Il principe Harry denuncia la famiglia reale per essere ‘incredibilmente bravo a coprire’ problemi di salute mentale

| |

Mentre discuteva dei problemi di salute mentale nella sua serie Apple TV +, il principe Harry ha detto di aver sviluppato un “ elemento di vergogna ” sulle sue lotte di salute mentale dalla sua famiglia.

In un episodio bonus di Principe Harry e Oprah WinfreyAppleTV + serie limitata, Il me che non puoi vedere, Harry, 36 anni, ha parlato con Glenn Close sui comportamenti appresi e sulle pressioni della società riguardo alla salute mentale. Harry ha detto che c’è un certo stigma finito avendo questi problemi di salute mentale e una particolare “vergogna” provata da coloro che non avevano idea che i loro cari soffrissero. “Come genitori, come fratelli, certamente da quello che ho imparato”, ha detto, per Il Daily Mail, apparentemente riferendosi ai suoi parenti nella famiglia reale britannica, “c’è un elemento di vergogna che proviamo, perché siamo tipo, ‘Come avremmo potuto non vederlo?’ Come non lo sapevamo? Come hai fatto a non sentirti abbastanza a tuo agio da venire da me e condividerlo con me? ‘ Ma sappiamo tutti quando le persone soffrono, e le persone stanno lottando, che siamo tutti incredibilmente bravi a coprirlo per coloro che sanno che lo stiamo coprendo. “

Harry ha toccato il punto durante una parte dell’episodio in municipio. “Così tante persone hanno paura di essere il destinatario di quella conversazione perché non si sentono come se avessero gli strumenti giusti per dare il consiglio giusto”, ha detto, per Mail giornaliera. “Ma cosa tu [want] dire è “Ci sei”. Ascolta, perché ascoltare e far parte di quella conversazione è, senza dubbio, il miglior primo passo che puoi fare. “

Kate, duchessa di Cambridge, a sinistra, con il principe William, Meghan Markle e il principe Harry aspettano che la regina se ne vada in macchina dopo la tradizionale funzione religiosa del giorno di Natale nel 2017 (Alastair Grant / AP / Shutterstock)

“La linea di collegamento riguarda il nostro benessere collettivo, e quando il nostro benessere collettivo si erode, ciò influisce sulla nostra capacità di essere custodi di noi stessi, delle nostre comunità e del nostro pianeta in ultima analisi, ha aggiunto. “Dobbiamo creare una cultura più solidale l’uno per l’altro in cui le sfide non devono vivere nell’oscurità, dove la vulnerabilità è salutare e incoraggiata e, ovviamente, dove la salute fisica e mentale possono essere trattate allo stesso modo perché sono una cosa sola”.

In precedenza in Il me che non puoi vedere, Harry ha parlato di come fosse senza parole quando Meghan Markle gli ha detto che stava contemplando il suicidio prima di un fidanzamento reale nel 2019. “Mi vergogno un po ‘del modo in cui l’ho affrontato”, ha detto Harry, per Pagina sei. “E, naturalmente, a causa del sistema in cui ci trovavamo e delle responsabilità e dei doveri che avevamo, abbiamo avuto una rapida coccola, e poi abbiamo dovuto cambiarci per saltare in un convoglio con una scorta della polizia e guidare fino al Royal Albert Hall per un evento di beneficenza. Quindi esci in un muro di telecamere e fingi che tutto sia “a posto”. “

Il principe Carlo, la duchessa di Camilla di Cornovaglia, la regina Elisabetta II, la duchessa di Meghan del Sussex, il principe Harry duca di Sussex, il principe William e la duchessa di Caterina di Cambridge assistono al flypast del centenario della RAF dal balcone di Buckingham Palace (Shutterstock)

Meghan ha parlato di voler morire durante l’intervista di lei e di Harry con Oprah a marzo. “Mi vergognavo davvero di dirlo in quel momento e mi vergognavo di doverlo ammettere con Harry, soprattutto, perché so quante perdite ha subito”, ha detto. “Ma sapevo che se non l’avessi detto, l’avrei fatto. Semplicemente non volevo più essere vivo. E questo era molto chiaro, reale e spaventoso. “

Precedente

Kanye West fa un’apparizione rara nell’episodio di “KUWTK” girato a soli 3 mesi. Prima di Kim Split

Doja Cat sembra incredibilmente sexy in abito trasparente agli iHeartRadio Music Awards – Pics

Successivo

Lascia un commento