Fondi Lega, Salvini querela Belsito per appropriazione indebita

Fondi Lega, Salvini querela Belsito per appropriazione indebita

L’ex tesoriere imputato a Milano con Umberto e Renzo Bossi. L’accusa: soldi del partito per fini privati. L’Appello rischiava di saltare perché per il reato non si può più procedere d’ufficio. Querela solo per Belsito: per i Bossi il dibattimento potrebbe non continuare

Parole chiave: