Drake risponde apparentemente a Kanye West che pubblica il suo indirizzo sul nuovo album: “Voglio solo il mio rispetto”

| |

Dopo che Kanye West ha condiviso l’indirizzo di Drake a Toronto, il rapper canadese si è preso un momento su “Certified Lover Boy” per far saltare Ye per non essere “venuto” corretto.

Quelli che sperano che Drake si rivolgerebbe Kanye West Su Ragazzo amante certificato a quanto pare ha ottenuto il loro desiderio. Drake, 34 anni, ha rilasciato il suo tanto atteso album venerdì (3 settembre) e i fan hanno raccolto un potenziale dissenso nei confronti di Kanye, 44 anni, sulla traccia “7am on Bridle Path”. Il titolo della canzone fa riferimento all’indirizzo di Drake a Toronto – che, come ricorderanno i fan di questa faida riaccesa, Ye postato un ora-cancellato immagine dello schermo di quell’indirizzo (h/t Complesso). Sebbene Drake non si rivolga a Kanye per nome, sembra fare riferimento a questo in pista. “Dai quell’indirizzo al tuo autista, rendilo la tua destinazione / ‘Solo un posto per disperazione”, rappa, per Genio. “ Questo me che raggiungo lo stato più profondo della mia meditazione / Perché laggiù cerchi di impressionare la nazione? / Le menti si scatenano con la speculazione.”

All’inizio della traccia, Drake ha lasciato cadere un verso che sembrava fare riferimento alla competizione tra Ragazzo amante certificato e sì DONDA. “Tu laggiù in segno di diniego, non siamo testa a testa / Sono passati molti anni da quando ti abbiamo visto arrivare corretto / Amico, fanculo un ‘rispettosamente’, voglio solo il mio rispetto / Hanno cercato di etichettarmi come cattivo, Dico quello che voglio dire / Le persone che sarebbero potute rimanere nella squadra / Hanno giocato nel mezzo”. Drake ha anche apparentemente disprezzato le ambizioni della moda di Ye: “Te l’avevo detto che sto puntando dritto alla testa, non mirando a compiacere / Me ne fregava un cazzo di chi progetta le tue scarpe da ginnastica e le magliette”.

La faida tra Drake e Kanye è uno scontro di stili, in quanto può essere interessante e banale, spesso allo stesso tempo. È affascinante guardare due delle più grandi star dell’hip-hop della loro generazione, che hanno iniziato a fare amicizia prima, come Complesso mettiamola, una serie di incomprensioni è diventata brutta: si scontrano e si spingono l’un l’altro a usare la loro arte per favorire la rivalità. È anche un po’ noioso considerando i giocatori coinvolti (e, ad essere onesti, niente di simile a Kendrick Lamaril verso di “Control” è uscito dalla faida.) È passato un decennio dal primo dissenso pubblico – quando Drake ha detto che lui e Lil Wayne stavano lavorando a un album congiunto e hanno lanciato un jab a Kanye e Jay Z‘S Guarda il trono, per Complessola cronologia completa della loro faida fino al 2018 – e forse il momento più esplosivo è arrivato nel 2018 quando Kanye è stato trascinato nei guai di Drake con Pusha T sulle accuse di ghostwriting. Alla fine ha portato a “The Story of Adidon”, la traccia di Pusha che ha esposto il figlio segreto di Drake, Adonis Graham, ma Drake è uscito da quello scandalo relativamente illeso.

Dopo il 2018, ci sono stati alcuni scatti minori qua e là, ma per la maggior parte è stato tranquillo, fino a luglio. “Stiamo cercando [the] Data di rilascio di Drake”, ha twittato Conseguenza, il rapper veterano e alleato di Kanye. Il tweet è arrivato un giorno dopo che Kanye ha mancato la sua data di uscita del 23 luglio per DONDA, e Consequence ha lasciato intendere che Ye stava cercando di pubblicare il suo album lo stesso giorno in cui Drake aveva pianificato di far uscire Ragazzo amante certificato. Questo ipotetico testa a testa risale al 2007 quando Ye e 50 centesimi entrambi gli album pubblicati – Curtis e La laurea, rispettivamente – una battaglia che Ye ha vinto. Ha venduto 957k unità nella prima settimana, mentre 50 Cent ha spostato 691k, per Tabellone. Drake sembrava impassibile all’idea di andare contro Donda. “Ragazzo amante certificato in arrivo, e questo è per chiunque si trovi sulla strada”, ha detto durante un episodio di Sound 42’s Ven Yiy Venerdì, una settimana dopo il tweet di Consequence.

(otturatore)

Kanye ha apparentemente risposto aggiungendo una nuova riga a DONDA. Durante la seconda festa di ascolto allo stadio Mercedes-Benz di Atlanta, Ye ha debuttato col rap con una nuova aggiunta alla canzone “Junya”: “Spostati fuori dalla mia uscita/ Tryna get me off my Qs and Ps/ Why can’t i perdenti non perdono mai in pace? Nessuno intorno a me perde il sonno/ Meglio trovare Dio prima che mi trovi. Drake allora contrastato con il suo verso su Trippie Redd‘s “Betrayal”: “Tutti questi sciocchi che sto rinforzando che conosco a malapena / quarantacinque, quarantaquattro (bruciato), lascialo andare / non stai cambiando merda per me, è scolpito nella pietra .” Questo verso ha portato all’ormai famoso messaggio “Joker”.

“Vivo per questo”, avrebbe scritto Kanye in un testo di gruppo che presumibilmente includeva Drake. Prima di allora, aveva condiviso una foto di Joaquin Phoenixè Joker. “Sono stato fottuto da nerd ass jock n—–s come te per tutta la mia vita”, ha aggiunto Ye. “Non ti riprenderai mai. Te lo prometto.” Però, DONDA ha colpito i servizi di streaming il 29 agosto, giorni dopo la rivelazione di Drake CLB sarebbe arrivato il 3 settembre, privando così i fan di uno scontro testa a testa. Inoltre, non c’erano molti riferimenti immediatamente identificati a Drake su DONDA oltre quel verso “Junya”. Kanye ha detto che l’album è stato pubblicato senza il suo permesso, quindi se Ye stesse lavorando o meno su altre dissertazioni di Drake, potremmo non saperlo mai.

Precedente

Amanda Kloots stordisce in un completo pantalone rosso mentre aiuta a onorare Nick Cordero alla riapertura di “Waitress”

Zoe Saldana bacia il marito Marco Peregeo in rare foto con PDA al Festival di Venezia

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies