Il commentatore politico SE Cupp riflette sul futuro del partito repubblicano: siamo in “un circolo vizioso”

| |

Il GOP è difficilmente riconoscibile in questi giorni, poiché Trump lo ha trasformato con il suo disprezzo per la legge e l’ordine. Il commentatore politico conservatore SE Cupp ha parlato con HL del futuro del Partito Repubblicano.

Nonostante sia stato messo sotto accusa due volte, incoraggiando l’insurrezione del 6 gennaio e trascurando le vite di milioni di americani durante la pandemia di Coronavirus in corso, quello che in precedenza era il Partito Repubblicano ha continuato a stare a guardare. Donald Trump. Sebbene non sia più presidente, i membri del Congresso e gran parte degli americani stanno lavorando per garantire la sua visione di un’America divisiva, odiosa e razzista. Fu per questo, tra gli altri, quel commentatore politico conservatore di lunga data SE Cupp era aperta sulla sua decisione di votare per Joe Biden questo ciclo elettorale. “Non conosco questa festa. Non conosco questi repubblicani. Non è questo che mi ha attirato alla festa “, ha ammesso il conduttore della CNN sul podcast HollywoodLife.

Ha continuato: “Sono attratta da un governo limitato, autosufficienza, auto-responsabilizzazione, tasse più basse, governo piccolo – quel genere di cose che mi sembravano normali e autorizzanti. E non so cosa rappresenti la festa in questo momento. ” Dopo l’insurrezione del 6 gennaio che ha visto una turba turbolenta armata di armi assaltare il Campidoglio quando il Congresso era in sessione per certificare le elezioni, diversi membri del Congresso repubblicano e donne si sono dissociati da Trump, mentre altri hanno continuato a sostenerlo pubblicamente per conto di lui. dei loro componenti.

“Dovremmo essere per la legge e l’ordine”, ha detto SE dell’ex GOP. “Nasconderlo come patriottismo o conservatorismo è solo una bugia. E penso che ci siano abbastanza buoni conservatori che riescono a farcela, anche al Congresso, ma sicuramente c’è stata una mancanza di coraggio nel chiamare persone come Marjorie Taylor Greene “. Ad esempio, ha spiegato SE, la Republican House Conference ha tenuto un voto sulla conservatrice del Congresso del Wyoming Liz Cheney, per rimuoverla dalla leadership perché aveva votato per mettere sotto accusa Donald Trump. In un voto silenzioso, i suoi colleghi del Congresso hanno votato per mantenerla al comando, ma se il voto non fosse stato silenzioso, SE non crede che sarebbe stato così. “Se il voto non fosse stato silenzioso, non sono sicuro che sarebbe andata così. E questo è davvero triste e deludente “, ha osservato.

SE Cupp (AP)

Tuttavia, il SE Cupp: non filtrato il conduttore non capisce perché i suoi colleghi conservatori continuano a sostenere Trump. “I repubblicani, nel corso dei suoi quattro anni, hanno perso la Camera e il Senato. Non ha mantenuto la maggior parte delle promesse che aveva promesso. Non sono sicuro di cosa i repubblicani pensassero di avere oltre ai tagli alle tasse, che Joe Biden può abrogare, e ai giudici conservatori, ma Joe Biden può nominare giudici liberali e sono sicuro che lo farà in tutto il paese. Quindi, il calcolo non ha molto senso per me “, ha spiegato SE. “Penso che ci siano membri del Congresso che sono preoccupati che fargli incazzare metterà in pericolo le loro prossime elezioni … quindi è un occhio al premio. Ma tutto questo pensiero a breve termine per i repubblicani è questo circolo vizioso senza fine che sta solo prolungando l’inevitabile – ovvero che non ci saranno più elettori per il partito repubblicano “.

Assicurati di catturare SE Cupp e il suo commento politico sulla CNN e altri organi di stampa! Ascolta tutto HollywoodLife Podcast con SE, qui!

Precedente

Lucy Hale, 31 anni, e Skeet Ulrich, 51, Kiss On Lunch Date e Spark Romance Speculation

Catelynn Baltierra incinta: star di ‘Teen Mom’ aspetta il quarto figlio con il marito Tyler

Successivo

Lascia un commento