Helen McCrory ricordata dalla famiglia di “Harry Potter”: guarda i tributi di JK Rowling e altri

| |

Dopo la morte di Helen McCrory dopo una “eroica battaglia contro il cancro”, i suoi compagni di “Harry Potter” hanno pianto la perdita dell’attrice che ha riportato in vita Narcissa Malfoy.

Helen McCrory, noto per aver interpretato la zia Polly Peaky Blinders e Narcissa Malfoy in un trio di Harry Potter film, deceduti “pacificamente a casa, circondati da un’ondata di amore da parte di amici e familiari”, secondo la dichiarazione del marito del 16 aprile, Damian Lewis. L’attrice aveva 52 anni ed è morta dopo una battaglia contro il cancro. La notizia fu accolta con tristezza da Helen Harry Potter co-protagoniste, che hanno pianto la sua perdita e hanno celebrato la sua vita con tributi pubblicati online.

Il cast di “Harry Potter e i Doni della Morte 2” al Renaissance St Pancras Hotel nel 2011. Helen, davanti, è accanto a Tom Felton, che interpreta suo figlio nella serie. (Alan Davidson / Shutterstock)

Tom Felton

Tom Felton, che ha interpretato Draco Malfoy, il figlio del suo personaggio Narcissa, le ha reso omaggio su Instagram. “È così triste dire addio così all’improvviso – non ho mai colto l’occasione per dirglielo, ma lei mi ha aiutato a plasmarmi come persona così tanto – dentro e fuori dallo schermo”, ha sottotitolato la sua foto IG, che mostrava la coppia in una scena del film. “Era sempre inesorabilmente se stessa – arguzia affilata come un rasoio – lingua argentata – gentile e di cuore caldo – non ha sofferto per gli sciocchi ma ha avuto tempo per tutti – grazie per aver illuminato la strada da percorrere e tenermi la mano quando ne avevo bisogno xx.

JK Rowling

Il creatore di Harry Potter serie, JK Rowling, ha condiviso il suo dolore poco dopo il tweet di Damian. “Sono devastato nell’apprendere della morte di Helen McCrory, un’attrice straordinaria e una donna meravigliosa che ci ha lasciati troppo presto. Le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia, in particolare a suo marito e ai suoi figli. Notizie semplicemente strazianti. “

Damian ha scritto nella sua dichiarazione che è morta dopo una battaglia contro il cancro. “Ho il cuore spezzato di annunciare che dopo un’eroica battaglia contro il cancro, la donna bella e potente che è Helen McCrory è morta”, ha scritto Damian nella sua dichiarazione. “È morta come ha vissuto. Senza paura. Dio, la amiamo e sappiamo quanto siamo fortunati ad averla avuta nella nostra vita. Lei ardeva così intensamente. Va ‘adesso, Piccola, in aria e grazie. “

Helen

Potterheads ricorderà Helen per aver interpretato la madre di Draco Malfoy (Tom Felton) nel Harry Potter e il principe mezzo sangue e Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 1 e Parte 2. Tuttavia, lei curriculum vitae è caratterizzato da ruoli noti e performance incredibili. Era Madame Kali Penny Dreadful, Emma Banville nella miniserie del 2017 Impavidoe zia Polly dentro Peaky Blinders. Quest’ultimo è considerato il suo ruolo più celebre, ed è quello che ha quasi rifiutato.

“Quando mi hanno contattato per la prima volta, hanno detto: ‘Ti piacerebbe interpretare la zia Polly in questo dramma gangsteristico ambientato a Birmingham?” E io ho risposto: ‘No’ ”, ha detto Idler nel 2019. “Ho guardato alla storia di quel tempo e ai bassifondi di Birmingham. I miei nonni sono cresciuti nei bassifondi di Glasgow ed erano figli di minatori a Cardiff, e pensavo che sarei stato lì con un mangano dicendo cose del tipo: ‘Devo alzarmi presto per lavarmi nel cortile sul retro’ “.

Dopo lo scrittore Steve Knight le assicurò che non avrebbero fatto un “dramma di scuse che siamo così bravi a fare in Gran Bretagna”, ha accettato il ruolo. “Ha davvero una forma di scrittura televisiva. Ancora adesso, lo vedrai costantemente e come ha influenzato gli scrittori di oggi. Ma nessuno stava facendo quello che stava facendo Steve, ovvero rendere queste persone degli eroi. Inoltre, con l’idea che è l’uomo contro tutto ciò che lo circonda, che è, ovviamente, perfetto per come si sentivano gli uomini al ritorno dalla prima guerra mondiale. Improvvisamente Dio era morto, e il governo era morto, e le persone erano in una sorta di selvaggio West. situazione, c’era quella sensazione di isolamento. “

Helen e Damian si sono sposati nel 2007. Hanno avuto due figli insieme – una figlia, Manone un figlio, Gulliver. “I bambini ti insegnano che il tempo è elastico e che in realtà il solo rallentamento ti dà più tempo, stranamente”, ha detto a Idler. “Se hai un diario costantemente pieno di cose, potresti davvero perdere le cose importanti.”

Precedente

Susan Nilsson Bio, famiglia, carriera, marito, patrimonio netto, misurazioni

Eliza Reign Bio, Famiglia, Carriera, Fidanzato, Patrimonio netto, Misurazioni

Successivo

Lascia un commento