Home » Gossip e TV » Anziani pensionati svelano il loro segreto: "Crociere più convenienti delle case di riposo"

Anziani pensionati svelano il loro segreto: "Crociere più convenienti delle case di riposo"

Che dire di una vita perennemente in crociera, sospesi tra l'azzurro del mare e il cielo? Questa è la realtà per una coppia di anziani australiani, Marty e Jess Ansen, che hanno deciso di trasformare la Coral Princess in una casa galleggiante. Tra avventure ed esotici panorami, i due vivono un quotidiano da sogno. Ma perché hanno preso una decisione così insolita?

Un viaggio senza fine

Marty e Jess Ansen, dopo aver lavorato e vissuto una vita "normale", hanno deciso di fare una svolta radicale. Sono saliti a bordo della Coral Princess, una lussuosa nave da crociera, e da lì non sono più scesi. Follia? No, una scelta ponderata e, secondo i due, molto saggia.

Non si tratta di un semplice viaggio. Hanno prenotato 51 crociere consecutive e trascorso già 455 giorni in mezzo al mare, godendo di ogni servizio offerto dalla nave. Da un anno e mezzo, ogni giorno è una nuova avventura.

Una scelta economica e divertente

I due pensionati australiani sostengono che vivere in mare sia più economico che in una casa di riposo. Ma non solo: è anche più divertente. Ora sono loro ad accogliere i capitani a bordo e si sentono come due celebrità.

La decisione è stata presa durante il lockdown: Marty e Jess hanno pensato che sarebbe stato più economico e piacevole vivere sulla Coral Princess che in una casa di riposo. E a quanto pare, hanno fatto la scelta giusta.

Il futuro in navigazione

L'avventura di Marty e Jess Ansen non si ferma qui. Dopo un viaggio alle Hawaii, hanno in programma di circumnavigare il mondo, visitando ogni angolo del pianeta. Hanno addirittura in mente una crociera lunga un altro anno. Non hanno intenzione di fermarsi.

Marty e Jess hanno trasformato un sogno in realtà. Potrebbe essere un'ispirazione per tutti noi a seguire i nostri sogni e vivere la vita al massimo.

Una vita fuori dagli schemi

La scelta di Marty e Jess Ansen è sicuramente insolita e affascinante. Hanno scelto di vivere a bordo della Coral Princess per evitare le spese di una casa di riposo e godersi una vita piena di avventure e nuove esperienze. È un modo di vivere sicuramente fuori dagli schemi, ma che sembra rendere i due anziani felici.

Ognuno ha il diritto di scegliere il proprio stile di vita, e se questa scelta rende felici Marty e Jess, perché non approvarla? È importante rispettare le scelte degli altri e non giudicare senza conoscerne i motivi profondi.

Cosa ne pensate di questa storia? Approvereste il loro stile di vita o preferireste una vita più tradizionale?

"Viaggiare è come sognare: la differenza è che non tutti, al risveglio, ricordano qualcosa, mentre ognuno conserva calda la memoria della meta da cui è tornato" - Edgar Allan Poe. La storia di Marty e Jess Ansen, gli anziani australiani che hanno scelto di vivere perennemente in viaggio a bordo della Coral Princess, ci fa riflettere sul significato del viaggio e della libertà. In un periodo di restrizioni e limitazioni, la loro scelta di abbandonare la casa di riposo per trascorrere un anno e mezzo in mezzo al mare può sembrare folle, ma forse è proprio questa la vera saggezza. Vivere la vita fino in fondo, senza rimpianti e senza paura del futuro. Non spetta a noi giudicare, ma sicuramente ci fa riflettere su cosa sia veramente importante nella vita.