DMX morto a 50 anni: il rapper muore dopo un attacco di cuore fatale

| |

Il rapper DMX è tragicamente scomparso dopo aver subito un infarto. Amici e fan piangono allo stesso modo la perdita del talentuoso artista.

DMX è tristemente morto all’età di 50 anni. Il rapper è deceduto venerdì (9 aprile) dopo aver subito un infarto il 2 aprile. La triste notizia è stata confermata dalla sua famiglia in una dichiarazione a PERSONE. “Siamo profondamente rattristati di annunciare oggi che la nostra amata, DMX, nome di nascita di Earl Simmons, è deceduto all’età di 50 anni al White Plains Hospital con la sua famiglia al suo fianco dopo essere stato ricoverato in vita negli ultimi giorni. Earl era un guerriero che ha combattuto fino alla fine. Amava la sua famiglia con tutto il cuore e apprezziamo i tempi che abbiamo passato con lui. La musica di Earl ha ispirato innumerevoli fan in tutto il mondo e la sua iconica eredità vivrà per sempre. Apprezziamo tutto l’amore e il supporto durante questo periodo incredibilmente difficile. Per favore rispetta la nostra privacy mentre piangiamo la perdita di nostro fratello, padre, zio e dell’uomo che il mondo conosceva come DMX. Condivideremo le informazioni sul suo servizio funebre una volta che i dettagli saranno stati definiti. “

Il rapper ha avuto un infarto nella sua casa di New York intorno alle 23:00 ed è stato portato d’urgenza in un ospedale di White Plains, NY, dove è stato ricoverato in terapia intensiva. Avvocato di DMX, Murray Richman, ha confermato che il cantante, il cui vero nome è Earl Simmons, aveva subito un infarto, ma non ne conosceva la causa. “Ho ricevuto una telefonata questa mattina che Earl Simmons era in ospedale, al White Plains Hospital, e che aveva avuto un attacco di cuore, e non sono sicuro di come sia stato indotto e che sia in supporto vitale”, ha detto ABC il 3 aprile.

Ha continuato: “Ho parlato con la famiglia e la famiglia e sono molto vicino l’uno all’altra. Sono preoccupato per il suo benessere e consapevole del suo significato. Conosco Earl da oltre 25 anni e credo che la sua musica sia piuttosto toccante, molto importante. È davvero un poeta del nostro tempo. ” HollywoodLife ha contattato i rappresentanti numerose volte per un commento.

DMX
DMX è tragicamente scomparso. Immagine: Shutterstock

Il rapper è rimasto in vita, secondo quanto riportato da TMZ, l’8 aprile. Voci di una morte prematura hanno cominciato a turbinare quella stessa voce, tuttavia, il suo manager Steve Rifkind ha confermato che DMX era ancora vivo a quel punto. “È vivo. Sì, è in supporto vitale – per favore, non sta aiutando nessuno con queste false voci “, ha esortato la sera dell’8 aprile dopo che numerosi tweet sono diventati virali prima di essere cancellati.

Una volta che si è sparsa la voce che era stato ricoverato in ospedale, alle star piace Missy Elliott e TI ha preso Twitter e Instagram per condividere parole di sostegno. “Preghiere per DMX e la sua famiglia”, ha twittato Missy insieme a mani in preghiera e un’emoji con un cuore viola. Nel frattempo, il collega rapper TI ha scritto: “Scuotiti Big Bro. Abbiamo fatto dei piani Maaaan Abbiamo cose da fare !!! ” accanto a una foto della coppia. “Abbiamo riso così tanto su quanto lontano siamo arrivati ​​nella vita questa notte. Ti apprezzo così tanto per esserti fermato & e aver controllato un—-. Quindi ora ti sto dicendo come mi hai detto … anche questo passerà … abbiamo bisogno di veri 1 come te in giro !!! #PrayersUpForDMX. “

Gabrielle Union ha anche twittato sulla scia del terrificante ricovero in ospedale di DMX “Per favore, prega, invia energia di guarigione, qualunque vibrazione positiva puoi per #DMX”, ha scritto, aggiungendo mani in preghiera ed emoji a cuore nero. DMX ha iniziato a rappare negli anni ’90 ed è diventato famoso nel 1998 con il suo album di debutto, È buio e l’inferno è caldo. Lo ha subito seguito con il suo best-seller, … E poi c’era X nel 1999 e ha continuato a pubblicare sette album in studio. È anche apparso in diversi film, ha recitato in serie televisive di realtà DMX: Soul of a Man, e ha pubblicato un libro di memorie intitolato EARL: L’autobiografia di DMX.

Precedente

Band Of Silver offre la sua canzone “più autobiografica” del Bop “Looking For A Friend” degli anni ’80

Meghan Markle e il principe Harry onorano suo nonno, il principe Filippo: “Ti mancherai”

Successivo

Lascia un commento