Il produttore di “Halloween Kills” afferma che il ritorno del Dr. Loomis nella scena del flashback del 1978 è stato “fatto con amore”

| |

Il produttore di “Halloween” Ryan Freimann condivide dettagli intimi sul ritorno del Dr. Loomis in “Halloween Kills” e su dove potrebbe andare il franchise dopo la conclusione di questa nuova trilogia.

Pur promuovendo il ritorno di Halloween, Halloween 4, e Halloween 5 a teatri e drive-in in tutto il mondo, Halloween uccide produttore Ryan Freimann Parlare a HollywoodLife ESCLUSIVAMENTE sul nuovo film della serie e su un elemento sorprendente della storia che è stato confermato nel trailer finale del film uscito il 20 settembre.

“È stato fatto così amorevolmente”, ha detto Ryan quando gli è stato chiesto della scena del flashback del 1978 nel trailer che presenta il ritorno del Dr. Loomis (interpretato dal compianto, grande Donald Pleasence in cinque film in tutto il franchise). “Tutto da [Halloween mask sculptor] Chris Nelson ricreando [Michael’s 1978] maschera perfettamente alla costruzione di Lampkin Lane – e fino a percorrere la casa di Myers con un metro a nastro a Pasadena e portare tutte le assi del pavimento dove dovrebbero essere. Entrerai in questo spazio del 1978 e… voglio dire, Loomis non è ricreato in CGI, quindi è un’esperienza scioccante quando lo vedi sullo schermo. E mi sento come se vedere che la casa di Myers ancora una volta sia piuttosto impressionante”.

Un flashback dell’originale “Halloween” del 1978 sarà presente in “Halloween Kills”. (Immagini universali)

La scena, che puoi vedere nella foto sopra, appare brevemente nel trailer intorno alle 2:00. Non è chiaro cosa stia succedendo, ma sembra essere uno stallo tra Michael Myers e la polizia fuori dalla casa di Myers. Puoi anche vedere il dottor Loomis in piedi sulla veranda dietro Michael. L’intera strada è stata “restaurata meticolosamente” e “così tanta attenzione e cura” è stata dedicata, ci ha detto Ryan.

Questa scena sembra anche essere qualcosa che i registi originariamente volevano inserire nel loro film del 2018. “A un certo punto nel [2018 movie’s] script, avevamo una configurazione di apertura che includeva la fine dell’originale Halloween in una sorta di ripresa aerea”, regista David Gordon Verde detto Intrattenimento settimanale nel 2018. “Il nostro art director, per coincidenza, in questo film, assomiglia esattamente a Donald Pleasence. Quindi, eravamo tipo, lo faremo fare a lui, e faremo questa cosa, e la ricreeremo. Ad esempio, chi è così fortunato sul proprio set cinematografico da avere un sosia del ragazzo di 40 anni fa? [Laughs] In realtà era [John] FalegnameL’idea è di dire: ‘Non è necessario che le persone si alzino in questo modo. Inseriscili nel tuo film.’”

‘Halloween Kills’ conterrà anche un flashback al 1963, quando Michael Myers, 6 anni, uccise per la prima volta sua sorella, Judith Myers. (Immagini universali)

Anche se non abbiamo avuto la scena nel 2018 Halloween, sembra che ce la faremo Halloween uccide, e in base a quello che ci ha detto Ryan, varrà la pena aspettare.

Inoltre, un seguito a Halloween uccide era già stato annunciato nel 2019 — la terza e ultima parte di questa attuale trilogia, intitolata Halloween finisce, sarà presentato in anteprima nell’ottobre 2022, quindi i fan sono pronti per un bel giro con questi prossimi due film. Ma cosa viene dopo? Ryan ci ha detto: “Il nostro focus è su Halloween finisce [next]. Abbiamo intenzione di provare a girarlo a fine inverno, ed è su questo che ci concentriamo. La forma andrà avanti e vivrà in una forma o nell’altra [after that], ma i nostri piani sono di concentrarci su questi film in questo momento”. Tuttavia, ha ammesso che “hanno altri piani” per oltre questa trilogia, ma si è astenuto dal dire qualcosa di più.

Halloween uccide uscirà nei cinema e Peacock il 15 ottobre.

Precedente

Hailey Baldwin indossa un bikini verde in una foto “Sweet & Sexy” scattata da Justin Bieber

Tori Spelling si trasforma in Gwen Stefani con lunghi capelli biondi, top corto e pantaloni punk

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies