Stephen Swid Biografia, famiglia, carriera, moglie, patrimonio netto, altezza, morte

| | , , , ,

Professione: Imprenditore
Data di nascita:

26 ottobre 1940

Età: 80
Valore netto:

3,5 miliardi

Luogo di nascita:

Manhattan, New York City, NY

Altezza (m):

1.75

Religione:

cristianesimo

Stato delle relazioni:

Sposato

Stephen Swid è stato un uomo d’affari, investitore e innovatore di licenze musicali americano. Aveva lavorato per diverse società, un distributore cinematografico indipendente e 21 Club. Era meglio conosciuto per aver trasformato Sesac, in un influente nell’industria musicale.

Inoltre, ha iniziato la sua carriera come analista di Wall Street e money manager. Ha poi collaborato con un partner, Marshall Cogan, e ha rilevato una serie di attività. Tuttavia, l’uomo d’affari di successo è morto all’età di 78 anni il 6 ottobre 2019 nella sua casa nel Bronx, a New York City. Inoltre, la sua famiglia ha riferito che la sua morte è stata causata dalle complicazioni della degenerazione frontotemporale.

Stephen Swid

Didascalia: Stephen Swid, l’investitore e imprenditore.
Fonte: Tabellone

Stephen Swid: biografia, famiglia, carriera

L’imprenditore è nato il 26 ottobre 1940 come Stephen Claar Swid a Manhattan, New York City. Era nato come figlio di Dave e Selma Swid, inoltre, suo padre era un dirigente di autotrasporti che aveva aiutato a costruire la New England Thruway. Ha nazionalità americana e appartiene a una famiglia ebrea.

Per quanto riguarda la sua educazione, si era laureato alla Ohio State University. In seguito, è diventato il fondatore e senior partner di una società in accomandita per investimenti, Swid Investors. All’epoca, divenne anche socio accomandatario della società di gestione privata City Associates, funzionario senior per gli investimenti presso Oppenheimer Funds e analista di titoli del Fondo Dreyfus.

Per dodici anni è stato co-presidente e co-CEO di Knoll International. Ha poi acquistato la CBS nel 1986, che in seguito divenne l’inizio di SBK Entertainment World. Forse è stato presidente e amministratore delegato della società dal novembre 1986 al maggio 1989. È stato anche presidente e amministratore delegato di Westview Press (1990-1995) e Spin (1989-1997).

Oltre a ciò, fu un attivo sostenitore delle arti e dell’istruzione. Era stato amministratore della Horace Mann School e vicepresidente esecutivo del consiglio di amministrazione della Lenox School, entrambe con sede a New York City. Inoltre, è stato anche amministratore fiduciario e presidente del Comitato esecutivo e finanziario del Solomon R. Guggenheim Museum.

Stefano1

Didascalia: Il defunto uomo d’affari, Stephen Swid.
Fonte: Il New York Times

Stephen Swid: vita personale e moglie

Venendo alla sua vita personale, non ha rivelato pubblicamente molte informazioni sulle sue questioni private. Tuttavia, è noto che aveva sposato l’artista Nan Swid. Insieme, avevano accolto tre figli: Jill, Robin e Scott. Non è stato coinvolto in alcun tipo di voci e polemiche.

Stephen Swid: patrimonio netto e profili sui social media

Parlando del suo guadagno, aveva fatto molti soldi dalla sua carriera durante la sua vita. Al momento della sua scomparsa, aveva un patrimonio netto stimato di circa $ 3,5 miliardi dalle sue attività e prestava servizio in diverse società come presidente e amministratore delegato.

Sembra che non fosse attivo su diverse piattaforme di social media come Twitter e Facebook.

Stephen Swid: misure del corpo

Il defunto uomo d’affari aveva un corpo snello e ben costruito che raggiungeva un’altezza di 5 piedi e 9 pollici e pesava circa 76 kg. Nessuna informazione sulle misure del suo corpo del torace o della vita. Aveva i capelli bianchi con gli occhi color nocciola.

Leggi di Vicky Jain, Issa Rae, VG Siddhartha, Richard McVey

.

Precedente

Kim Kardashian condivide la preziosa foto della figlia Chicago che condivide un abbraccio di gruppo con Stormi e True

Demi Lovato rivela che sono scivolati nei DM della star di “Schitt’s Creek” Emily Hampshire per girare il loro colpo

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies