Joel McHale rivela il film della “community” in lavorazione dopo che la tabella virale ha letto: “We Just Need Money”

| |

Joel McHale ha parlato dell’attesissimo film “Community” e di come il cast lo sta realizzando!

Il Comunità il cast è pronto per un film di reunion, specialmente dopo la loro lettura virale da tavolo dello scorso maggio, che ha beneficiato del sollievo di COVID-19. Parlando con Joel McHale per conto di Q Mixers, l’attore, che ha interpretato Jeff Winger nella sitcom della NBC, ha parlato dei piani del film e di come quella lettura della tabella ha messo in moto i piani. “Se mi avessi detto poco più di un anno fa che c’era una possibilità di a Comunità film, mi piacerebbe, ‘Sì, forse’, ma dopo la lettura di quel tavolo, ci siamo detti, ‘Oh, ehi, guarda, siamo tutti qui e ci piacciamo tutti!’ “ha detto Joel a HollywoodLife in un’intervista ESCLUSIVA .

L’ex La zuppa il conduttore ha ammesso che “hanno solo bisogno di soldi” per realizzare il film ora. “Per fare film, hai bisogno – non importa come lo tagli – avrai bisogno di un po ‘di soldi per farlo”, ha detto, poi ha scherzato, “Spero solo che lo facciamo perché Paperino [Glover] potrei davvero usare l’esposizione e l’impasto. ” I fan hanno mantenuto la speranza di un Comunità seguito del film Danny PudiLa profezia di Abed del personaggio di “sei stagioni e un film”.

Joel McHale in “Community”. (Collezione Everett)

Joel ha aggiunto che “non riesce a credere” al successo dello spettacolo da quando è andato in onda dopo la sua sesta stagione nel 2015. “Sento che è come una grande rivendicazione di come lo spettacolo fosse sempre sul punto di essere cancellato. , quindi con un buon successo sugli streamer ho pensato “Dio vi benedica” “. Comunità continua a trasmettere in streaming su Hulu ed è diventato disponibile su Netflix lo scorso aprile prima della lettura della tabella.

Joel ha parlato con HollywoodLife in collaborazione con Q Mixers, la principale azienda americana di miscelatori gassati premium! È entrato a far parte del marchio come il loro primo Chief Happy Hour Officer (CHO). In qualità di CHO e primo partner celebrità di Q Mixers, le responsabilità ufficiali di Joel includeranno mostrare quanto può essere fantastico l’Happy Hour quando facciamo ottimi drink e ridiamo di nuovo con amici e colleghi di persona.

Joel McHale
Joel McHale ha parlato con HL in collaborazione con Q Mixers. (Per gentile concessione di Q Mixers)

“Alla mia testa, scoprire Q Mixers è stato come un due per quattro. Passavo tutto questo tempo a selezionare lo spirito perfetto per la mia bevanda, solo per rovinarla con un cattivo mixer. Con Q Mixers, posso facilmente rendere le mie bevande un miliardo di volte migliori perché sono realizzate solo con i migliori ingredienti, hanno meno zucchero e più carbonatazione “, ha detto Joel della partnership. “Voglio dire che sono state ore e ore di duro allenamento. Ma in realtà si trattava solo di versare una lattina di Q in un bicchiere pieno di ghiaccio e buon alcol. Ora sono un esperto nel preparare facilmente ottimi drink a casa e sono entusiasta di unirmi al team come Chief Happy Hour Officer, dove aiuterò a riportare l’entusiasmo alle riunioni delle cinque e mostrerò all’America che aspetto ha un mixer di qualità, o dovrei dire, ha il sapore. “

Precedente

Shawn Wasabi rivela come la “nostalgia” della musica del 2000 abbia ispirato “I Dip”: I Wanted To Feel “16 Again “

Il fidanzato di Simone Biles è entusiasta della sua volta impressionante e storica in vista delle Olimpiadi: “ Nessun confronto ”

Successivo

Lascia un commento