Elin Nordegren ha fatto di tutto per assicurarsi che i bambini vedano Tiger Woods dopo l’incidente: è ‘incredibile’

| |

A seguito del terrificante incidente automobilistico di Tiger Woods, l’ex moglie Elin Nordegren si è “fatta in quattro” per assicurarsi che abbia ancora tempo con i loro figli.

Sei settimane dopo Tiger Woods ha rotolato il suo SUV mentre guidava verso un campo da golf di Los Angeles, l’icona sportiva di 45 anni è ancora in via di guarigione. Per fortuna, l’orribile incidente automobilistico non gli ha impedito di vedere suo figlio Charlie, 12 e figlia Sam, 13. A quanto pare, Tiger può ringraziare la sua ex moglie, Elin Nordegren, per quello, da allora PERSONE riferisce che l’ex modella di 41 anni è stata “fantastica” nel lasciare che i bambini passassero del tempo con lui. “È stata incredibile dall’incidente”, osserva la pubblicazione. “Si è piegata all’indietro per accertarsene [Tiger] può vedere i bambini mentre si riprende dalle ferite. “

Secondo quanto riferito, Elin e Tiger “stanno lavorando bene per assicurarsi che i bambini abbiano tutto l’accesso che vogliono”, osserva PERSONE. Ciò significa che Sam e Charlie possono fare un salto da Tiger o da Elin “ogni volta che vogliono”. Questa libertà sembra funzionare, perché la pubblicazione osserva che c’è “pochissima gelosia” tra l’ex coppia su “chi può passare il tempo con i bambini”.

Elin Nordegren, a destra, e Sam Alexis Woods seguono Tiger Woods e Charlie Woods alla diciottesima buca durante il round finale del torneo di golf PNC Championship a dicembre 2020 (Shutterstock)

Tiger è tornato a casa in Florida per completare la sua guarigione. Il campione di golf ha subito una frattura alla tibia e al perone destro, nonché una lacerazione alla mascella anteriore inferiore e contusioni sulla gabbia toracica destra e sinistra. Le ferite alla gamba sono state stabilizzate con un’asta, viti e perni e Tiger ha trascorso quasi tre settimane in ospedale. È “buon umore”, secondo PEOPLE, che osserva che sta ancora affrontando “un po ‘di dolore”. Tuttavia, si dice che Tiger “si concentri sul suo continuo recupero” e questo include un piano di riabilitazione, “ottime cure mediche” e un atteggiamento mentale positivo.

Tiger Woods e la sua famiglia dopo aver ricevuto la Presidential Medal of Freedom nel 2019 (Shutterstock)

Sceriffo della contea di LA Alex Villanueva ha annunciato mercoledì (7 aprile) che il suo dipartimento ha determinato la causa dell’incidente di Tiger: velocità eccessiva. “Il principale fattore causale di questa collisione stradale era la guida a una velocità pericolosa per le condizioni stradali e l’incapacità di affrontare una curva della carreggiata. Le velocità stimate nella prima area dell’impatto erano da 84 a 87 miglia all’ora, mentre la velocità stimata finale quando il veicolo ha colpito l’albero era di 75 miglia all’ora “, ha detto lo sceriffo durante una conferenza stampa. “Là [were] nessun segno di menomazione. La nostra preoccupazione principale, una volta che noi, ovviamente sulla scena della collisione, era la sua sicurezza. “

Tiger stava guidando il suo SUV Genesis GV80 su un campo da golf quando ha colpito la mediana rialzata. Il SUV perse il controllo, attraversò due corsie di traffico in arrivo, sradicò un albero e rotolò lungo l’argine insidioso. Lo sceriffo ha anche definito “assolutamente false” le affermazioni secondo cui Tiger stava ricevendo un “trattamento speciale” nelle indagini sull’incidente.

Precedente

Trailer della seconda stagione di ‘HSMTMTS’: Nini va a scuola e le nuove ragazze si appassionano all’East High

Olivia Rodrigo e Conan Grey ricreano ‘You Belong With Me’ di Taylor Swift come nuove uscite di ‘Taylor’s Version’

Successivo

Lascia un commento