Jada Pinkett Smith è rovente in mini abito per il tappeto rosso di “The Matrix” e prende il figlio Jaden, 23 anni, come appuntamento – Foto

Jaden Smith ha sostenuto con orgoglio sua madre alla premiere dell’attesissimo “Matrix Resurrections”, dove riprende il ruolo di Niobe.

Jada Pinkett Smith era una visione sul tappeto rosso per la prima del suo ultimo film, Le resurrezioni di Matrix mentre posava per le foto con il figlio Jaden Smith, 23. L’attrice 50enne ha scelto un mini abito rosso acceso Giambattista Valli Haute Couture con taglio senza spalline e lungo e fluido strascico in tulle. Ha abbinato il look a un paio di collant opachi cremisi intenso e scarpe abbinate per un effetto monocromatico, accessoriando con stiletto, scarpe in PVC, un braccialetto e un anello.

Jada Pinkett Smith e suo figlio Jaden alla prima di San Francisco di “The Matrix Resurrections”. (otturatore)

Mentre Jaden era solo un bambino quando sua madre lavorava ai film iniziali, era un grande fan fin dal primo giorno. Il 23enne ha fatto un’apparizione a sorpresa nello show di Jada Discorso al tavolo rosso la scorsa settimana dove ha intervistato i suoi membri del cast Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss, insieme al nuovo arrivato Priyanka Chopra. “A tutti noi piace molto La matrice…è così rilevante in questo momento. Stiamo andando così in profondità nei computer: questo film ti ricorda di ricordare che c’è anche un altro lato dei computer”, ha detto Jaden nello show. Sua madre poi gli ha ricordato che aveva solo sei anni quando lo ha portato a uno dei film e lui “si è seduto per tutta la faccenda”.

Jada Pinkett Smith in un mini abito rosso con un lungo strascico. (otturatore)

Carrie-Anne ha poi ricordato “quanto” Jaden “amava quel film”. Per quanto riguarda Jaden, ha ricordato di “passare del tempo” sia con Carrie-Anne che con Keanu mentre Jada lavorava sul set. “Penso che voi ragazzi siate fantastici, non lo dimenticherò mai”, ha detto.

Questa è la terza apparizione di Jada nell’impero fantascientifico dei Wachowski, dove ha dato origine al ruolo di Niobe nei sequel Le Rivoluzioni Marix e La matrice ricaricata. Capitano di un hovercraft, Niobe era un combattente della resistenza per Zion, una città sotterranea con oltre 250.000 umani. Nell’ultimo film, il personaggio è notevolmente invecchiato, costringendo Jada a sottoporsi a ore di trucco protesico ogni giorno prima delle riprese.

“È stata una bella esperienza, ci sono volute circa cinque ore al giorno per indossarlo, e poi doverci sederci tutto il giorno era qualcos’altro. È proprio come, ‘Oh mio Dio!’ Ma quello che mi è piaciuto è che mi ha dato l’opportunità di immergermi davvero in un’altra versione di Niobe”, ha detto in un’intervista con Radar di giochi. “Non per rivelare troppo, ma una donna in quella fase della sua vita, che è ancora nella posizione in cui si trova, è davvero fantastica, è piuttosto stupefacente. Non lo vedi molto”. lei ha aggiunto.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies