Anna Paquin applaude agli haters ‘che mettono in mostra il loro bigottismo’ – ‘I’m A Proud Bisexual’

| |

Anna Paquin non ha usato mezzi termini quando ha preso su Instagram il 18 maggio per rispondere ad alcuni follower di Instagram, incoraggiandoli a “ premere quel pulsante non seguire ” se volevano diffondere odio.

Anna Paquin ha celebrato la Giornata internazionale contro l’omofobia, la transfobia e la bifobia il 17 maggio con un toccante post su Instagram, ma si è ritrovata sulla sua pagina a rispondere agli haters per i loro commenti. Il vincitore dell’Oscar, 38 anni, ha condiviso un post il 18 maggio con uno sfondo arcobaleno e un testo che diceva: “Ehi! Cordiali saluti (per chi non lo sapesse) giugno è il mese dell’orgoglio LGBTQIA +. Quindi le persone che hanno messo in mostra il loro fanatismo nelle sezioni dei commenti dei miei post recenti, perché non premete quel pulsante non seguire adesso. ” Puoi vedere il post qui sotto.

Non molto tempo dopo il suo post iniziale, il Sangue vero l’allume ha condiviso un altro messaggio su Instagram. “Io sono un [proud bisexual] che è sposata con un meraviglioso essere umano che sembra essere un uomo “, ha scritto Anna, riferendosi a suo marito da più di 10 anni, collega Sangue vero stella Stephen Moyer. Anna ha anche sottotitolato il post: “Se non ha problemi, perché dovrebbe farlo qualcun altro? ”

Anna è stata incredibilmente disponibile e trasparente sulla sua sessualità per più di un decennio. L’attrice ha rivelato la sua sessualità in un PSA del 2010 per The Give a Damn Campaign. Da quando ha condiviso il suo sé più autentico con il mondo, Anna ha usato la sua piattaforma per dissipare idee sbagliate su cosa significhi essere bisessuali: una persona emotivamente, romanticamente o sessualmente attratta da più di un sesso, genere o identità di genere anche se non necessariamente contemporaneamente, in allo stesso modo o nella stessa misura. A volte usato in modo intercambiabile con pansessuale, come definito dal Campagna sui diritti umani.

Anna Paquin partecipa alla proiezione di ‘FLACK’ durante il Series Mania Festival il 23 marzo 2019 a Lille, in Francia [MEGA].

“Il motivo per cui sento che è importante parlare di queste cose è che più questa roba diventa normale e, francamente, banale e noiosa, penso che meglio sarà per tutti coloro che fanno parte della nostra comunità”, ha detto Anna in un HuffPost Live intervista, per Cosmopolita. “Ci sono molte persone davvero odiose nel mondo che hanno opinioni forti”, ha ribadito Anna.

“Sai, quando protendi il collo su certi argomenti, che alcune persone faranno ‘yay’ e altre diranno alcune delle cose più vili che puoi immaginare”, ha rivelato. Chiaramente, però, Anna ha dimostrato di sapere esattamente come spegnere quelle voci. Con Pride Month a pochi giorni di distanza, i fan non vedono l’ora di vedere come Anna continua a usare la sua piattaforma e vivere la sua vita più autentica.

Precedente

Kendall Jenner viene inondata di fiori da BF Devin Booker dopo aver lanciato 818 Tequila

A $ AP Rocky chiama Rihanna l ‘”amore della mia vita” in una nuova intervista commovente: lei è “la mia signora”

Successivo

Lascia un commento