Brexit, May chiede tempo al parlamento. Corbyn: “È un ricatto”


Brexit, May chiede tempo al parlamento. Corbyn: “È un ricatto”

La premier britannica ha chiesto alla Camera dei Comuni altri giorni per arrivare ad un nuovo accordo con Bruxelles. Il leader laburista la accusa di rimandare il dibattito per costringere i parlamentari a votare favorevolmente

Parole chiave: