Butterfly Ali attraversa un labirinto di “media, politica e razzismo” nel nuovo video “La verità è”

| |

Mentre affronta “pensieri e preoccupazioni pesanti” che influenzano il mondo di oggi, l’artista R&B Butterfly Ali – alias Titus Makin – cerca “dove dovremmo andare da qui” nel suo nuovo video.

All’inizio di “La verità è,” noi troviamo Butterfly Ali guardando un video proiettato delle onde dell’oceano che si infrangono sulla riva. È il simbolo del cambiamento epocale che il mondo sta attraversando in questo momento della storia. Da lì, il talentuoso cantante offre una melodia introspettiva di R&B, contemplando “come siamo arrivati ​​qui” e “dove andiamo?” Mentre canta, Ali è inondato da immagini di proteste, dimostrazioni per i diritti civili e di Martin Luther King Jr. Alla fine, “La verità è” si è trasformata in un’appassionata richiesta di pace, amore, comprensione e giustizia sociale.

“”La verità è“è una canzone e un video musicale che volevo creare sui media, la politica e il razzismo sistemico”, dice Butterfly Ali HollywoodLife. “I miei pensieri su come noi, come popolo, ci si aspetta che crediamo [and] digerire qualsiasi informazione contorta che ci potrebbe essere data su qualsiasi titolo di notizie pubblicizzato. Il modo in cui il mondo in cui viviamo può promuovere una tale falsa realtà, a volte. Volevo promuovere la considerazione di dove dovremmo andare da qui, in tutto il caos che abbiamo creato come paese “.

Fluttua come una farfalla … (Alex Stone)

“Non volevo rifuggire da pensieri pesanti e preoccupazioni in questa canzone”, aggiunge, “e volevo aprire più conversazioni attraverso il veicolo della musica. Estremamente grato a Aaron Kellim e Brian Kops per avermi aiutato a creare questa narrazione. “

La canzone è più cupa, specialmente se paragonata ai singoli che precedono “Truth Is”: la “Testimony” ispirata al gospel e la vibrante “Pray For ‘Em” alimentata dal funk. Questi, insieme a “Truth Is”, faranno parte del suo ep di debutto, Preacher’s Kid. Il progetto a cinque tracce arriva l’11 giugno e servirà come un’adeguata introduzione a questa stella dell’R & B in rapida ascesa (specialmente a coloro che lo conoscono per il suo lavoro sullo schermo).

Butterfly Ali nei panni del suo alter ego, Titus Makin, che mostra di avere moltitudini (Shutterstock)

Nato a Honolulu, Butterfly Ali – alias Titus Makin Jr. – si è laureato alla Buena High di Sierra Vista, Arizona, prima di frequentare il New York Conservatory of Dramatic Arts. Dopo la laurea, si è trasferito a Los Angeles alla ricerca di una carriera nel mondo dello spettacolo. Ha ottenuto il ruolo di David Gioia, e da allora è apparso in Piccole graziose bugiarde, Il sentiero, attraversato dalle stellee, più recentemente, su The Rookie. Con Preacher’s Kid, Butterfly Ali inizia un nuovo capitolo nella sua divertente carriera, tracciando la sua strada con la sua miscela emozionante e intelligente di funk, R&B e soul.

Preacher’s Kid uscirà l’11 giugno.

Precedente

A $ AP Rocky chiama Rihanna l ‘”amore della mia vita” in una nuova intervista commovente: lei è “la mia signora”

Baby Born di Christine Quinn: la star di ‘Selling Sunset’ dà il benvenuto al primo figlio con Christian Richard

Successivo

Lascia un commento