Jazz Jennings chiede che i tentativi di criminalizzare le cure mediche per gli adolescenti transgender ‘minaccino la vita’

| |

Jazz Jennings ha detto che i tentativi di criminalizzare le cure mediche per gli adolescenti transgender sono “così sbagliati”, mentre promuove il primo Mental Health Action Day.

Jazz Jennings, 20 anni, dice che “non sarebbe la persona che è oggi” se le fosse stato negato il trattamento per la sua disforia di genere e fosse stata costretta a superare la pubertà maschile. Ora, 21 stati l’hanno fatto legislazione proposta che criminalizzerebbe l’assistenza medica trans per minori e Io sono jazz star ha detto HollywoodLife ESCLUSIVAMENTE che è “preoccupata” per le bollette.

“Essere negato il trattamento necessario per la transizione può essere pericoloso per la vita dei giovani transgender”, ha detto il ventenne, mentre promuoveva il primo Giornata d’azione per la salute mentale, che si terrà il 20 maggio. “Se devi attraversare la pubertà come sesso opposto, è in questo che è radicata la disforia di genere.”

“So che se dovessi attraversare la pubertà maschile, sarei una persona completamente diversa da quella che sono oggi”, ha continuato. “Il fatto che questi progetti di legge stiano cercando di togliere ai giovani transgender i diritti di poter passare attraverso determinati passaggi medici per la loro transizione, è terribile. È così sbagliato. “

  Jazz Jennings Medical Treatment Transgender Teens
Jazz Jennings sta parlando dei diritti dei transgender e della salute mentale. [Shutterstock]

“I bambini transgender sono il gruppo più vulnerabile di persone emarginate”, ha aggiunto. “Si rivolgono ai bambini e penso solo che dobbiamo dare loro il benvenuto e aiutarli nei loro viaggi invece di essere discriminatori e dire loro che non possono compiere determinati passi nella loro transizione. Quindi sono decisamente molto preoccupato per le spese mediche che vengono proposte “.

A Jazz è stata diagnosticata la disforia di genere all’età di cinque anni, rendendola una delle persone più giovani documentate pubblicamente ad essere identificata come transgender. Nel 2007, quando aveva sei anni, è apparsa sulla ABC 20/20. Ha poi continuato a recitare nel reality show Io sono jazz, trasmesso per cinque anni.

Quando Jazz aveva otto anni le fu proibito di giocare nella squadra di calcio femminile e lei lo disse HollywoodLife che l’ha ferita profondamente. “Ricordo che quando sono stato bandito in giovane età ero molto arrabbiato perché il calcio era qualcosa di cui ero così appassionato e mi è stato detto che non potevo fare qualcosa a causa di un fattore che non potevo controllare: la mia identità di genere, qualcosa che è proprio quello che sono. Quindi è molto sconvolgente sapere cosa sta succedendo nel mondo “.

Durante un’intervista pubblicata in precedenza Jazz ha parlato HollywoodLife sul suo viaggio nel campo della salute mentale dopo il suo intervento di conferma di genere nel 2018 “Sai che sono stata su un ottovolante emotivo negli ultimi anni”, ha rivelato. “Ho sicuramente sperimentato cose pazze e sono stato davvero in luoghi oscuri e oscuri. Ma sono orgoglioso di dire che sono strisciato fuori da quei luoghi oscuri e oggi sto molto meglio “.

Jazz ha lavorato duramente per promuovere la resilienza della salute mentale e incoraggia tutti ad agire per prendersi cura della propria salute mentale. L’attivista schietta sta prestando la sua voce a Giornata d’azione per la salute mentale.

In caso di dubbi sulla salute mentale tua o di qualcun altro, contatta un medico o chiama il numero 1-800-273-TALK (8255) per una conversazione riservata e gratuita.

Precedente

Kylie Jenner imposta impulsi da corsa in costume da bagno con corsetto bianco stretto per nuove foto sexy

Wendy Williams rivela i piedi follemente gonfi di linfedema in una nuova foto

Successivo

Lascia un commento