Andrew Garfield e Tobey Maguire in ‘Spider-Man: No Way Home?’ La risposta rivelata

È l’unica domanda a cui volevamo una risposta definitiva: ci sono Andrew Garfield e Tobey Maguire in “Spider-Man: No Way Home”? Ora che il film è uscito, analizziamo cosa è successo. SPOILER IN ANTICIPO!

Per mesi, ci sono state continue speculazioni sull’opportunità o meno Andrew Garfield e Tobey Maguire apparirebbero come le loro iterazioni di Spider-Man a fianco Tom Holland in Spider-Man: Nessuna via di casa. Tom e Andrew hanno costantemente negato le voci nelle interviste nell’ultimo anno. Spider-Man: Nessuna via di casa è uscito nelle sale il 17 dicembre, mettendo finalmente fine alle domande una volta per tutte.

Le teorie e le discussioni che hanno preso il sopravvento su Internet derivano dal multiverso che entra in gioco all’interno del Marvel Cinematic Universe. quando Alfred Molina, Willem Dafoe, Chiesa di Thomas Hayden, Rhys Ifans, e di Jamie Foxx cattivi del passato Uomo Ragno i film sono stati confermati per essere in Spider-Man: Nessuna via di casa, i fan si sono immediatamente chiesti se gli eroi che li hanno abbattuti – Andrew e Tobey – si sarebbero uniti a loro anche nel film. Allora, Andrew e Tobey sono dentro Spider-Man: Nessuna via di casa? La risposta è…

Tom Holland
Tom Holland nei panni di Peter Parker in “Spider-Man: No Way Home”. (Collezione Everett)

Andrew e Tobey sono in “Spider-Man: No Way Home”

Sì, Andrew Garfield e Tobey Maguire sono dentro Spider-Man: Nessuna via di casa! Nel film riprendono le loro versioni di Peter Parker/Spider-Man. Tornano sulla scia della tragica morte di zia May per mano del Green Goblin. MJ e Ned stanno cercando di trovare Peter, ma lui non si trova da nessuna parte. Ned, che ha ancora l’anello della fionda del Dottor Strange, apre un portale sperando di trovare il suo Peter.

Quando apre il portale, Ned e MJ vengono presentati a un diverso Spider-Man, quello interpretato da Andrew. Quando MJ chiede chi sia, Andrew spiega che è Peter Parker in il suo mondo. Il Peter di Andrew è affascinato da questa nuova realtà. MJ gli chiede di dimostrare di essere Peter Parker. Finisce per strisciare sul soffitto solo per mostrarglielo.

Ned e MJ si rendono conto che Ned ha aperto il portale sbagliato al Peter Parker sbagliato, quindi decidono di riprovare. Questa volta, viene presentato a un altro Peter Parker, quello interpretato da Tobey. I Peters di Andrew e Tobey si incontrano per la prima volta e subito si intrecciano.

Andrew Garfield
Andrew Garfield ha interpretato Peter Parker/Spider-Man nei film di “The Amazing Spider-Man”. (otturatore)

Tobey dice che ha la sensazione che il Peter Parker di Tom abbia bisogno del suo aiuto da quando è arrivato qui. Il Peter di Andrew è d’accordo con lui. MJ e Ned portano Tobey e Andrew nel nascondiglio segreto del loro Peter. Il momento epico in cui tutte e tre le versioni di Spider-Man si incontrano per la prima volta è più epico di quanto avresti mai potuto immaginare.

Tom è sconvolto dalla morte di zia May, quindi si prepara a rimandare i Peters nei loro mondi. MJ lo fa fermare abbastanza a lungo da permettere a Tobey di ammettere che suo zio Ben è stato ucciso, ed è stata colpa sua. Andrew rivela di aver perso Gwen, che dice essere “il mio MJ”. Aggiunge: “Non ho potuto salvarla. Non riuscirò mai a perdonarmi per questo”. Ma si rese conto che doveva andare avanti perché era quello che Gwen avrebbe voluto.

Tobey fa eco alle ultime parole che zia May disse a Peter prima di morire, le stesse parole che zio Ben disse a Tobey: “Da un grande potere derivano grandi responsabilità”. Tobey dice a Peter: “Forse non è morta per niente”. Tutti e tre gli Spider-Man decidono di allearsi per curare i cattivi.

Mentre lavora alle cure, Andrew chiede a Tobey se ha una persona speciale. Tobey cita il suo MJ e dice “è un po’ complicato”. Nota che “ci è voluto un po’ di tempo, ma l’abbiamo fatto funzionare”.

Tobey Maguire
Tobey Maguire ha interpretato Peter Parker/Spider-Man nella prima trilogia di film live-action di “Spider-Man”. (Collezione Everett)

Tobey, Andrew e Tom si dirigono alla Statua della Libertà per affrontare i cattivi. Le battute tra i tre sono senza sforzo. Lavorano tutti insieme in modo eroico. Per Andrew e Tobey, è come se il tempo non fosse passato. Nel bel mezzo dei combattimenti, MJ viene scaraventato giù dall’impalcatura e inizia a precipitare verso terra.

Peter Parker di Andrew salva MJ

Tom insegue MJ, ma viene travolto dal Green Goblin. Andrew ottiene la sua seconda possibilità dopo la morte di Gwen ed è in grado di salvare MJ. Si piange dopo averla salvata con successo.

Più tardi, tutto si riduce a Tom contro Green Goblin. Tom è pronto a uccidere Goblin, ma Tobey lo ferma prima che sia troppo tardi. Goblin finisce per pugnalare Tobey, ma Andrew e Tom sono ancora in grado di curare Goblin. Al sorgere del sole, Tom deve prendere una decisione straziante per impedire ad altre persone di altri universi di entrare nel suo mondo. Chiede al dottor Strange di farlo dimenticare a tutti, inclusi MJ e Ned. Il dottor Strange sottolinea a Tom che sarà come se non fosse mai esistito.

Tom accetta il sacrificio. Ringrazia Tobey e Andrew per averlo aiutato nel momento del bisogno. Condividono tutti un dolce abbraccio prima che Tom se ne vada per salutare MJ e Ned. “Ti farò ricordare di me”, dice Tom a MJ con le lacrime agli occhi. Il dottor Strange completa il suo incantesimo, rimandando Tobey e Andrew nei loro mondi insieme ai cattivi guariti. Tom deve affrontare la sua nuova realtà da solo e senza Ned e MJ, ma non dimenticherà mai l’aiuto di Tobey e Andrew quando ne aveva più bisogno.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies