‘Dickinson’ Stagione 3 Episodio 5: Emily Dickinson, Il Musical

Con uno scopo rinnovato, Emily tenta di riunire la sua famiglia per celebrare un’occasione speciale, ma finisce in contrasto con tutti, inclusa Sue.

Mentre raggiungiamo il punto centrale dell’ultima stagione di Dickinson (lacrima!), Emily si trova sull’orlo di un grande cambiamento. Per prima cosa, ha finalmente avuto risposta dall’autore e abolizionista Thomas Wentworth Higginson (Gabriele Ebert), che dopo aver letto il suo lavoro la ritiene “totalmente nuova e originale” e desidera ardentemente leggere di più. Convinta che la sua poesia non sia morta e sentendo di poter finalmente scrivere poesie che possano aiutare in questo tempo di guerra, Emily si impegna nuovamente nella sua missione di riunire la sua famiglia – e c’è del lavoro da fare.

Mentre frequenta il bazar di quilting della città, Emily scopre che Vinnie ha fatto voto di silenzio in solidarietà con le truppe, ovvero la nuova idea di sua sorella di trovare pace con il fatto che tutti i suoi ex sono morti in guerra. Nel frattempo, i suoi genitori sentono una seria “energia di disapprovazione da parte di questi cittadini” dopo che il signor Dickinson ha scritto una lettera “sorda” all’editore chiedendo simpatia per i confederati. La lettera è a nome di suo fratello, che vive in Georgia, ma non è d’accordo con la politica. Apparentemente, scrivere il pezzo ha dimostrato che lui non è “al passo con il momento” dai suoi vicini e viene ostracizzato, anche dopo che tutti hanno scoperto che è il suo compleanno.

Apple TV+

Ma Emily ha un’idea: e se riunisse la famiglia per una canzonetta a casa? Sua madre è d’accordo che solleverà lo spirito di suo padre, ma l’unico modo per sentirsi bene è se tutti sono lì – e questo significa far venire Austin e Sue. Ma Sue è facile da convincere, soprattutto dopo che Emily ha confessato il suo amore per lei.

Oh sì, questo è un altro di quei momenti di EmiSue che resteranno nei libri. Quando Emily trova Sue a casa sua stanca e sfinita dal bambino, con un aspetto così basso che è doloroso, Emily diventa vulnerabile e, proprio come ha fatto con Walt Whitman nell’episodio precedente, Emily professa il suo amore per Sue. “Ti amo”, dice a Sue in ginocchio. “Ti amo più di ogni altra cosa, e chiunque sulla Terra.” Poi, riceviamo quella battuta appassionata dal trailer, “Non posso vivere con te”, insiste Emily. “Non posso respirare senza di te e non posso scrivere senza di te.”

E con ciò, Sue viene salvata da sua “moglie” (sì, hai sentito bene Emily, si è definita la “moglie di Sue”) e concorda sul fatto che il canto suona bene. Si offre persino di convincere Austin a venire. Tuttavia, Sue non ha successo, riuscendo solo a entrare in un’altra accesa discussione con il suo ex marito, prima di dirigersi verso la casa dei Dickinson.

Nonostante l’assenza di Austin, il canto è un successo. Le donne Dickinson ed Edward cantano, ballano e ridono in soggiorno, sembrando più leggere di quanto non siano da un po’ di tempo. Sue riesce persino a rubare un momento con Emily per darle appunti su una poesia che le ha dato, Al sicuro nelle loro camere di alabastro. Emily rivela quasi che questa è la stessa poesia che ha inviato a Higginson, ma si sorprende, sapendo che dire a Sue che sta condividendo il suo lavoro con qualcun altro l’avrebbe devastata.

Apple TV+

Con i bei tempi che passano, la signora Dickinson ed Edward ricordano come si sono incontrati, ma le cose iniziano a peggiorare mentre i ricordi si spostano al loro matrimonio. Più di una volta, la signora D fa una battuta non così divertente sull’essere una “sposa bambina” e su come il matrimonio l’abbia strappata via da sua madre e sua sorella. Chiaramente, sta ancora affrontando la morte di Lavinia e ora sta mettendo in discussione tutte le sue scelte di vita fin da quando riesce a ricordare. Tutti fanno notare quanto sia stato davvero difficile per tutti loro – ed Emily si lascia ispirare.

Ecco che arriva il momento vero Hailee Steinfeld Stans stava aspettando dal primo episodio: Emily si siede al piano e canta. La canzone è “Hard Times”, scritta nel 1854 da Stephen Foster, e con solo il pianoforte e la voce di Hailee al timone, la canzone sembra terribilmente rilevante, anche se ha più di 100 anni. E poco prima che finisca, chi dovrebbe presentarsi se non Austin, che si unisce alla sua canzone, cementando il bisogno di entrambi? Adrian Blake Enscoe e Ella Hunt per registrare duetti con Hailee nel suo prossimo album.

Mentre il momento è tenero, non dura, e presto la famiglia si ribella a vicenda. Austin inizia subito a bere e annuncia che lascerà lo studio legale di suo padre per avviarne uno proprio, che si specializzerà in una nuova forma di diritto: il divorzio. Senza perdere un colpo, proclama inoltre che sta lasciando Sue e prendendo la piena custodia del loro bambino. Sue scappa ed Emily ne ha finalmente abbastanza di suo fratello. Gli urla contro per aver ferito Sue e per essersi rifiutato di sistemare la loro famiglia. Le ricorda che il loro padre ha iniziato, in particolare quando picchiava Emily.

Sia perché non sopporta che Austin abbia sconvolto Sue o perché è accecata dall’amore di suo padre, dice ad Austin che preferisce Edward su di lui e gli ordina di andarsene. Sale le scale per confortare Sue, che è chiaramente sconvolta, ma non a causa di Austin. Mentre è sola nella stanza di Emily, Sue ha trovato la lettera di Higginson ed è distrutta. Emily cerca di spiegare perché lo ha contattato, ma quando Sue si rende conto che Emily gli ha inviato le stesse poesie che aveva scritto per lei, se ne va sbattendo la porta in faccia a Emily. Quindi, siamo tornati alla guerra in casa Dickinson.

Anche se solo brevemente, riceviamo anche un aggiornamento da Henry e su come si sta comportando con il suo ruolo di insegnante per il reggimento di soldati neri. Quando finalmente organizza la loro prima lezione, inizia a imparare qualcosa in più sui suoi nuovi studenti, come Everett, che ha un gusto perfetto nell’interior design; The Wall, che è un ragazzone, ma è noto soprattutto per la sua forza di carattere; Aramis, che può vedere il futuro, punto; e Michael Jordan. Esatto, mi hai sentito. E non ho nemmeno intenzione di espanderlo – ti lascerò solo goderti il ​​nome e tutte le battute che seguono!

Ma mentre Henry fa qualche progresso nel convincerli dell’importanza di imparare a leggere e scrivere, questi uomini sono ancora desiderosi di combattere. Henry promette loro che lui e Higgsons ci stanno provando, ma ottenere loro delle armi sarà un “processo” e nel frattempo, il modo migliore per affrontare il futuro è imparare dal passato, e questo significa imparare a leggere. Henry ha calmato le acque, per ora.

La terza stagione di “Dickinson” debutta venerdì su AppleTV+ con nuovi episodi.

Precedente

Alayna Finau Biografia, famiglia, carriera, marito, patrimonio netto, misurazioni

Shiloh Jolie-Pitt, 15 anni, indossa jeans strappati e sembra proprio come la mamma alla premiere di Doc con Angelina e Pax

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies