Conte: “Non mi sento commissariato da Salvini”


Conte: “Non mi sento commissariato da Salvini”

Il premier è a Bruxelles per l’incontro con i capi di Stato e di governo a due giorni dal voto. Sulle nomine si dice fiducioso: “Abbiamo chance perché l’Italia abbia il ruolo che si merita”. Scontro tra Lega e M5S su Tav e Rixi