John O’Callaghan del Maine: rivela una dolce storia dietro il ‘7 aprile’ e come la band è ancora insieme

| |

Il frontman dei Maine, John O’Callaghan, parla del prossimo album della band e di come sua moglie abbia ispirato il loro ultimo singolo “April 7th”. Rivela anche come The Maine non abbia perso la sua “eccitazione” dal 2007.

“Penso che con ogni disco e ogni canzone che creiamo, sia ovviamente difficile non infondere qualunque cosa sto passando nella mia vita nel materiale che viene fuori”, John O’Callaghan, il frontman dei Il Maine, detto HollywoodLife. Mentre John e la band hanno creato il loro prossimo album, XOXO: Dall’amore e dall’ansia in tempo reale, in mezzo alla pandemia – all’interno di una casa di quarantena temporanea, appunto – il record non è solo una manifestazione dell’ansia che il 2020 ha portato. Come suggerisce il titolo dell’album, offre un ampio spettro di emozioni ed esperienze a cui gli ascoltatori possono “attaccarsi”: dalla nostalgia a un elemento di “crisi esistenziale” agli aspetti positivi. John si è concentrato su quest’ultimo per l’ultima canzone rilasciata dai The Maine, “April 7th”, che è uscito lo stesso giorno.

John O'Callaghan
Il Maine è composto da frontman John Callaghan che suona anche il piano e la chitarra ritmica;
Kennedy Brock che suona la chitarra e canta i cori di sottofondo; Jared Monaco chi suona la chitarra solista; Garrett Nickelsen chi è al basso; e Pat Kirch chi suona la batteria e le percussioni. [RMV/Shutterstock]

“Ho incontrato mia moglie, la mia attuale moglie, tipo, probabilmente 11 anni fa … tramite amici comuni. Stavo andando al matrimonio di un amico e non ci è piaciuto molto vedere l’un l’altro con quegli occhi “, ha detto John mentre spiegava l’ispirazione per” 7 aprile “. Ha detto che “non è stato fino a quattro anni fa”, il 7 aprile 2017, che si sono visti con quegli occhi. Non doveva più “bere e piangere da solo” ai matrimoni dei suoi amici, come una volta il cantante di 32 anni twittato nel 2016. Ha potuto bere al suo matrimonio con sua moglie, Meghan Harder, che ha avuto luogo nell’ottobre del 2020.

“Con tutto il negativo che stava succedendo nel mondo, e specialmente negli ultimi 14 mesi circa, molto positivo stava succedendo nella mia vita personale. Come ho detto, mi sono sposato, si spera, l’unica volta – la prima volta “, ha detto John, ridendo. Con un così alto successo nella sua vita romantica, John “non poteva fare a meno” ma avere quella gioia “strisciare in cosa [he] voleva dire e cantare “, ha spiegato.

John O’Callaghan con sua moglie, Meghan Harder. [Instagram/@thefifthjohn]

Questo è evidente nell’altro singolo che The Maine ha pubblicato prima XOXO: Dall’amore e dall’ansia in tempo realeuscirà il 9 luglio 2021. “Sticky”, che è arrivato a marzo, condivide lo stesso tema del romanticismo nostalgico del “7 aprile” con versi come “Quando vedo la tua faccia / È come se avessi riavvolto / Perché tu” re in ripetizione. ” È zuccherino sia nelle parole che nella grafica: il video musicale traduce letteralmente la metafora del titolo della canzone scaricando del miele sulla testa di ogni membro della band.

Dal punto di vista sonoro, “April 7th” e “Sticky” sono sdolcinati quasi quanto i suoi testi; non in un modo pop di gomma da masticare, ma piuttosto, entrambi hanno quel suono pop rock alternativo identificabile. Mentre ci si può chiedere se questa sia una partenza dall’era pop punk che The Maine ha formato nel mezzo, John ha ammesso di non aver mai considerato la sua band rientrare in quel campo della musica rock del 2000, nonostante fosse adiacente a band che sono diventate popolari durante quella volta piace Minimo assoluto e Paramore.

“Dal mio punto di vista, non ho mai veramente pensato che fossimo una band pop punk. Sai, penso che abbiamo fatto molti tour. Stavamo suonando nel Warped Tour [with] gruppi pop punk. E siamo stati in tour con Collo profondo prima e band del genere, che penso siano vere e proprie band pop punk … o State Champs, qualcuno come quello “, disse John HollywoodLife. “È così difficile non mettere tutto in un genere… Ho sempre pensato che fossimo, tipo, una band pop, sai. Ed è bello che le persone pensino che siamo pop punk “.

Mentre John dice che il nuovo album “magra[s] più verso il lato pop delle cose “, proprio come i successi della band come” Into Your Arms “e” Everything I Ask For “che li hanno messi sulla mappa, ha comunque riconosciuto la considerevole trasformazione che lui ei suoi compagni di band hanno subito tra allora e adesso.

“È davvero interessante riascoltare i nostri primi dischi e sentire come la mia voce si è evoluta e cambiata. Penso che anche solo, sai, fisicamente, suona in modo diverso ora … È interessante provare a manipolare la tua voce in modi che ritieni adatti al tuo approccio. Ma ho anche capito che non sono affatto un bravo cantante “, disse umilmente John. Ha aggiunto: “Prendo solo quello che ho – il mio senso della melodia – e cerco di enfatizzarlo nel miglior modo possibile e farlo funzionare al meglio per me e per il Maine. Ma è divertente riascoltare. Ed è come se non mi ricordassi nemmeno quel ragazzo, figuriamoci quella voce, sai? Quindi sì, è divertente, di sicuro. “

John O'Callaghan
John O’Callaghan è stato visto esibirsi con The Maine a Milwaukee, Wisconsin, il 22 dicembre 2018. [Ricky Bassman/CSM/Shutterstock]

Ciò che non è cambiato, tuttavia, è lo stretto legame e la spinta che ha unito John ei suoi compagni di band quando avevano tutti circa 15 anni. Una tale connessione non sopravvive nemmeno solo sul sentimentalismo. In realtà ha molto in comune con la storia d’amore di cui canta John in “April 7th” e “Sticky”, in termini di relazione che si sente nostalgica e fresca allo stesso tempo.

“Si potrebbe pensare che a un certo punto perde la sua eccitazione e perde il suo splendore, ma per noi non è successo”, ha detto John HollywoodLife mentre riflette su come restare con una band per tutta la sua vita. Ha spiegato: “Poiché abbiamo visto e sentito l’impatto negli ultimi 15 anni, sento che ci rende solo molto più febbrili in ciò che vogliamo realizzare e in quante persone vogliamo raggiungere. E penso che dimostri che quando abbassi davvero la testa e lavori duro e sai, non ti accontenti delle cose, penso che – ancora una volta – ci renda più affamati e ci faccia desiderare di lavorare molto più duramente. E ovviamente, con le cose che si stanno riaprendo e l’idea di tornare in tour, ci rende tutti molto più entusiasti di ciò che accadrà in futuro “.

Precedente

Buon 3 ° compleanno, True Thompson: guarda le sue foto più carine con la mamma Khloe Kardashian

Macaulay Culkin nel corso degli anni: guarda le foto dell’iconica star del bambino e del nuovo papà, allora e adesso

Successivo

Lascia un commento