L’ECG funziona sugli Apple Watch acquistati in USA: non è utilizzabile cambiando Regione

E’ da mesi che leggiamo che l’Apple Watch Serie 4 venduto in America è perfettamente identico a quello venduto in altri Paesi per cui la funzione ECG sarebbe stata limitata soltanto dal software e tale restrizione si sarebbe potuta raggirare impostando la Zona su Stati Uniti.

ecg

Oggi watchOS 5.1.2 è stato rilasciato ma non è possibile attivare l’elettrocardiogramma in Italia. La funzione è stata nascosta in maniera più accurata da Apple che, altrimenti, avrebbe rischiato multe e class action.

Tutto questo perchè l’ECG va approvato da enti preposti ed in America ci ha pensato la FDA. Lo stesso dovrà avvenire in Europa prima che l’azienda possa sbloccare tale funzione.

Stando ai primissimi feedback, sembra che la funzione sia legata al luogo in cui viene acquistato l’orologio. In particolare alcuni utenti che hanno acquistato l’Apple Watch negli Stati Uniti ma che adesso vivono altrove, riescono ad utilizzare l’ECG senza problemi.

ECG in italiano su Apple Watch

Un esempio è il nostro utente Gabriele, che ha pubblicato anche una serie di foto nei commenti dell’articolo precedente su iSpazio. Il suo Apple Watch è stato acquistato in America ed ora lo utilizza in Italia con l’ECG attivo.

ECG in italiano su Apple Watch

Dagli screenshot vediamo che la funzione è perfettamente localizzata in italiano quindi Apple ha già predisposto tutto nell’attesa che venga approvata dagli altri Stati.

Per il momento dobbiamo arrenderci ma continueremo ad indagare. In particolare, dando per assunto che il limite sia di tipo software, utilizzando un Apple ID americano ci potrebbe essere qualche possibilità (ma non abbiamo ancora testato). Vi terremo comunque aggiornati sulla questione qualora dovessimo scoprire qualche novità. Nel frattempo vi lasciamo ad un video di MacRumors che spiega e mostra come funziona l’ECG: