Chadwick Boseman: Tutto quello che c’è da sapere sulla star di ‘Black Panther’ nominata all’Oscar

| |

Hollywood avrà un’altra possibilità per celebrare Chadwick Boseman. La defunta star di ‘Black Panther’ è stata nominata per un Oscar, quindi ecco cosa devi sapere.

Quando i candidati per la 93a edizione degli Academy Awards sono stati svelati il ​​15 marzo, un nome si è distinto quando la coppia ha letto ad alta voce i nomi nella categoria “Miglior attore”. Chadwick Boseman, scomparso quasi sette mesi prima, è stato riconosciuto per il suo ruolo da protagonista in Il fondo nero di Ma Rainey, il film basato sull’omonima opera teatrale di August Wilson. Sebbene anche altri personaggi famosi di Hollywood siano stati nominati – Gary Oldman (Mank), Anthony Hopkins (Il padre), Steven Yeun (Minari), Riz Ahmed (Suono di metallo) – Chadwick è il favorito alla cerimonia del 28 aprile, avendo vinto il premio per il miglior attore in un film drammatico al 78 ° Golden Globe.

La sua vedova, Taylor Simone Ledward, ha accettato il premio a suo nome. “Ringrazierebbe Dio. Ringrazierebbe i suoi genitori. Ringrazierebbe i suoi antenati per la loro guida e i loro sacrifici ”, ha detto tra le lacrime. “Diceva qualcosa di bello, qualcosa di stimolante, qualcosa che amplificherebbe quella vocina dentro tutti noi che ti dice ‘Puoi farlo’, che ti dice di andare avanti, che ti richiama a quello che dovresti fare in questo momento della storia. Non ho le sue parole, ma dobbiamo prendere tutti i momenti per celebrare coloro che amiamo, quindi grazie [Hollywood Foreign Press Association] per questa opportunità di fare esattamente questo. E, tesoro, continui a farli venire. Grazie.”

Chadwick Boseman in Il fondo nero di Ma Rainey (Everett)

La celebrazione postuma è continuata al 27 ° premio annuale Screen Actors Guild. Chadwick ha vinto il SAG Award per l’eccezionale interpretazione di un attore in un ruolo da protagonista. Di nuovo, la sua vedova ha accettato per suo conto. Dopo aver ringraziato il cast e la troupe, comprese le co-star di Chadwick Viola Davis e Colman Domingo, Ledward ha lasciato gli spettatori con un pezzo di saggezza. “Se vedi il mondo sbilanciato, sii un crociato che spinge pesantemente sull’altalena della mente. Questa è una citazione di Chadwick Boseman “, ha detto, per Avvoltoio. “Grazie, attori dello schermo. Grazie, Chad. “

Con lo slancio alle spalle, gli Oscar del 2021 forniranno probabilmente un’altra opportunità per celebrare la vita e l’eredità di questo attore. Ecco cosa devi sapere sul defunto, grande Chadwick Boseman.

Chadwick Boseman alla premiere di Avengers: Infinity War (MEGA)

1. Come è morto Chadwick Boseman?

Chadwick Boseman è morto il 28 agosto 2020, a seguito di una battaglia durata quattro anni contro il cancro al colon. Aveva 43 anni. Inizialmente con diagnosi di stadio III, la malattia progredì allo stadio IV. “Un vero combattente, Chadwick ha perseverato in tutto questo e ti ha portato molti dei film che hai imparato ad amare così tanto”, si legge nella dichiarazione pubblicata sul suo account Instagram dopo la sua morte. “A partire dal Marshall per Da 5 Bloods, Di August Wilson Il fondo nero di Ma Rainey e molti altri, tutti sono stati filmati durante e tra innumerevoli interventi chirurgici e chemioterapia. ” Il racconto ha notato che è morto “nella sua casa, con sua moglie e la famiglia al suo fianco”.

2. Era un nativo della Carolina del Sud.

Chadwick Aaron Boseman è nato il 29 novembre 1976 ad Anderson, nella Carolina del Sud. Ha scoperto il suo amore per la recitazione da studente delle superiori e ha scritto la sua prima commedia, Incrocio stradale, dopo che un compagno di classe è stato colpito e ucciso, per Rolling Stone. Ho solo avuto la sensazione che questo fosse qualcosa che mi stava chiamando “, ha detto. “All’improvviso, giocare a basket non era così importante.”

Chadwick Boseman frequenta il Pantera nera panel il giorno 3 del San Diego Comic-Con del 2016 (Shutterstock)

3. Chadwick era un uomo privato.

Per quattro anni, Chadwick ha nascosto il suo cancro al mondo. Durante quel periodo, ha filmato Sette film: la Corte Suprema di Giustizia Thurgood Marshall biopic Marshall (2017), Pantera nera (2018), Avengers: Infinity War (2018), Vendicatori: Endgame (2019), 21 ponti (2019), Da 5 Bloods (2020) e Il fondo nero di Ma Rainey (2020). Quanto a come Chadwick fosse in grado di tenere per sé questa lotta, era naturalmente una persona riservata. “Non sono affari di nessuno, davvero”, ha detto parlando della sua vita personale mentre parlava Rivista American Way nel 2018. “Quando parli di questo, diventi un tipo di celebrità completamente diverso. La tua vita personale sanguina nella tua vita professionale. Sono un attore e mi conosci da chi interpreto. Hai un’idea di chi sono, ma non sai tutto. “

4. Chadwick è venuto da una grande famiglia.

La madre di Chadwick lavorava come infermiera e suo padre lavorava in una famiglia di cotone. “Non eravamo ricchi, ma avevo ciò di cui avevo bisogno”, ha detto Signor Porter rivista. Aveva anche un’importante rete di supporto nella sua famiglia allargata. “Quando mia nonna è morta, ha lasciato 115 nipoti e pronipoti. Quello era solo un lato. “

5. Chadwick ha praticato sport da giovane

Chadwick Boseman in 42 (Everett)

Nella mente del grande pubblico, Chadwick lo è Pantera nera. Ma la grande occasione di Chadwick è stata interpretare un altro eroe 42. Il film biografico ha dettagliato la storia di Jackie Robison, l’afroamericano che ha infranto la barriera dei colori del baseball nel 1947. Il talento di Boseman come attore gli ha procurato il ruolo, ma sapere come giocare il gioco probabilmente lo ha aiutato. “Ho giocato a baseball della Little League”, ha detto Vanity Fair nel 2013, “Ma giocavo anche a basket. Il basket era il mio sport principale. Quando giochi seriamente a basket, molte volte, durante la stagione estiva, continui a giocare. Quindi questo mi ha sostituito a giocare a baseball. Ma sono sempre stato un atleta e ho continuato [to] fare altre attività atletiche. Penso che abbiano sentito che nel mio baseball provare [for the film], che avevo l’atletismo per fare qualcosa del genere. “

La carriera di attore di Chadwick Boseman

Chadwick Boseman in Salire (Everett)

Chadwick non voleva recitare, non all’inizio. Ha studiato scrittura e regia alla Howard University, storicamente nera, laureandosi nel 2000 con un Bachelor of Fine Arts. Dopo essersi diplomato a Howard, si è trasferito a Brooklyn, New York, per scrivere e dirigere piccole commedie off-Broadway. “Ho fatto il lavoro di doppiaggio, ho insegnato recitazione, sono riuscito a cavarmela, in un modo o nell’altro”, ha detto Signor Porter. Chadwick ha iniziato a recitare solo come parte di un compromesso: voleva che un produttore guardasse la sua sceneggiatura, il produttore voleva che facesse un’audizione per la parte principale di un’opera teatrale che stava recitando. Chadwick ha ottenuto la parte, ha scoperto che recitare era la sua vocazione e ha trascorso gli anni successivi a recitare in TV, tipo ER e Legge e ordine.

Ha anche affinato la sua arte. Chadwick ha frequentato l’Oxford Summer Program della British American Drama Academy di Oxford, in Inghilterra. Al ritorno negli Stati Uniti, si è laureato alla Digital Film Academy di New York City. Quando Chadwick ha ottenuto il ruolo in 42, tutto è cambiato … e non del tutto in meglio.

“Dopo 42, Non saprei nemmeno dirti quante sceneggiature su persone reali sono arrivate sulla mia scrivania, così tante “, ha detto Signor Porter. All’improvviso, Chadwick divenne il ragazzo dell ‘”icona nera americana”, come diceva la rivista. “Lo so, ma non è intenzionale. Non pensavo di doverlo fare Salire All’inizio. Lo stesso per Marshall. Dovevo essere convinto. “

Chi era Chadwick prima del re T’Calla?

Nel Salire, Chadwick ha giocato James Brown. Nel Marshall, ha interpretato il primo uomo di colore a sedere nella Corte Suprema degli Stati Uniti. Ha anche interpretato Thoth nel film universalmente stroncato Dei dell’Egitto. Prima che il film uscisse nel 2016, Chadwick (l’unico protagonista nero nel film) ha detto a un intervistatore che era d’accordo con le critiche imbiancate e che ha preso la parte perché il pubblico avrebbe visto almeno un dio di origine africana. “Ma sì,” aggiunse seccamente. “La gente non fa film da 140 milioni di dollari con protagonisti neri e marroni”.

Chadwick avrebbe continuato a dimostrare di avere torto. Lo stesso anno Dei dell’Egitto Chadwick ha interpretato per la prima volta T’Challa / Black Panther Capitan America guerra civile. Presidente di Marvel Studio Kevin Feige non voleva nemmeno che Chadwick facesse un provino: la parte era sua. “Penso che siano passate 24 ore tra il dire il suo nome in un incontro creativo sulla storia e parlare con il suo agente, telefonare con lui e offrirgli il ruolo di Pantera nera, che ha accettato “, ha detto Feige, per IBTimes.

La sua apparizione in Guerra civile gettato le basi che ha visto Pantera nera nel 2018. Il film – realizzato con un budget di 200 milioni di dollari – è stato un botteghino distruggere, attirando $ 1,348 miliardi in tutto il mondo. Attualmente è il nono film con il maggior incasso di tutti i tempi. Presentava un cast prevalentemente nero e un regista nero (Ryan Coogler). È anche il primo film di supereroi a ottenere una nomination per il miglior film agli Academy Awards (e il primo film dei Marvel Studios per vincere un Oscar, portando a casa il miglior design di costumi, la migliore colonna sonora originale e il miglior design di produzione.)

Chadwick Boseman in Pantera nera (Everett)

Pantera nera ha vinto lo Screen Actors Guild Award per l’eccezionale interpretazione di un cast in un film, e Chadwick ha riflettuto su cosa Pantera nera inteso in termini di visibilità e rappresentanza. “Per essere giovani, dotati e neri, sappiamo tutti cosa vuol dire sentirsi dire che non c’è un posto in cui essere presenti”, ha detto nel discorso di accettazione, per National Public Radio, Radio Pubblica. “Eppure, sei giovane, dotato e nero. Sappiamo cosa si prova a sentirsi dire che non c’è uno schermo in cui essere presenti, un palcoscenico in cui essere presenti.

“Sappiamo cosa vuol dire essere una coda e non la testa. Sappiamo cosa vuol dire essere al di sotto e non al di sopra “, ha continuato,” Ed è quello con cui siamo andati a lavorare ogni giorno perché sapevamo, non che saremmo stati in giro durante la stagione dei premi e che avrebbe guadagnato un miliardo di dollari, ma sapevamo di avere qualcosa di speciale che volevamo dare al mondo. Che potremmo essere esseri umani a pieno titolo nei ruoli che stavamo interpretando. Che avremmo potuto creare un mondo che esemplificasse un mondo che volevamo vedere “.

“Qualunque cosa tu scelga per un percorso di carriera, ricorda, le lotte lungo il percorso hanno solo lo scopo di plasmarti per il tuo scopo”, ha detto Chadwick durante il discorso di apertura alla Howard University nel 2018. “Quando ho osato sfidare il sistema che avrebbe relegarci a vittime e stereotipi senza chiari background storici, senza speranze o talenti, quando ho messo in dubbio quel metodo di rappresentazione, mi si è aperta una strada diversa, la via del mio destino “.

Precedente

Larsa Pippen e Kim Kardashian: uno sguardo indietro alla cronologia dell’amicizia dall’inizio alla fine

Incidente automobilistico di Tiger Woods causato dalla velocità: lo sceriffo conferma che il golfista stava guidando ’84-87 MPH ‘

Successivo

Lascia un commento