Come fare la cera di zucchero fatta in casa?

| |

Se hai mai desiderato provare la cera di zucchero ma non sai da dove cominciare, abbiamo raccolto tutto ciò che devi sapere su come prepararla e usarla a casa!

Se acquisti un prodotto o un servizio recensito in modo indipendente tramite un collegamento sul nostro sito Web, potremmo ricevere una commissione di affiliazione.

La cera di zucchero è una cera completamente naturale che aiuta a rimuovere i capelli. A differenza di altri tipi di cera, la cera di zucchero può essere effettivamente prodotta nel comfort di casa tua con ingredienti naturali, risparmiando denaro e tempo che avresti speso al salone. Ci sono molti vantaggi diversi nell’usare questa cera specifica e ti abbiamo coperto su tutto ciò che devi sapere da come è fatto a come usarlo, di seguito.

Cos’è la cera di zucchero?

La cera di zucchero è una forma di depilazione, usata principalmente in Egitto, che ci crediate o no, e poiché contiene ingredienti naturali, è un’ottima alternativa alla ceretta per le persone con pelle sensibile. La cera di zucchero è meno dolorosa della cera normale poiché tira i capelli dalla radice alla punta. Tuttavia, si consiglia di utilizzare la cera di zucchero se hai i capelli più fini, poiché i capelli più spessi tendono a uscire più facilmente con la cera normale.

Benefici della cera di zucchero fatta in casa

Ci sono molti vantaggi nella cera di zucchero, il primo è che è fatto con ingredienti naturali, quindi sai cosa stai mettendo sulla tua pelle. Il secondo vantaggio è che è ottimo per la pelle sensibile perché gli ingredienti non ti irriteranno. Il terzo vantaggio è che la cera di zucchero fa meno male della cera normale poiché estrae completamente i capelli dalla radice. Ancora meglio, lo zucchero esfolia effettivamente la pelle rimuovendo i peli, cosa che altre cere non fanno. Quindi, dopo aver usato la cera di zucchero, noterai che i tuoi capelli sono molto più lisci.

Ingredienti per fare la cera di zucchero

Gli ingredienti per la cera di zucchero non possono essere più semplici e rimarrai scioccato quando scoprirai cosa c’è dentro. Gli unici tre ingredienti di cui hai bisogno sono:
– 1 tazza di zucchero bianco
– 1/4 tazza di succo di limone
– 1/4 di tazza di acqua calda

Passi per fare la cera di zucchero

Una volta che hai tutti gli ingredienti insieme, è il momento di mettersi al lavoro. Rachael Gallo, il Direttore dell’Iniziativa Spa di Exhale Spa, ha condiviso con Byrdie i passaggi esatti da eseguire che puoi seguire di seguito:

1. “Metti una pentola di medie dimensioni sul fuoco e aggiungi tutti gli ingredienti nella pentola.
2. “Portate il composto a bollore a fuoco alto, avendo cura di mescolare spesso per evitare che si bruci.
3. “Una volta che la miscela inizia a bollire, ridurre a fuoco medio e continuare a mescolare frequentemente.
4. “Rimuovi la pentola dal fuoco quando il composto diventa dorato. La consistenza della pasta di zucchero dovrebbe essere simile allo sciroppo caldo. Se è denso come il miele, scaldalo ancora un po’.
5. “Trasferisci in una ciotola e lascia raffreddare la pasta per 30 minuti. La cera dovrebbe essere ancora calda ma facile da manipolare”.

Come usare la cera di zucchero fatta in casa?

Proprio come con la cera normale, la preparazione per la cera da zucchero è simile. Per prima cosa, pulisci completamente l’area. Quindi, cospargere leggermente la polvere sull’area desiderata. Quindi, applica la cera sull’area mentre è ancora calda. Una volta che la cera è asciutta, staccala semplicemente nella stessa direzione della crescita dei peli usando un movimento rapido. Questo è tutto ciò di cui hai bisogno. Nessuna striscia di cera, nessun panno, solo la cera. Quanto è sorprendente?

Post-ceretta e post-trattamento

Proprio come con qualsiasi altra cera, è importante indossare indumenti larghi e traspiranti dopo una cera in modo da non irritare la pelle. Puoi fare la doccia dopo, ma evita la sudorazione o gli allenamenti poiché anche il sudore può essere irritante. Tuttavia, a differenza delle tipiche cere in cui dovresti evitare di esfoliare quando hai finito, la cera di zucchero richiede effettivamente l’esfoliazione dopo il trattamento, tuttavia, devi aspettare 24 ore prima di esfoliare. È fondamentale esfoliare l’area dopo la ceretta per evitare la formazione di peli incarniti.

Se non ti senti pronto per creare la tua cera di zucchero fai-da-te, non temere perché abbiamo raccolto due fantastiche cere che puoi provare prima di iniziare a creare la tua formula. Il Depilatore alla cera di zucchero VEET è un’ottima opzione che ha oltre 50.000 recensioni positive su Amazon. È realizzato con il 99% di ingredienti naturali e può essere utilizzato su tutto il corpo. Un cliente felice ha detto: “Ho preso questo per le parti della mia signora perché ho la pelle estremamente sensibile quando si tratta di radersi e depilarsi, soprattutto se è frequente. Peli incarniti e bruciature da rasoio. Ho provato prima un piccolo spot e non ho avuto effetti collaterali, quindi sono andato per l’intero shebang. Lasciato acceso per 9 minuti. Pulito con un panno caldo e boom, liscio come la seta ovunque! Consiglierei di stratificarlo un po ‘di spessore in modo che funzioni meglio per ottenere tutti i capelli. Ho avuto una certa sensibilità dopo per alcune ore, ma è andata via rapidamente, e non era niente in confronto a quello che stavo vivendo dopo la rasatura. Seriamente, ho provato di tutto e questo è di gran lunga il migliore!”

Un’altra grande opzione è Kit di cera di zucchero di Nad con oltre 2.000 recensioni. Questo kit non richiede calore e viene fornito con strisce di cotone riutilizzabili se ti senti più a tuo agio nell’usarle. È naturale al 100% e viene fornito anche con un sapone all’olio di argan per lavare il corpo dopo la ceretta per prevenire irritazioni. Un cliente molto soddisfatto ha elogiato: “È davvero facile da usare, toglie i capelli alla grande ed è super facile da pulire! È molto meglio della cera per strisce che si attacca sempre alla mia pelle e non funziona. È molto più facile della normale cera da pulire, perché si dissolve semplicemente in acqua. Pulisco semplicemente le strisce facendole scorrere sotto l’acqua calda. Non hanno nemmeno bisogno di sapone. Devo metterlo nel microonde per alcuni secondi (non troppo a lungo o dovrà raffreddarsi prima di usarlo) per assicurarmi che sia abbastanza liquido da essere facile da spalmare.

Precedente

‘Dickinson’ finisce dopo la terza stagione: Emily va in guerra nel primo trailer — Guarda

I figli di Rod Stewart: tutto da sapere sui suoi 8 figli e le loro madri

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies