Angelina Jolie vende un dipinto di 11,5 milioni di dollari che Brad Pitt le ha regalato mentre erano insieme

| |

Un’immagine vale più di mille parole, ma per Angelina Jolie, il dipinto di Winston Churchill che Brad Pitt le ha dato dieci anni fa vale milioni. Ha appena svenduto il regalo e si sta portando a casa un enorme giorno di paga.

Quasi cinque anni dopo Angelina Jolie e Brad Pitt diviso, il Malefica La star è passata alla fase della rottura “vendi la roba del tuo ex”. Lunedì (1 marzo), Angie, 45 anni, ha messo all’asta un dipinto che Brad, 57 anni, le ha regalato nel 2011. L’opera d’arte – “Torre della moschea di Koutoubia”, un paesaggio marocchino dipinto dal primo ministro britannico Winston Churchill e donato al presidente degli Stati Uniti Franklin D. Roosevelt – è stato venduto per un record di 8,3 milioni di sterline (11,5 milioni di dollari con commissioni) all’asta “Modern British Art Evening Sale” di Christie’s a Londra. È il massimo che qualcuno abbia pagato per un dipinto di Churchill. Il nuovo proprietario è anonimo, con il banditore che si riferisce a loro come “essendo dal Belgio”, secondo Giornale The Art.

I dipendenti di Christie modificano un dipinto ad olio su tela di Sir Winston Churchill dipinto nel gennaio 1943 chiamato “Torre della Moschea di Koutoubia” durante un photocall pre-vendita d’arte presso la casa d’aste Christie’s a Londra. (Shutterstock)

Brad ha acquistato il dipinto per Angelina nel 2011, pagando 2,95 milioni di dollari. Il dipinto fu tramandato da FDR a suo figlio, che lo vendette nel 1950 a un collezionista d’arte. Successivamente è finito nelle mani del produttore cinematografico Norman G. Hickman, che è stato coinvolto nel film a tema Churchill, Le ore più belle. I parenti di Hickman ereditarono l’arte dopo la sua morte, e rimase in un armadio per quindici anni prima che l’antiquario di New Orleans MS Rau la vendesse a Brad.

“Quando abbiamo venduto la ‘Torre della Moschea della Koutoubia’ di Winston Churchill, era valutata poco meno di 3 milioni di dollari, un prezzo equo per un’opera così storica”, ha detto Bill Rau di MS Rau Pagina sei. “Il fatto che sia stato venduto all’asta per [$11.5 million] serve solo a dimostrarti che i pezzi importanti continueranno ad essere ambiti e faranno guadagnare il massimo del dollaro. Il dipinto ha avuto un viaggio senza precedenti, dall’essere stato regalato a un presidente degli Stati Uniti, all’essere nascosto in un armadio per quasi mezzo secolo, all’essere di proprietà della coppia più famosa di Hollywood. Sono entusiasta che MS Rau sia stata in grado di riportare questo fantastico pezzo sotto i riflettori “.

Angelina Jolie e Brad Pitt arrivano alla premiere della serata di apertura dell’AFI Fest 2015 di “By The Sea” a Los Angeles. (Shutterstock)

Quella “coppia più famosa di Hollywood” non è stata insieme da settembre 2016. Angelina ha chiesto il divorzio, mettendo in moto un controverso avanti e indietro legale che, a partire da marzo 2021, deve ancora essere completato. Angelina e Brad continuano a lavorare sui dettagli del loro divorzio e sulla custodia dei loro figli – Maddox, Pax, Zahara, Shiloh, Knox, e Vivienne. Di recente, le cose sono andate tranquille tra i due, ma Angie ha fatto un raro commento sul divorzio all’inizio di febbraio.

“Non lo so. Gli ultimi anni sono stati piuttosto duri “, ha detto Angelina a British Voga. “Mi sono concentrato sulla guarigione della nostra famiglia. Sta tornando lentamente, come il ghiaccio che si scioglie e il sangue che ritorna nel mio corpo. Ma io non ci sono. Non sono ancora arrivato. Ma spero di esserlo. Ci sto pensando. “

Precedente

Paris Hilton accusa David Letterman di averla umiliata “intenzionalmente” nell’intervista del 2007

Bella Murphy: 5 cose da sapere sulla figlia di Eddie Murphy, 19 anni, e la star di “Coming 2 America”

Successivo

Lascia un commento