Jay e Sam Creighton diventeranno esistenziali nella nuova canzone “Preferirei morire piuttosto che vivere per sempre”

| |

Dopo aver trascorso l’ultimo anno osservando “l’esperienza umana in un modo completamente nuovo”, i partner Will Jay e Sam Creighton si uniscono per una ballata pop sull’importanza della “vera connessione umana”.

“L’immortalità è sopravvalutata”, canta Sam Creighton all’inizio del suo duetto con Will Jay, un’affermazione coraggiosa poiché il concetto di mortalità è stato un argomento sempre presente negli ultimi due anni. Eppure, è stata l’oscurità del 2020 che ha portato alla luce splendente in “preferirei morire che vivere per sempre.” Nella nuova canzone, in uscita oggi (24 settembre), questi due amori della vita reale uniscono le loro voci in una celebrazione di apprezzare i momenti fugaci che hanno insieme perché sono più preziosi della sola promessa dell’eternità. “So che non sceglierei nessuna fonte della giovinezza / se solo passassimo così tanti anni insieme / Dimmi, cosa farei in un mondo senza di te / non rimarrebbe più niente che vorrei ricordare / Io preferirei morire piuttosto che vivere per sempre”.

Ironia della sorte, la canzone è una storia vecchia come il tempo (Romeo e Giulietta viene in mente). I due condividono ciò che ha ispirato la canzone, raccontando HollywoodLife Quello ‘preferirei morire che vivere per sempre‘ combina due delle nostre cose preferite: l’amore e i pensieri esistenziali. L’ultimo anno e mezzo ci ha dato il tempo di fare un passo indietro e osservare l’esperienza umana in un modo completamente nuovo. Durante la quarantena, ci siamo spesso trovati immersi in conversazioni sull’universo, il tempo, l’immortalità e la velocità con cui la tecnologia avanza; ma siamo sempre tornati a ciò che è reale: la connessione umana”.

“Speriamo che le persone prendano lo stesso dalla canzone – che indipendentemente da quanto velocemente tutto cambia, l’amore (in tutte le forme) rimane reale e vero”, aggiunge il duo. È una potente dichiarazione sul valore dell’umanità, nonostante i suoi difetti e le sue parti carnose, sulla scia dell’avanzare della tecnologia. Chi ha bisogno della singolarità se non puoi passarla tenendoti per mano con la tua anima gemella?

Will ha commemorato l’uscita di questa canzone con Sam (che sembra essere il suo partner di compositore) con un dolce messaggio su Instagram. “4 anni! Mi vengono in mente così tante parole e nessuna di esse sembra giusta per catturare quanto sia stato profondo e cambiante la vita arrivare ad amarti. Sono ancora così grato che ci siamo trovati e la vita è molto meglio con te. ti amo infinitamente [Sam],” lui sottotitolato lo scatto di loro insieme.

Gli ultimi quattro anni sono stati i migliori della vita di Will, non solo per aver trovato Sam, ma per il suo successo nel mondo della musica. L’artista pop dietro le tracce “Gangsta”, “mai Been In Love”, “Was It Even Real?” e “Please Don’t Get Any Older” ha accumulato oltre 35 milioni di stream, 25 milioni di visualizzazioni e oltre 110k follower su Instagram. Il 2020 lo ha visto pubblicare il suo album, Perfezionista, e con “Preferirei morire piuttosto che vivere per sempre”, Will continua questo slancio nel prossimo anno – e oltre.

Precedente

Sarah Jessica Parker rompe il silenzio sulla morte di Willie Garson: “Mi mancherà tutto” di lui

John Zabel: 5 cose da sapere sul potenziale nuovo conservatore di Britney Spears che sostituisce papà Jamie

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies