Haim: 5 cose sulla band nominata ai Grammy in primo piano su Evermore di Taylor Swift

| |

Scopri di più sulle sorelle Este, Danielle e Alana Haim che sono state nominate per 2 Grammy Awards domenica sera!

Con gli album back-to-back nel 2020, Taylor Swift certamente ha fornito alcuni punti luminosi durante un anno difficile. La cantante vincitrice del Grammy ha debuttato con il suo album di ispirazione indie Folclore durante l’estate e l’aggiunta di una controparte a sorpresa pochi mesi dopo. Sempre ha debuttato l’11 dicembre e ha mostrato più collaborazioni per il cantautore, inclusa una con la sorella-band Haim (pronunciato Hi-em). Il trio di sorelle – Este, 34, Danielle, 31 e Alana, 29– compongono la band rock and roll. Scopri di più sul trio di grande talento che è anche amico intimo di Taylor.

Haim è un’operazione familiare

Le sorelle provengono da una famiglia super musicale e ognuna ha iniziato a suonare strumenti quando era giovane. Avevano chiamato una delle prime cover band Rockinhaim, che includeva anche i loro genitori Moti e Donna. Haim si è poi formato nel 2007 ed è diventato veramente legittimo nel 2013 con l’uscita del loro primo album – I giorni sono passati.

Alana Haim, da sinistra, Danielle Haim, Este Haim di Haim si esibiscono sul palco al tributo di MusiCares Person of the Year 2018 in onore di Fleetwood Mac al Radio City Music Hall il 26 gennaio 2018 a New York [AP Images].

Sebbene I giorni sono passati non è stato pubblicato fino al 2013, le canzoni erano state scritte molto prima che si facessero strada nel mondo. “Eravamo seduti su quelle canzoni per anni”, ha detto Danielle Rolling Stone in un’intervista di giugno 2020. “Li abbiamo suonati nei club di LA per molto tempo prima di firmare – abbiamo scritto ‘The Wire’ nel 2008”, ha rivelato. Quando hanno rilasciato Women In Music Pt. III nel 2020, tuttavia, il gruppo ha iniziato ad abbracciare la pubblicazione di musica scritta più di recente, inclusa la melodia “Summer Girl”. Danielle ha continuato a rivelare che “non hanno mai scritto una canzone e poi hanno deciso un paio di giorni dopo che l’avremmo rilasciata nel mondo”.

Le sorelle hanno uno stretto legame, che è stato rafforzato solo attraverso la loro musica nel corso degli anni. “Siamo sempre stati uno spettacolo di tre donne”, ha detto Alana, la maggiore, in un’intervista a Coupe de Main rivista. “Siamo sempre stati gli amministratori delegati della nostra azienda. E onestamente, tutto ciò di cui abbiamo bisogno dalle persone intorno è solo supporto “, ha aggiunto con sicurezza il 34enne.

Sono candidati ai Grammy

Haim potrebbe tornare a casa con un Grammy domenica 14 marzo! Il trio è stato confermato per essere nominato in Due categorie principali per la cerimonia imminente, guadagnandosi cenni nella migliore performance rock per la loro traccia “The Steps” e ottenendo un’ambita nomination per Album of the Year per Women In Music Pt. III. In particolare, Haim è stato nominato per la prima volta come miglior nuovo artista nel 2015, anche se ha perso Sam Smith.

Alana Haim, da sinistra, Danielle Haim ed Este Haim arrivano al Vanity Fair Oscar Party il 24 febbraio 2019 a Beverly Hills [AP Images].

I recenti accenni significano che il gruppo è già entrato nella storia come la prima rock band tutta al femminile nominata per Album of the Year – che è considerato il più grande premio della serata. “Sia che vinciamo o perdiamo, ci sarà un sacco di tequila”, ha detto Alana in un’intervista con AP prima della grande notte. “(È) surreale e sento anche che sta arrivando molto tempo”, ha aggiunto Este Haim del momento storico, mentre Alana rifletteva sul tour che il gruppo aveva programmato prima della pandemia.

“Voglio dire, il mio corpo è pronto per andare in tour e per suonare dal vivo e per suonare queste canzoni”, ha detto la sorella più giovane. Danielle ha rivelato che è stato “agrodolce portare il disco nel mondo quando non potevamo davvero andare in tour”. Brindiamo a un tour post-pandemia!

Hanno già collaborato con Taylor

Prima di collaborare alla traccia di Taylor “No body, No crime”, le sorelle si sono aperte per Taylor durante lei 1989 World Tour nel 2015. Haim si è esibita prima di Taylor durante le sue tappe a Washington DC, Chicago, Los Angeles, Nashville e St. Louis, tra le altre città. Le sorelle erano praticamente membri della “squadra” di Taylor alla fine del tour.

“Siamo saltati su molte canzoni di persone durante la nostra carriera, ed è sempre stato di persona perché non c’era una pandemia”, ha detto Alana in un’intervista il 10 marzo 2021. “In realtà è un po ‘eccitante perché mi sento come tutti noi, come musicisti, dovevamo capire tutti i nostri home studio abbastanza velocemente “, ha aggiunto. La canzone a tema del mistero dell’omicidio (pensa Law & Order: SVU – uno dei programmi preferiti di Taylor – ma in una canzone) ha raggiunto il numero 34 della Billboard Hot 100 e il numero 2 delle classifiche nazionali.

Taylor ha anche fatto un’apparizione nella traccia remixata di Haim “Gasoline” dal loro album più recente, uscito nel febbraio 2021. “Ha appena aggiunto un nuovo aspetto così sorprendente alla canzone ed è davvero come un remix”, ha detto Este il suo caro amico. “[Taylor] ha davvero portato anche un nuovo livello di immagini alla canzone … forse in futuro, questo è solo quello che ne verrà fuori – più collaborazioni perché abbiamo capito come creare “. Lo speriamo sicuramente!

Il loro ultimo album è stato definito uno dei migliori del 2020

Il riepilogo di fine anno dal nostro sito gemello Rolling Stone messo Haim’s Women In Music Pt. III, il terzo album in studio della sorella, 14 ° nella lista dei 50 migliori album del 2020. “Vivida soddisfazione pop e una scrittura nitidissima sono racchiusi in ogni centimetro quadrato di Women in Music Pt. III, il terzo album dal titolo esplicito della sorella di Los Angeles Haim ”, scrittore Claire Shaffer scritto.

Hanno lavorato con un regista nominato all’Oscar

Gli eleganti e vivaci accompagnamenti visivi delle sorelle alle loro tracce sono spesso diretti dal regista nominato all’Oscar Paul Thomas Anderson. Finora, il trio ha lavorato con PTA su otto dei loro video musicali tra il 2017 e il 2020, tra cui “Little Of Your Love” dal secondo album della band Qualcosa da dirti, che puoi guardare sopra.

Precedente

Chris Harrison non tornerà come presentatore ufficiale di ‘addio al nubilato’ dopo la controversia sul razzismo

Blake Lively scherza Ryan Reynolds “non l’ha invitata” sul set quando Brad Pitt ha girato il cameo di Deadpool 2

Successivo

Lascia un commento