‘Dickinson’ Stagione 2, Episodio 10 Riassunto: Perché sono innamorato di te

| |

Nel finale di stagione, Emily affronta finalmente il suo futuro in epici scontri con Sam e Sue che cambieranno per sempre il corso della sua vita.

E così la fine è qui. Nell’episodio finale di Dickinson stagione 2, tutto precipita per i fratelli Dickinson, specialmente per Emily. La famosa poetessa fa finalmente le scelte che portano alla sua ultima eredità, dopo due intensi confronti con Sam, il suo editore, e Sue, il suo vero amore.

Ma la nostra storia inizia nella chiesa di Amherst. L’intera città si è riunita per celebrare il battesimo del bambino di Jane – tutti, cioè, tranne Emily, la cui assenza viene subito notata da Sue. Confessa ad Austin di non aver visto affatto Emily da quando è stata pubblicata. Sentendosi intensamente fedele a sua sorella e consapevole del tradimento di Sue nei confronti di entrambi, Austin non può nascondere il suo disprezzo mentre avverte Sue di lasciare Emily da sola. Quindi si precipita da Jane per stare con lei nella parte anteriore della chiesa come il padrino del bambino. Nel frattempo, la nave riunita e Vinnie sembrano beatamente felici mentre prendono posto per il servizio – fino a quando La nave sgancia una bomba che ha comprato una casa e li sta trasferendo a New Orleans – scusa, NOLA! – non appena si sposano.

Finn Jones e Hailee Steinfeld nella seconda stagione di “Dickinson” (Apple TV +)

Di ritorno a casa, Emily osserva Sam che arriva senza preavviso. Entra con la sua normale spavalderia, comandando intorno a Maggie, la cameriera, per portargli del cibo, e cercando la famiglia a cui salutare prima che lasci la città. Emily lo invita freddamente in salotto rifiutandosi di guardarlo, la sua rabbia è appena contenuta. Chiede, troppo formalmente e troppo educatamente per Emily, che lui le restituisca la sua raccolta di poesie. Per fortuna, li ha nella borsa che ha portato con sé, ma si rifiuta di rinunciarvi. All’inizio, cerca di adularla di nuovo, definendola il lavoro “di prima classe”, ma poi, i suoi veri colori filtrano e cerca di farsi strada per mantenere il suo lavoro. Le dice che se smette di intralciarla, lo aiuterà a costruire un impero con il suo giornale. È lì che lo perde.

Lei parla di lui: del suo lavoro, dei suoi piani, ma anche di Sue. Supponendo che tutto questo provenga da un luogo di gelosia per la sua relazione con Sue, Sam diventa crudele, ammettendo che non ha mai provato sentimenti per Emily e come donna, dovrebbe essere grata che si sia interessato al suo lavoro. HLa chiama strana, deformata e strana, ma afferma che le sue “emozioni femminili” sono ciò che rende grandi le sue poesie. In effetti, lo è ne ha già mandato uno in ufficio per essere stampato nell’edizione serale. Si precipita follemente verso la sua borsa per prendere gli altri, ma Sam ci arriva per primo. Corre alla porta, saltando sul retro della carrozza in movimento per essere fuori dalla portata di Emily. “Sei il diavolo”, urla. “Sono una femminista!” le urla di rimando, mentre scappa con il suo lavoro.

Oppure lo fa? Si scopre che Sam in realtà è rimasto a mani vuote come, ioNel mezzo della discussione, Maggie riuscì a rubare le poesie di Emily dalla sua borsa. E così, l’eredità di Emily è tornata nelle sue mani legittime e mentre si mette a scrivere alla sua scrivania, il fantasma di Frazier Stern arriva per ricordarle il costo della ricerca di fama e gloria. Emily sembra finalmente in pace con l’essere un ‘nessuno’ in questa vita, ma Frazier le fa sapere mentre se ne va che lei sarà la nessuno più coraggioso e brillante che sia mai esistito.

Adrian Blake Enscoe nella seconda stagione di “Dickinson” (Apple TV +.)

In chiesa, Sue osserva Austin in piedi al fianco di Jane, la coppia che si guarda torturata di soppiatto. Che si tratti del dolore di vedere Austin con il figlio di un altro dopo il suo aborto spontaneo o del suo desiderio di stare con Emily, qualcosa spinge Sue ad andarsene. Lei sgattaiola fuori, passando le ragazze Newman che giocano sul pavimento, senza notare che hanno i fiammiferi in mano. All’improvviso, uno dei fiammiferi inizia un incendio incontrollabile, e tutti devono fuggire. Con la sua famiglia al sicuro, Austin trova le ragazze Newman e si rende subito conto che sono responsabili. Ma li mette subito a proprio agio, promettendo di non denunciarli. “Siamo nel 1850”, dice. “Le cose bruciano continuamente.” Invita tutti, compresi i suoi genitori e Vinnie, a tornare agli Evergreens e prende il comando, fornendo cibo ai suoi vicini e organizzando donazioni per ricostruire la chiesa. Finalmente sembra diventare un uomo di cui essere orgoglioso e rispettato dagli altri. Quando sua madre gli chiede di Sue, lui dice tranquillamente che non sta vivendo la sua vita, e lui ha intenzione di fare lo stesso, con uno sguardo a Jane.

Nel frattempo, Vinnie affronta Ship sul suo folle piano per trasferirli in Louisiana. Mentre dipinge un quadro affascinante della loro vita insieme, Vinnie conosce la realtà e si rifiuta di spostarsi sul “lato sbagliato della storia”. Avendo speso tutti i suoi soldi per la baracca di NOLA, Ship le dice che se ne andrà con o senza di lei. Nonostante i suoi amici le dicano che finirà per diventare una zitella in piena regola se non va con lui – avviso spoiler, hanno ragione – Vinnie lascia che se ne vada, ma non senza un ultimo bacio appassionato per ricordarglielo sarà sempre la ragazza più interessante che abbia mai amato. Prendi questo, Lola Montez!

Altrove, il signor Dickinson fa una confessione scioccante a sua moglie. Ammette di aver sognato la chiesa in fiamme la notte prima e lui è che era un presagio di cose a venire. La signora Dickinson mette da parte le sue paure, insistendo sul fatto che sembra pazza quanto Emily. Ma il signor Dickinson rimane convinto che ci sia altro orrore in arrivo.

Con tutta la sua famiglia da Austin, Emily è sola nella sua stanza a scrivere quando Sue arriva. Sì, questa è la scena che i fan di EmiSue hanno aspettato per tutta la stagione, e Hailee Steinfeld e Ella Hunt più che fornire.

Ella Hunt e Hailee Steinfeld nella seconda stagione di “Dickinson” (Apple TV +.)

Mentre Sue sembra sollevata di essere finalmente sola con lei, Emily non riesce nemmeno a guardare sua cognata. Sue supplica Emily di ascoltare, di lasciarla spiegare, ma Emily insiste che non c’è più niente da dire. Accusa Sue di averla costretta ad innamorarsi di Sam, anche se lei era innamorato di lui da sempre. Quando Sue nega questo, Emily chiede di sapere perché è andata a letto con lui e perché voleva che Emily gli desse tutte le sue poesie.

A volte è difficile ricordare, tra il vernacolo moderno, le interruzioni della musica pop e il Wiz Khalifa cameo, ma questa storia viene raccontata nel 1800, un tempo in cui essere queer era etichettato come peccaminoso e molto pericoloso. Come spiega Sue, dopo aver sposato Austin, l’unico legame che aveva con Emily era leggere le sue poesie – le sue profondamente personali, spesso romanticamente ispirate dalla poesia di Sue. Chiama le parole di Emily serpenti che le avvolgono il cuore e che Emily stessa la afferra e la avvelena in un modo che è diventato fin troppo opprimente. Guardare Sue crollare in questo modo è una testimonianza della performance di Ella Hunt per tutta la stagione, perché guardare Sue finalmente essere onesta sui suoi sentimenti mostra quanto sia stato difficile tenerli rinchiusi per tutto questo tempo.

Sue ammette liberamente di aver respinto Emily perché non può affrontare i suoi sentimenti per lei e ferita, Emily le dice di andarsene perché è successo; non sarà più il suo problema. Sue si gira per andarsene, la fine sembra in vista, ma si ferma alla porta. Si volta di nuovo verso Emily e alla fine le confessa il suo amore incredibile e senza speranza per lei. Emily si scaglia, la chiama bugiarda e si lancia persino alla gola, perché sentire queste parole di Sue, le parole che ha voluto sentire da così tanto tempo, ma non riesce a credere in questo momento, sono troppo dolorose. Ma mentre guarda negli occhi di Sue è il loro amore l’unica cosa vera che sentirà mai, Emily si arrende.

La rabbia e la paura finalmente si sciolgono e Sue bacia Emily ferocemente, con tutta la passione che sta spingendo verso il basso per oltre un anno. E con la casa tutta per sé, recuperano tutto il tempo perso, in quasi tutte le stanze della casa, nientemeno! Negli ultimi istanti dell’episodio, mentono insieme nel conservatorio di Emily e ammettono che tutto ciò di cui hanno bisogno è l’uno dell’altro per essere veramente felici. Nient’altro – non fama o saloni di lusso o anche altre persone – significherà mai più per loro che l’uno per l’altro.

… e ora aspettiamo la terza stagione.

Precedente

Jennie Li Vita personale, marito, carriera, patrimonio netto, misurazioni

Darren Chan (imprenditore) Bio, carriera, fidanzata, patrimonio netto, altezza

Successivo

Lascia un commento