Big Sean sbatte Kanye West per averlo chiamato “la cosa peggiore che ho fatto” e insiste sul fatto che gli devi “milioni”

Il voltafaccia è fair play. Dopo che Kanye West ha detto che si pente di aver firmato Big Sean su “Drink Champs”, il rapper di Detroit è andato sul podcast e ha detto che gli attacchi “dolorosi” di Ye “non erano veri”.

All’inizio, quando Kanye West detto su Bere Champs quella firma Grande Sean a GOOD Music è stata la cosa peggiore che abbia mai fatto, Sean l’ha presa con calma. “All’inizio ho pensato che fosse esilarante, ho pensato che la merda fosse divertente”, ha detto Sean, 33 anni, durante l’episodio del 18 dicembre di Bere Champs (h/t Complesso). Il Detroit il rapper ha spiegato che le osservazioni di Ye sono state uno schiaffo in faccia dopo tanti anni di lealtà. “L’ho preso sul personale. L’ho preso sul personale perché sono l’unico artista che ha pubblicato cinque album sotto GOOD Music. … Sono l’unico che ha pubblicato dischi di platino, doppio disco di platino, uno dopo l’altro.

“E, a proposito, essere firmato con Kanye è un’opportunità d’oro, mi ha cambiato la vita e lo amo per questo”, ha detto Sean. “Ma ogni volta che Kanye mi ha chiamato, ogni singola volta non importa cosa stavo facendo, entro un giorno di preavviso sono ovunque sia al fratello, sia che si tratti di contribuire con lui in studio, sia che si tratti di contribuire con una linea, scrivere un verso per lui. …Ho viaggiato in tutto il mondo per quest’uomo, ogni volta che viene chiamato. E l’ho fatto e non ho chiesto di pubblicare molto tempo. Come mai? Perché mi ha dato un’opportunità d’oro di firmare con GOOD Music.

Sean ha anche affermato che Kanye gli deve una quantità di soldi. Sean ha condotto una revisione della sua etichetta, spendendo “centinaia di migliaia” dei suoi soldi per avere qualcuno che controllasse i registri finanziari. Sean ha fatto questo perché sapeva “milioni di dollari [were] mancante… Ho speso centinaia di migliaia di dollari per la mia etichetta, pensando che la Universal mi dovesse questi soldi, e che i soldi fossero stati pagati a GOOD Music. Alla fine, Sean ha detto che gli doveva $ 6 milioni.

“E se te lo dovessero, fratello? E ti sei presentato per loro, e hai fatto tutte queste cose, giusto? E guadagnano miliardi. E poi il negro che viene da loro, che parla più cazzate, si è ingrandito nell’intervista e merda”, ha detto Sean. “E la cosa è, fratello, quando vuoi parlare di lealtà fino a un difetto… sì, sono stato fedele perché sento di essere l’unico che è rimasto così a lungo per BUONA musica, quindi sì, è stato un incontro personale [attack]—mi ha colpito personalmente, fratello.”

“Sai, mi ha mandato un messaggio il giorno dopo e ha detto: ‘Voglio incontrare te e tua madre per iniziare la guarigione da entrambe le parti'”, ha detto Big Sean. “L’ho presa troppo sul personale, perché ‘mi hai umiliato pubblicamente quando ero giù per te’… Quello che sto dicendo è che ho messo almeno 30 milioni di dollari nelle tasche di quest’uomo o più, e lui mi deve dei soldi, e ha miliardi, lui o la sua compagnia.

Sean ha anche risposto all’accusa di Ye di non sostenere la campagna presidenziale di West. “Nel 2015, quando ho vinto un VMA con Ye e Giovanni Leggenda, sono stata la prima persona a twittare “Kanye per il presidente”. Il primo, vero?” Big Sean ha anche spiegato che durante la campagna di West, non ha appoggiato nessuno perché “il mio uomo sta correndo” e “non si è dichiarato e non ha sostenuto nessun partito democratico”, nonostante quello che ha detto Ye. “Non è vero. … È stato doloroso. È stato doloroso, fratello”.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies