Jeremy Renner reagisce alle accuse di abusi dell’ex moglie dopo la separazione: “Non alimento fottuti incendi”

Jeremy Renner si è espresso contro le accuse di abuso fatte dalla sua ex moglie, Sonni Pacheco, dicendo che non era entusiasta di rispondere alle “sciocchezze”.

Jeremy Renner e la sua ex moglie, Sonni Pacheco, hanno divorziato quasi sette anni fa, ma hanno ancora dei drammi da risolvere. In una recente intervista con Salute dell’uomo, Jeremy ha affrontato la disordinata battaglia per la custodia dell’ex coppia, respingendo le affermazioni del suo ex secondo cui ha abusato di lei, ma mantenendo l’argomento generale. “Non rispondo pubblicamente o privatamente alle sciocchezze”, ha detto il 30enne all’outlet il 17 novembre. “Lo autorizza solo. … Se gli rispondi, gli dai gas. Non alimento m—t incendi. Semplicemente non lo faccio. Mi rifiuto di farlo”.

Jeremy Renner
Jeremy Renner)Jim Ruymen/UPI/Shutterstock)

L’ex marito e moglie ha sicuramente attraversato i suoi alti e bassi, con TMZ segnalazione su documenti legali che hanno Sonni accusando il Avengers: Endgame attore di mettere lei e la loro figlia, AvaLa vita è a rischio. L’ex moglie di Jeremy lo ha accusato di aver pianificato un omicidio-suicidio, con la loro tata che avrebbe sentito Jeremy una volta dire che sarebbe andato a casa di Sonni per ucciderla, poi se stesso, perché “era meglio che Ava non avesse genitori che avere [Sonni] come madre».

Oltre a quelle accuse scioccanti, Sonni ha anche affermato che Jeremy ha una storia di abuso di sostanze, nonché di abusi verbali ed emotivi. HollywoodLife ha contattato il rappresentante di Jeremy per i commenti in quel momento, ma non ha ricevuto risposta sulle presunte affermazioni.

Jeremy Renner
Jeremy Renner (David Fisher/Shutterstock)

Oltre al tocco alquanto toccante sull’argomento nel recente Salute dell’uomo articolo, Jeremy ha negato tutte le accuse. “Il benessere di sua figlia Ava è sempre stato e continua ad essere l’obiettivo principale di Jeremy”, ha detto un rappresentante di Renner TMZ. “Questa è una questione che deve decidere il tribunale. È importante notare che le drammatizzazioni fatte nella dichiarazione di Sonni sono un resoconto unilaterale fatto con un obiettivo specifico in mente”. Il trambusto americano l’attore ha anche contestato le affermazioni sull’abuso di sostanze e le affermazioni di aver sottoposto a test antidroga casuali per dimostrarlo.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies