Enrico Papi: “Sono sempre stato vittima del pregiudizio”

 

Intervistato dal settimanale Spy in occasione della promozione per La notte dei record, il programma che condurrà su Tv8 a partire da domenica prossima, Enrico Papi è tornato a parlare di quando fu definito un “cretino” dalla moglie dell’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi per aver scherzato con la funzionaria del Consolato generale d’Italia a Buenos Aires durante il Festival di Sanremo 2001:

Ero stato chiamato al DopoFestival per essere dissacrante. Quello era il mio obiettivo. Ma io, purtroppo, sono sempre stato vittima del pregiudizio: se quella battuta l’avesse fatta un comico considerato intelligente come Crozza avrebbero riso tutti; l’ho fatta io ed è passata come un’offesa.

prosegui la lettura

Enrico Papi: “Sono sempre stato vittima del pregiudizio” pubblicato su Gossipblog.it 23 novembre 2018 15:27.