Mattarella: “Senza finanze solide non è possibile tutelare i diritti”

Mattarella: “Senza finanze solide non è possibile tutelare i diritti”

Il presidente della Repubblica cita la Corte costituzionale, che parla del bilancio come di un “bene pubblico” e ricorda la necessità di “finanze pubbliche stabili” per salvaguardare la “solidarietà intergenerazionale”

Parole chiave: