L’Ue verso il taglio delle stime del Pil dell’Italia: +0,2% nel 2019


L’Ue verso il taglio delle stime del Pil dell’Italia: +0,2% nel 2019

Il dato dovrebbe essere contenuto nelle previsioni economiche invernali che la Commissione sta per pubblicare. Si tratta di una consistente riduzione rispetto all’ultima previsione europea (1,2%). Il Fondo monetario internazionale: “Timore per Paese vulnerabile”

Parole chiave: