Grillo contestato al Brancaccio a Roma. Lui: “Basta aggressioni”


Grillo contestato al Brancaccio a Roma. Lui: “Basta aggressioni”

Prima dello spettacolo la protesta di alcuni attivisti: “Dimettiti da garante del Movimento”. Lui ne ha per tutti: “Abbiamo una missione quasi impossibile: far diventare intelligenti quelli della Lega”

Parole chiave: