Amy Duggar denuncia il cugino Josh per accuse di pornografia infantile: “La giustizia deve essere servita”

| |

Amy Duggar, che ha recitato in “19 Kids and Counting”, ha condannato suo cugino Josh Duggar definendolo “malvagio” un mese dopo il suo arresto per accuse di pornografia infantile.

Amy Duggar chiede che “la giustizia deve essere servita” dopo il suo cugino di 33 anni, Josh Duggar, è stato arrestato per aver ricevuto e posseduto immagini che mostrano abusi sessuali su minori il 29 aprile. Amy, nota per essere apparsa come “Cousin Amy” in una manciata di episodi di 19 Bambini e conteggio tra il 2010-2012, ha reagito alle accuse “disgustose” di cui Josh si è dichiarato non colpevole in un’intervista che OGGI Genitori pubblicato il 27 maggio. “Chi non se ne preoccuperebbe? Il mio cuore va a tutte quelle innocenti, dolci vittime … Mi si spezza il cuore. Spero davvero che la giustizia sia servita “, ha detto Amy allo sbocco.

Josh Duggar
Josh Duggar ha scattato questa foto segnaletica dopo essere stato preso in custodia da agenti federali il 29 aprile 2021. [Shutterstock]

Josh è stato accusato di possedere un computer che conteneva immagini in un file raffiguranti abusi sessuali su bambini di età compresa tra 18 mesi e 12 anni, che l’agente speciale Gerald Faulkner della Homeland Security ha testimoniato in un’udienza in tribunale il 5 maggio (per PERSONE). Alla luce di queste orribili accuse, Amy ha detto: “Dirò solo che qualunque cosa tu faccia nell’oscurità viene fuori alla luce … Se hai intenzione di guardare immagini così disgustose e disgustose, la giustizia deve essere servita”.

Amy è stata particolarmente disgustata nell’apprendere delle accuse considerando che lei stessa è una neomamma; condivide un bambino di 19 mesi, Daxton Ryan, con suo marito Dillon. “Guardare il mio piccoletto che ha 19 mesi … il mio cuore e il mio cervello non riescono a capirlo”, ha detto Amy OGGI Genitori. Ha aggiunto: “Mi fa impazzire. È straziante, disgustoso e malvagio. È così malvagio. Non voglio averci niente a che fare. “

Amy Duggar con suo marito, Dillon, e il figlio Daxton Ryan. [Instagram/@amyrachelleking]

Nonostante le accuse che hanno sconvolto il mondo, la moglie di Josh, Anna Duggar – che è attualmente incinta del loro settimo figlio – si dice che “stia accanto” a suo marito, ha detto una fonte PERSONE. “Pensa che Josh sia innocente”, ha affermato ulteriormente l’insider, poiché Josh è attualmente in isolamento dopo essere stato rilasciato sotto la custodia di amici intimi della famiglia Duggar il 6 maggio.

Questa non è la prima volta che Josh è stato accusato di abusi sessuali. È stato accusato di aver molestato cinque ragazze minorenni, quattro delle quali erano sue sorelle e una che faceva la babysitter, quando era un adolescente. “Dodici anni fa, da giovane adolescente, ho agito in modo imperdonabile per cui sono estremamente dispiaciuto e profondamente dispiaciuto. Ho ferito gli altri, inclusa la mia famiglia e gli amici intimi “, ha ammesso Josh in a dichiarazione nel 2015.

Precedente

La star di ‘Hills’ Caroline D’Amore sfuma l’ex amica Mischa Barton: ‘Manca un chip di sensibilità’

Jennifer Lopez si riunisce con l’ex Marc Anthony a Miami dopo una fuga romantica con Ben Affleck

Successivo

Lascia un commento