Juice WRLD e Justin Bieber affrontano i loro demoni nella nuova canzone “Wandered To LA”

Quasi due anni dopo la morte di Juice WRLD, l’eredità del rapper continua a brillare e ad aiutare a mantenere vivo il suo spirito c’è Justin Bieber nella nuova traccia di Juice.

L’8 dicembre 2021 segna due anni da quando il mondo ha perso Succo WRLD ad un sovradosaggio accidentale. Due giorni dopo questo triste anniversario, il suo patrimonio crollerà Demoni che combattono, il suo secondo album postumo, e i fan hanno avuto un assaggio oggi (3 dicembre) con “Wandered To LA”. Nella nuova canzone, Juice (born Jarad Higgins) si allea con Justin Bieber, entrambi affrontano i loro demoni mentre cantano sull’uso di droghe e sulla salute mentale.

“Ho vagato per Los Angeles sperando di esplorare, non sapevo, avrei trovato un po’ di più”, canta. “Amore alla porta della mia camera d’albergo, dal letto al pavimento della camera d’albergo.” Successivamente, tocca questioni relative alla sostanza e alla salute mentale. “Forse è l’amore, forse è la droga, forse è perché la mia ragazza è la spina”, canta, aggiungendo in seguito, “Ama la droga, diventa hardcore, si nasconde dalla verità, all’interno del tappeto. . . vedi il fantasma sulla sua veranda, vedi il sangue sulla sua porta d’ingresso.

“Wandered to LA” arriva tre settimane dopo “Already Dead”, il primo singolo tratto da Demoni che combattono. Era una canzone che i fan chiedevano da anni. Juice WRLD ha presentato per la prima volta in anteprima la traccia sul suo Instagram nel 2018, per Genio. Dopo la sua scomparsa nel 2019, alcuni pensavano che la canzone fosse andata persa. Tuttavia, nel marzo 2021, Lil Bibby, il manager dell’etichetta di Juice, Grade A Productions, ha twittato un frammento del brano, insieme al messaggio: “Lo troverò e sarà nell’album”. Pochi mesi dopo, il co-gestore di Juice Peter Jideonwo confermato che la pista era stata scoperta. “Bibby trovata già morta!!!” ha postato su Instagram. “La canzone molto probabilmente sarà nell’album. Questa è la canzone che tutti vogliono e ora finalmente la avremo”.

(James Atoa/UPI/Shutterstock)

Due anni dopo l’overdose accidentale di Juice WRLD, “Already Dead” mostrava un artista alle prese con problemi di salute mentale e sostanze. “Puoi vedere il dolore nella mia risata”, rappa nel ritornello. “Demoni che tornano dal passato / Mi sento come se stessi per ricadere / Voci nella mia testa / Tutto quello che posso sentirle dire / Tutti mi vogliono morto / Puttana, sono già morto.”

Demoni che combattono — una volta si pensava di essere chiamato La festa non finisce mai — è il seguito del primo album postumo di Juice, 2020’s Le leggende non muoiono mai. la madre di Juice, Carmela Wallace, ha annunciato l’11 novembre che l’album sarebbe arrivato all’inizio di dicembre, poco dopo il secondo anniversario della sua morte. “Non c’era niente che Jarad ‘Juice WRLD’ Higgins si divertisse di più che offrire nuova musica ai suoi milioni di fan in tutto il mondo”, ha detto in una dichiarazione, per Rolling Stone. “Ha lasciato un catalogo di musica sorprendentemente profondo che assicurerà ai suoi fan di avere nuove canzoni da ascoltare per gli anni a venire. Jarad è sempre stato estremamente onesto riguardo alle sue lotte e attraverso il suo genio musicale, ha articolato in modo vivido ciò che era nel suo cuore e nella sua mente attraverso la sua arte. Non si è mai arreso e i suoi amici e la sua famiglia non hanno mai rinunciato a offrirgli il loro sostegno”.

(James Atoa/UPI/Shutterstock)

Il 2021 si chiuderà con più Juice WRLD. HBO ha annunciato le date di uscita per la nuova lista di film nella sua serie Music Box, per Forcone. Questo ciclo di documentari coprirà Alanis Morissette, DMX, Kenny G, Succo, e Robert Stigwood, l’uomo dietro Febbre del sabato sera. Il documentario di Juice, Juice WRLD: Nell’abisso, sarà presentato in anteprima il 16 dicembre. Sarà l’ultimo documentario ad andare in onda, dopo frastagliato (18 novembre) DMX: non cercare di capire (25 novembre), Ascoltando Kenny G (dicembre 2), e Signor sabato sera (dicembre 9).

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies