Bobby Bones ammette di essersi fatto male durante le riprese di Breaking Bobby Bones: “I’m just now Healing Up”

| |

Bobby Bones si è spinto al limite girando il suo nuovo spettacolo “Breaking Bobby Bones”. Ha detto ESCLUSIVAMENTE a HL che ha avuto qualche infortunio durante le riprese, ma si è rifiutato di “smettere”.

Bobby Bones era pronto per nuove avventure e le ha trovate nella sua nuova serie Rompere Bobby Bones. La personalità radiofonica di 41 anni viaggia in tutta l’America e incontra persone con molto lavori, abilità e abilità unici. Molte di queste avventure sono in realtà piuttosto pericolose, comprese quelle sospese sopra il Grand Canyon e le immersioni commerciali. Bobby ha detto HollywoodLife ESCLUSIVAMENTE che non c’erano ossa rotte, ma si è fatto male durante le riprese!

“Mi sono davvero infortunato solo una volta. Mi sono fatto male un paio di volte “, ha detto Bobby.” Ho dovuto rilassarmi per un po ‘, ma non ho dovuto smettere. Solo una volta in un episodio in cui mi stavo arrampicando sulla cima degli alberi e potando la cima degli alberi per evitare che gli incendi si diffondessero, ho dovuto interrompere lo spettacolo perché mi sono fatto male. Quindi niente ossa [were broken]. Ho avuto un’anca incasinata e un inguine incasinato. C’era una situazione al collo. Nessun osso rotto, fortunatamente, in questa stagione. Quindi lo considero un successo. Sto solo guarendo dall’ultimo episodio. “

Bobby Bones
Bobby Bones appeso sopra il Grand Canyon. (National Geographic)

In un episodio, scopre cosa serve per essere uno stuntman per un film e deve subire una grande caduta per una scena. “Mi sono fatto male al collo cadendo all’indietro così tante volte imparando a cadere”, ha detto Bobby HollywoodLife. “C’è un tampone, ma va bene. Se non cadi direttamente sul pad, fa ancora molto male. Il mio collo era davvero in pessime condizioni in quell’episodio al punto che quando è arrivato il momento di girare la scena finale, ero ansioso di essere bruciato perché questo significava che ero già caduto dalla casa e che cadere dalla casa è stato davvero difficile. “

Bobby sarà il primo a dirti che non è un “drogato di adrenalina”. Ha rivelato che l’avventura più spaventosa è stata “sospesa sul Grand Canyon [at] 4000 piedi. ” Ha continuato: “C’è una parte in cui la mia gamba trema e non riesco a controllarla. Odio le altezze. Voglio dire, è il peggio per me, e stanno per farmi arrabbiare. C’è un punto in cui devi solo lasciarti andare e sperare che la corda ti tenga a 4000 piedi sopra la terra. La mia gamba e il mio piede si muovevano in modo incontrollabile. Lo sento di nuovo in questo momento anche a parlarne. L’ho odiato. Ma l’ho fatto. Spero che le persone che guardano lo spettacolo … forse c’è qualcosa nella loro vita di cui hanno paura, ma devi farlo. Se vuoi che le cose cambino, devi affrontare il cambiamento. Il cambiamento non cadrà davanti a te. Sono orgoglioso di me stesso per quell’episodio, ma non lo rifarei mai più. È difficile anche solo guardarlo. “

Bobby Bones
Bobby Bones sul set di “Breaking Bobby Bones”. (National Geographic)

Rompere Bobby Bones è più di una serie di avventure, parla di eroi locali di tutti i giorni. Il idolo americano il mentore in-hour conosce queste persone e ascolta le loro storie commoventi e strappalacrime.

“Semmai, è stato solo cementato di più in me, quanto siamo simili tutti”, ha detto Bobby HollywoodLife su quello che ha imparato durante le riprese dello spettacolo. “Indipendentemente da quale parte del paese vieni, da quale appartenenza politica sei … Ci sono persone che cercano di dividerci. La politica cerca di dividerci. Questo è il nome del gioco. Vogliono dividerci e poi usarci per quello che stanno cercando di fare. Uscire e stare con tutti in così tanti posti, di tutti i diversi background, tutte le diverse opinioni politiche, una volta che sei con le persone, sembra che se ne vada. Non siamo divisi. Stiamo cercando di aiutarci a vicenda. Certo, leggermente non siamo la stessa cosa. Ma soprattutto, siamo gli stessi, proviamo a ottenere le stesse cose, proviamo a raggiungere gli stessi obiettivi. Stiamo tutti cercando di essere amati. Stiamo cercando di aiutare gli altri. Ci stiamo provando. Detto questo, ciò che mi è stato davvero rinforzato è stato il fatto che siamo in questo insieme. Come americani, come umani, siamo in questa cosa insieme. Sta solo cercando di non lasciare che quei divisori ci dividano più di quanto non siano già, se non meno di. Ho lasciato lo spettacolo con un nuovo senso di umanità. Ho lasciato lo spettacolo dopo aver girato tutti questi episodi credendo di più quindi devi essere a disagio per crescere. Mi sentivo come se fossi cresciuto un po ‘per quanto riguarda ciò di cui avevo paura. Ne ho ancora paura. Ho ancora paura delle altezze. Ho ancora paura del freddo. Ma so che posso superarlo. Per quanto fossi fisicamente malmenato dopo cinque o sei mesi di riprese dello spettacolo, ne sono molto orgoglioso “. Rompere Bobby Bones andrà in onda il lunedì alle 22 su National Geographic.

Precedente

Cody Simpson parla della rottura con Miley Cyrus 10 mesi dopo la separazione: “Ho imparato molto”

Hayden Christensen e la figlia Briar Rose, 6 anni, visti in una rara gita al mercato agricolo di Los Angeles – Guarda le foto

Successivo

Lascia un commento