Il boss di “A Million Little Things” rivela i piani della stagione 4 dopo la mossa scioccante di Gary e altro

| |

Durante il finale della terza stagione di “AMLT” Gary ha fatto una mossa che cambierà tutto, Sophie è diventata pubblica e Eddie ha ricevuto una telefonata che ha sconvolto il suo mondo. HL ha parlato ESCLUSIVAMENTE con il creatore DJ Nash di ciò che verrà dopo.

Un milione di piccole cose ama finire le stagioni con i fan che vogliono di più, ed è esattamente quello che è successo nel finale della terza stagione. Sophie è andata alla polizia per quello che è successo con Peter, ma non ha avuto la giustizia che meritava. Dopo i litigi con Delilah e Darcy che hanno lasciato incerto il futuro di Gary per un momento, ha deciso di ottenere giustizia per Sophie presentandosi a casa di Peter. Ha affrontato Peter e ha sbattuto la porta, lasciando i fan a chiedersi cosa fosse successo all’interno. Nel frattempo, Sophie ha rivelato al mondo cosa le ha fatto Peter nel podcast di Maggie, ed Eddie ha ricevuto una telefonata da una donna che affermava di essere la persona che lo ha colpito.

HollywoodLife ottenuto scoop ESCLUSIVO dal creatore DJ Nash sui suoi piani per la stagione 4 dopo quel finale sbalorditivo. Ci saranno “ramificazioni” per Sophie dopo la decisione di Gary, e Eddie sarà “testato” ancora di più sulla scia di questa telefonata. DJ ha anche discusso del futuro di Katherine ed Eddie, nonché del fatto che Delilah si trasferirà davvero in Francia o meno. Leggi le nostre domande e risposte complete di seguito:

Lizzy Greene
Lizzy Greene interpreta Sophie. (ABC)

Gary finisce alla porta di Peter e non vediamo cosa succede dopo che ha spinto Peter dentro. Questa potrebbe non essere la decisione migliore da prendere per Gary. Come sei arrivato a quel finale e come questa decisione cambierà le cose la prossima stagione?
DJ Nash: Da un punto di vista creativo, il modo in cui siamo arrivati ​​a quel finale è stato sapere che siamo stati scelti per 18 episodi in questa stagione, ma abbiamo sempre vissuto nella paura che in qualsiasi momento il COVID potesse ridurre il nostro ordine o rendere impossibile finire la nostra storia. L’abbiamo visto succedere agli spettacoli di alcuni amici quest’ultima stagione. Abbastanza presto, avevo pensato a quel finale, e l’abbiamo girato fuori uso sapendo che se avessimo mai avuto bisogno di posizionarlo, l’abbiamo avuto per la fine di un episodio nel caso in cui fossimo ridotti. Quando sembrava che ci stessimo ancora muovendo, siamo arrivati ​​da un episodio diverso e sapevamo solo che ce l’avevamo in tasca. Dal punto di vista della storia, abbiamo visto Gary affrontare la sua rabbia fin dall’inizio della serie. Ci sono stati momenti in cui l’abbiamo visto fare scelte sbagliate a causa della sua rabbia. Ha preso un dipinto che il suo migliore amico gli aveva comprato mentre stava facendo la chemio e lo ha frantumato a terra. L’abbiamo visto colpire un’auto che stava guidando e l’uomo scende dall’auto e gli punta una pistola. Per fortuna, il ragazzo non ha premuto il grilletto. Lo abbiamo visto affrontare la sua rabbia e rabbia che probabilmente risale alla partenza di sua madre e poi si è sentito come se Jon se ne fosse andato. Penso che in tutti i modi in cui ha cercato di ricreare e mantenere una famiglia da quando sua madre se n’è andata, quest’ultimo è una specie di tempesta perfetta. Si sente in colpa per quello che è successo con Sophie, insieme all’apprendere che Delilah sta strappando via la sua famiglia. Penso che si sentisse come se non avesse nulla da perdere. Anche il tempismo di quella chiamata di Darcy che diceva che saresti un grande papà, non riceve quel messaggio in tempo. Penso che lasci che la sua rabbia e le sue emozioni prendano il sopravvento. Senza dire cosa è successo dietro quella porta, non penso che sia intelligente per le persone fare le scelte che Gary ha fatto alla fine del nostro finale.

È sicuramente una tempesta perfetta. Sophie va alla polizia, ma il sistema giudiziario non è a suo favore. Ma decide di rendere pubblica la sua storia su Peter sul podcast di Maggie. Quali sono i tuoi piani per Sophie nella prossima stagione ora che è diventata pubblica e ora che Gary ha dato la caccia a Peter? Sembra che questa tempesta perfetta sia diventata un tornado.
DJ Nash: Penso che sia esattamente il modo giusto per esprimerlo. La tempesta perfetta è appena diventata il tornado. Penso che abbia a che fare con così tante emozioni mentre si sposta da vittima a sopravvissuta. Quella decisione di potere di dire, potrei non ottenere giustizia legale, ma riprenderò il mio potere e racconterò la mia storia, è un momento così potente per Sophie. Anche se lo dice, è preoccupata che le altre persone che sono state ferite da Peter possano non essere un posto sano come lei, il che ovviamente parla a Gary. Penso che quello che lei non si rende conto sta succedendo, ma il pubblico fa è che, ancora una volta, un uomo nella sua vita si sta comportando in modo violento, e avrà conseguenze per lei.

Dall’altra parte c’è Darcy. Gary non riceve mai il messaggio che Darcy gli ha lasciato. Si sta trasferendo a Lenox con Liam e ha litigato con Gary. La prossima stagione, Darcy sarà ancora parte integrante dello show? Sento che questo evento con Peter potrebbe cambiare i suoi pensieri su Gary che si muove con lei.
DJ Nash: È parte integrante dello spettacolo ed è pronta a creare una famiglia con lui. Ma con gli eventi da Peter’s, dovremo vedere se e come questo potrebbe influire su questo.

Stephanie Szostak
Stephanie Szostak è tornata come Dalila. (ABC)

Delilah è finalmente tornata in questo finale. Non torna nelle migliori circostanze. Tutto sta cadendo a pezzi. Tutto sembra precipitare per lei, e lei crolla. Cosa puoi dire del suo arco narrativo nella quarta stagione?
DJ Nash: Bene, la prima cosa che dirò è che la storia di Delilah in questa stagione è cambiata drasticamente a causa del COVID e Stephanie Szostak e il suo bisogno di essere presente per la sua famiglia. La nostra serie è prima di tutto sulla famiglia. Puoi superare qualsiasi cosa se sei circondato dalle persone giuste. Quando Stephanie ha chiamato e ha detto che a causa della quarantena a Vancouver, non potevo interpretare il ruolo che avrei interpretato nella nostra serie, abbiamo subito capito e adattato. Quindi questa è la prima cosa che dirò di quella storia in questa stagione. Penso, ironia della sorte, che poiché Stephanie ha fatto la scelta molto appropriata di essere lì per la sua famiglia, Delilah a causa di circostanze, alcune delle quali erano fuori controllo, non ha preso quella decisione. Non era presente quando Danny è uscito a scuola, e non era lì quando sua figlia è stata aggredita, quindi ne stiamo osservando le conseguenze. In termini di dove andrà la prossima stagione, si spera, nel finale, i nostri fan hanno visto un lato della storia di Delilah che non viene raccontato spesso perché non dovresti dirlo. Quando qualcuno muore per suicidio, il coniuge della persona e l’altro significativo di quella persona, specialmente quando ci sono bambini, possono avere un enorme fardello che è stato messo su di loro. Penso che Delilah stia sentendo quella perdita in un modo davvero profondo, e penso che sia una perdita di cui non si è resa conto finché non è uscita di casa. Penso che questo processo di andare in Francia con suo padre, sia stato un viaggio disinteressato a beneficio di suo padre. le ha permesso di vivere la vita senza il peso di essere la vedova di qualcuno morto suicida o la persona che aveva la relazione. Quando stava partendo per il viaggio – credo fosse il terzo episodio – parla di come ha comprato dei bagagli nuovi perché è il primo viaggio che fa senza Jon. Penso che sia stato un piccolo cenno a ciò che avrebbe scoperto durante il viaggio, ovvero le restano 40-50 anni della sua vita. Mentre la vita di Jon è finita, ha bisogno di capire come trascorrerà il resto della sua vita. Quando è in Francia, scopre una libertà e una felicità che le sono state negate da quando Jon è morto.

Non può trasferirsi in Francia, giusto? Non può portare Sophie, Charlie e Danny in Francia.
DJ Nash: Vedremo. La cosa veramente interessante di tre stagioni dello show è che i nostri fan si sono così abituati al fatto che ci sia un lancio di carte che quando Gary sta effettivamente bussando alla porta di Peter, quella diventa la sorpresa. Quindi dirò solo che è possibile che Delilah si trasferisca in Francia.

Ovviamente c’è stato molto attrito tra Eddie e Katherine da quando si sono lasciati. Alla fine del finale, Eddie avrebbe potuto prendere la strada per rendere questa battaglia per la custodia molto sgradevole, ma allunga il ramo d’ulivo con lei. C’è speranza per questi due? Sento che il fatto che si sbarazza del graffio sul tavolo segna la fine per loro.
DJ Nash: C’è una canzone che abbiamo messo in quell’episodio che adoro. C’è solo questo testo che si adatta perfettamente a quell’inquadratura. In effetti, quella sequenza è stata scritta insieme alla canzone, ed è stata questa l’idea che Eddie sta ostacolando il passaggio di Katherine. Abbiamo visto nella sua relazione con Alan, mentre lui scrive messaggi per il ragazzo del ghiaccio ghiacciato, lei pensa che la stia tradendo. I fantasmi della sua relazione con Eddie la paralizzano ancora mentre cerca di andare avanti. Penso che sia molto di ciò che stiamo seguendo ora, che è, hai ragione, quando leviga quel tavolo sta facendo solo grandi e drastiche mosse per mostrare che non è la persona che era prima. Che si tratti di tagliarsi i capelli molto corti con le forbici o di levigare il tavolo, Katherine dal momento in cui è nata ha vissuto la vita come avrebbe dovuto e come avrebbe dovuto. Quello che vedremo nella prossima stagione è il suo prendere dovrebbe dal suo vocabolario e vivere la vita come vuole. E cosa significa e con chi sceglie di stare per questo, tutto ciò che è ancora sul tavolo. È un modo in cui vivrà e che è determinata a cambiare.

Davide Giuntoli
David Giuntoli interpreta Eddie. (ABC)

Eddie ne ha passate tante in questa stagione. Ma tu parli di un giro di carte… alla fine della stagione, riceve quella telefonata da una donna che gli dice che è lei la persona che lo ha colpito. In che modo quella telefonata spingerà Eddie nella prossima stagione?
DJ Nash: Adoro la nostra stanza degli scrittori. Abbiamo così tante storie che accadono contemporaneamente che è stato proprio quando ti abbiamo fatto dimenticare che, potrebbe tornare. Quindi, mentre stavamo cercando i cliffhanger per la fine della nostra stagione, abbiamo parlato del fatto che forse quella chiamata fosse avvenuta un paio di episodi prima, ma eravamo tipo, no, questo è il modo perfetto per concludere Eddie con questa stagione. In effetti, proprio mentre sembra che abbia capito la situazione della custodia e sulla scia di un paio di divertenti telefonate di scherzi da altri artisti della truffa, riceve questa chiamata. Persino Eddie non si aspetta o anticipa la chiamata che arriva. Penso che lo vedremo doverlo elaborare. È ossessionato dall’idea di chi sia? Quella persona si identifica ed entra nella sua vita? È qualcuno che lo conosceva? Sembra che sia stato un incidente, in base al modo in cui la donna si comporta nella telefonata, ma c’è così tanto da vedere. In che modo questo sconvolge alcuni sentimenti consolidati che aveva nell’accettare ciò che gli era successo? Penso che succeda nella vita, proprio quando pensi di poter superare qualcosa, arrivano nuove informazioni che lo influenzano. Stiamo sicuramente vedendo che quando Sophie si è sentita un po’ più in pace con Peter alla fine dell’episodio, abbiamo appreso più informazioni che potrebbero in qualche modo mescolare il piatto. Quindi penso che sia sicuramente quello che è successo con Eddie, e siamo consapevoli che la sua sobrietà è incerta. Penso che vedremo Eddie e i suoi punti di forza come padre e come persona messi alla prova.

Tyrell è stata una grande aggiunta allo spettacolo. Finalmente scopre la verità su sua madre e su come è stata deportata. La prossima stagione con Rome, Regina e Tyrell, potrebbero muoversi verso l’adozione di lui? Cosa c’è in serbo per loro?
DJ Nash: Non lo adotteranno perché ha una madre. Penso che volevamo essere molto attenti con la nostra storia. Questa trama è stata pesantemente esaminata con Define American e la nostra partnership con loro come consulenti nello show. Quindi no, non adotteranno la Tyrell. Finché la madre di Tyrell sarà viva e vegeta, non lo adotteranno, ma sono incaricati delle sue cure in questo momento. Penso che in questo momento abbiano un figlio adottivo che si sente così in colpa. Il senso di colpa è una cosa davvero interessante che è emersa in questa stagione e penso sia probabilmente il tema che si svolgerà con lui nella prossima stagione. C’è un senso di colpa sano e c’è un senso di colpa malsano. Il senso di colpa può impedirti di fare qualcosa. Nel caso di Gary, no. In realtà gli ha fatto fare qualcosa. Il modo in cui elabori il tuo senso di colpa e quanto dovresti ritenerti responsabile delle azioni e degli eventi è qualcosa con cui ogni singolo amico del nostro gruppo di amici deve lottare con la prossima stagione.

Precedente

Ben Affleck gioca e gira film a Las Vegas mentre Jennifer Lopez posa con i poliziotti a Miami — Guarda Miami

“Gossip Girl”: triangoli amorosi, segreti e altro accendono il fuoco nel nuovo trailer

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies