Maria Teresa Ruta: “Molestie da un dirigente Rai. Non l’ho denunciato, ho pensato alla sua famiglia e ai suoi figli”

Maria Teresa Ruta, fresca vincitrice dell’adventure reality di Rai 2 “Pechino Express”, fa una clamorosa rivelazione al settimanale Spy in edicola da venerdì 30 novembre: la conduttrice spiega il vero motivo per cui è stata tanto tempo lontana dalle scene televisive. «Nel 2004 un dirigente Rai mi ha convocata nel suo ufficio per discutere del rinnovo del contratto, ma è successa una cosa spiacevole e decisamente grave. Questa persona, che conoscevo da una vita, si è approcciato a me in una maniera assolutamente poco professionale e sbagliata. Non si è trattato solo di parole, ma anche di un approccio fisico pesante. Tutti sapevano della mia serietà e infatti mai mi era successa una cosa del genere. Figuriamoci in un ufficio aziendale. “Ma cosa fai?”, gli ho chiesto. “Tutti dicono che non l’hai mai data a nessuno, volevo la conferma”, la sua risposta. Al che ho sbattuto la porta e me ne sono andata. Risultato? Il contratto non è stato rinnovato e non sono più stata ricontattata».

prosegui la lettura

Maria Teresa Ruta: “Molestie da un dirigente Rai. Non l’ho denunciato, ho pensato alla sua famiglia e ai suoi figli” pubblicato su Gossipblog.it 29 novembre 2018 12:59.