Amanda Gorman: 5 cose da sapere sul poeta co-presidente del Met Gala

| |

Fa la storia il 20 gennaio come il poeta più giovane che abbia mai letto a un’inaugurazione presidenziale. Scopri di più su Amanda Gorman, la poetessa scelta personalmente dalla dottoressa Jill Biden.

Aggiornamento (13/9/21): Amanda Gorman, 23, sarà co-conduttrice del Met Gala 2021 lunedì 13 settembre. Amanda è stata una delle quattro stelle nominate a maggio come co-presidente per il ritorno del Met Gala, tramite Voga. Il poeta laureato ricoprirà il ruolo a fianco Billie Eilish, Naomi Osaka, e Timothée Chalamet. È sicuramente una serata emozionante per Amanda. Ha spiegato quanto sia elettrizzata in un’intervista di luglio con facchino. “L’analogia più vicina è sentirsi come Cenerentola che va al ballo”, ha detto. Penso che questo sia davvero rivoluzionario. Sono ancora più entusiasta di vedere tutti gli altri scrittori e poeti che potrebbero abbellire quel tappeto rosso in futuro. E spero che, quando vedrai il mio sguardo, potrai sentire quello che sto dicendo forte e chiaro”.

Lo scrittore ha anche descritto l’opportunità come “sentire[ing] come essere una matricola a una festa con gli anziani”, per Facchino, ma sembra che i quattro co-conduttori si stiano trovando bene e si siano preparati per la serata. “C’è qualcosa di unificante in noi che siamo giovani e dal volto fresco ma, allo stesso tempo, siamo diventati in qualche modo emblematici delle nostre industrie. Siamo la nuova generazione – e faresti meglio a stare attenta”, ha detto.

Originale: È la più giovane poetessa laureata della nazione. Ha ricevuto premi da College Women of the Year e i Webby. E ora, Amanda Gorman può aggiungere al suo curriculum la poetessa inaugurale. Amanda, 22 anni, è stata scelta dalla first lady in arrivo, la dott. Jill Biden, per unirti a artisti del calibro di Maya Angelou (il suo eroe) e Robert Frost leggendo una poesia all’inaugurazione del 2021. Ecco cinque cose che devi sapere su Amanda e il suo incredibile lavoro:

1. Amanda ha letto una poesia ispirata all’assedio del Campidoglio

Amanda ha detto Associated Press che la rivolta a Capitol Hill il 6 gennaio sarebbe stata menzionata in “The Hill We Climb”, la poesia che ha scritto per Joe Bidenl’ inaugurazione. “Quel giorno mi ha dato una seconda ondata di energia per finire la poesia”, ha detto Amanda. “La poesia non è cieca. Non è voltare le spalle all’evidenza della discordia e della divisione”. La sua poesia ha commosso gli spettatori, quando l’ha recitata all’inaugurazione.

Amanda ha condiviso i suoi pensieri sulla rivolta su Twitter come stava accadendo: “I neri disarmati sono stati uccisi nelle nostre stesse case, nelle nostre auto, nelle nostre scuole. Nel frattempo i manifestanti bianchi assaltano la capitale degli Stati Uniti. L’uguaglianza razziale non significa la morte di questi manifestanti bianchi. Uguaglianza significa che quei cuori neri avrebbero dovuto battere oggi”.

Amanda Gorman
Amanda Gorman arriva alla cerimonia di premiazione degli onori dell’American Black Film Festival 2020 a Beverly Hills, 23/02/20 (AP)

2. Amanda è la prima poetessa laureata per giovani degli Stati Uniti

Amanda ha ricevuto la prestigiosa distinzione nel 2017, quando aveva solo 18 anni. È stata elogiata dall’ex First Lady Michelle Obama, e onorato al Gracie Mansion di New York City con Mayor Bill de Blasio e la sua famiglia. Amanda si è esibita alla Library of Congress nel 2020. Amanda ha letto poesie per un sacco di pubblico famoso. Oltre a Michelle Obama, si è anche esibita per Hillary Clinton, Lin-Manuel Miranda, Malala Yousafzai, ed ex vicepresidente Al Gore, secondo lei sito web. Anche Amanda è apparsa più volte su CBS questa mattina recitare poesie su commissione.

3. Amanda ha letto una poesia al Super Bowl LV

Dopo la sua straordinaria esibizione all’inaugurazione, Amanda ha anche dato il via al Super Bowl LV con un pezzo straordinario, elogiando i lavoratori essenziali in mezzo alla pandemia di COVID-19. “Oggi onoriamo i nostri tre capitani e le loro azioni in un momento di incertezza e bisogno”, ha detto in parte. “Hanno preso l’iniziativa, superando tutte le aspettative, elevando le loro comunità come vicini, leader ed educatori”.

4. Amanda ha pubblicato due libri di poesie

Amanda ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie,Colui per cui il cibo non basta, nel 2015. A settembre 2021 debutta il suo primo libro per bambini. Cambia canta è illustrato da Loren Long, l’illustratore dietro l’ex presidente Barack Obama‘S Di te che canto: Lettera alle mie figlie. “Quando una giovane ragazza guida un cast di personaggi in un viaggio musicale, imparano che hanno il potere di apportare cambiamenti, grandi o piccoli, nel mondo, nelle loro comunità e, soprattutto, in se stessi”, afferma il libro. la descrizione si legge. “Cambia canta è un trionfante invito all’azione affinché tutti utilizzino le proprie capacità per fare la differenza.

Amanda ha pubblicato una raccolta di poesie, che prende il nome dal suo pezzo di inaugurazione La collina che saliamo e altre poesie, a marzo 2021. Si sta preparando a ripubblicare la raccolta a dicembre con il titolo Chiamaci cosa trasportiamo. “L’emozionante poesia letta all’inaugurazione del 46° Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, e piena di linguaggio musicale ed esplorando temi di identità, dolore e memoria; questa lirica di speranza e guarigione cattura un momento importante nella coscienza del nostro paese pur essendo assolutamente senza tempo”, il editore descrive il libro.

Amanda Gorman
Amanda Gorman sul tappeto al terzo gala annuale delle donne incredibili di Porter a Los Angeles, 9/10/18 (AP)

5. Amanda è la fondatrice di One Pen One Page

One Pen One Page è un’organizzazione che “fornisce programmi di scrittura creativa e opportunità di pubblicazione a giovani svantaggiati”, ha detto Amanda in un’intervista con Il progetto per le donne. “Mia madre è un’insegnante di inglese in una scuola pubblica del centro città, ed è stato dopo aver visto il ruolo dell’alfabetizzazione nella vita degli studenti di colore che ho capito quanto fosse fondamentale. Ho iniziato a insegnare in alcuni workshop di scrittura creativa nella scuola di mia madre quando avevo 15 anni e ho ricevuto finanziamenti dal programma HERlead per aggiungere un’iniziativa di ricompense per la lettura, un vertice sulla leadership e un blog online al lavoro di OPOP.

Precedente

Rivelati i sentimenti di Megan Fox sulla relazione dell’ex Brian Austin Green con Sharna Burgess

La fidanzata di Britney Spears, Sam Asghari, scherza sul prematrimoniale dopo che i fan si sono preoccupati: sarà “Iron Clad”

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies