Manuel Bortuzzo, i due sospettati: “Abbiamo sparato per errore”


Manuel Bortuzzo, i due sospettati: “Abbiamo sparato per errore”

Si sono presentati in questura i due sospettati, di 24 e 25 anni, e hanno confessato di aver sparato per sbaglio alla giovane promessa del nuoto che non potrà più camminare

Parole chiave: