Jennifer Lopez rivela chi le ha dato il soprannome di J.Lo 20 anni dopo averlo debuttato

| |

Vent’anni dopo aver chiamato il suo secondo album “J.Lo”, Jennifer Lopez ha condiviso chi le ha dato l’ormai iconico soprannome.

Jennifer Lopez è diventata una delle prime star ad avere una combinazione dei suoi nomi e cognomi messi insieme come soprannome che è stato usato professionalmente. Ora sta condividendo come è nato il suo famoso moniker “J.Lo”. Il 51enne ha rivelato nel prossimo numero di InStyle che è stato quando ha deciso di passare da attrice a cantante quel defunto rapper Heavy D ha coniato il soprannome.

Jennifer si era già fatta un nome come attrice con la star del 1997 che si trasforma Selena e Anaconda quando ha iniziato a lavorare al suo primo album in studio Il 6, pubblicato il 1 giugno 1999. “Il nome J.Lo deriva da Heavy D. Veniva in studio per il mio primo album e mi chiamava Jenny-Lo, Jennifer-Lo o J.Lo”, ha detto alla pubblicazione.

Jennifer Lopez
Jennifer Lopez si esibisce all’iHeartRadio Fiesta Latina, spettacolo a Miami il 2 novembre 2019. Foto di: Shutterstock.

Quando si è trattato di seguire il suo album di debutto di successo – che includeva i successi “Waiting For Tonight” e “If You Had My Love – Jennifer ha deciso di appoggiarsi completamente al soprannome di” J.Lo “professionalmente. “Quando stavo facendo il mio secondo album (nel 2001), ho deciso di chiamarlo J.Lo, e credo che sia stato il momento in cui si è davvero bloccato! ” ha rivelato.

Attrice Judy Greer – che ha recitato con Jennifer nella commedia romantica del 2001 La Wedding Planner – ricorda come il suo soprannome si stava avvicinando a quello che è diventato per la maggior parte della sua carriera. “Tutti sul set la chiamavano Jen-Lo – non c’era ancora J.Lo. Mi piace pensare che tutto sia iniziato lì, in un palcoscenico a Glendale, in California. Sono sicuro che non è stato così, ma posso fingere di esserci stato all’inizio ”, ha scherzato il 45enne alla rivista.

Jennifer Lopez
J.Lo brucia durante la sua esibizione agli American Music Awards del 2020. Credito fotografico: Shutterstock.

Da quando J.Lo è diventato un punto fermo della cultura pop, nomi e cognomi che si uniscono perfettamente hanno seguito il percorso di J.Lo, in particolare il suo fidanzato Alex Rodriguez, 45 anni, che ha avuto il soprannome di A-Rod sin dagli anni ’80. Anche se ad alcune celebrità piacciono le attrici Scarlett Johansson non apprezza la sua combinazione di nome e cognome. Nel 2014, Scarlett detto Fascino che odia essere chiamata ScarJo, perché “associo quel nome a, tipo, pop star. Suona di cattivo gusto. C’è qualcosa di offensivo in questo “.

Ma non J.Lo! È grata per tutto ciò che è venuto con i suoi quasi trent’anni di danza, musica pop e recitazione, incluso il soprannome. “Amo quello che faccio. Ne sono appassionato. Ogni giorno non mi sembra un lavoro “, ha detto InStyle. “Posso onestamente dire che sto vivendo un sogno e sono grato ogni giorno che mi sveglio. Ho un’energia instancabile per quello che faccio. Ho una squadra straordinaria che mi aiuta sia personalmente che professionalmente. Credo davvero che la cosa più importante sia avere persone fantastiche intorno a te. “

Precedente

Holly Madison racconta la sua prima volta che fa sesso con Hugh Hefner e come l’ha “scagliata”

‘9-1-1: Ronen Rubinstein di Lone Star esce come bisessuale e rivela come ha detto alla sua ragazza

Successivo

Lascia un commento