Manuel Bortuzzo: “Se incontrassi i miei aggressori oggi riderei”


Manuel Bortuzzo: “Se incontrassi i miei aggressori oggi riderei”

Il 19enne nuotatore veneto, colpito in una sparatoria a Roma tra il 2 e 3 febbraio e rimasto paralizzato, è tornato al Centro federale della Fin di Ostia: “Dove mi vedo tra 10 anni? Spero in piedi”