Home » Gossip e TV » La coppia di anziani in una carovana trainata da un trattore: cosa hanno scoperto in Galizia?

La coppia di anziani in una carovana trainata da un trattore: cosa hanno scoperto in Galizia?

Due anziani avventurieri svizzeri sono stati multati e bloccati in Galizia mentre percorrevano l'Europa in un camper a 30 km/h. Dopo aver attraversato diversi paesi, la coppia è stata fermata dalla Guardia Civile spagnola che ha considerato illegale la combinazione di trattore e camper. Con il loro veicolo immobilizzato, i due anziani hanno vissuto tre giorni ai bordi della strada prima di essere aiutati dai vicini e condotti in un campeggio. Nonostante gli ostacoli incontrati, Joseph e Nolli non si arrendono e sperano di riprendere il loro viaggio una volta trovato un veicolo più adatto a trainare il camper.

Di cosa parliamo in questo articolo...

  • Coppia di anziani svizzeri multata in Galizia
  • Viaggio in camper da Zurigo a Galizia
  • Trattore del 1963 con camper annesso
  • Viaggio attraverso Germania, Italia, Francia e Spagna
  • Multati con 200 euro e veicolo immobilizzato
  • Tre giorni bloccati ai bordi della strada
  • Riposano in un campeggio a Gandarío
  • Pianificano di affittare un camion per riprendere il viaggio

Joe e Nolli, due audaci esploratori svizzeri, affrontano un cammino mozzafiato attraverso l'Europa

Joe e Nolli, due esploratori svizzeri di 84 e 77 anni, si sono recentemente messi in viaggio da Zurigo, attraversando la Francia in un camper a una velocità di 30 km/h. Purtroppo, il loro entusiasmante viaggio è stato interrotto quando sono stati fermati e multati dalla Guardia Civile in Galizia. La coppia di anziani è stata rimorchiata in un campeggio e ha ricevuto una multa. Nonostante ciò, Joe e Nolli mostrano un notevole spirito e determinazione nel perseguire il loro amore per l'avventura.

Dopo aver viaggiato per più di 2500 km, Joe e Nolli si sono visti costretti a fermarsi a Santiago di Compostela, a causa dell'intervento delle autorità. La Guardia Civile, dopo aver controllato i documenti, ha rivelato che la combinazione di un trattore e un camper era illegale. Nonostante il dispiacere di essere multati e veder immobilizzato il loro veicolo del 1963, la coppia rimane positiva e non vede l'ora di riprendere il viaggio non appena sarà possibile.

La Guardia Civile ha imposto loro una multa di 200 euro e ha attaccato un dispositivo al loro trattore, impedendo alla coppia di spostarsi fino a quando non trovasse un altro veicolo in grado di trainare il loro camper. Quindi, hanno trascorso tre giorni ai bordi della strada, senza aver accesso ai beni di prima necessità. Durante questo periodo difficile, Joe e Nolli si sono ritrovati circondati da persone del posto che non hanno esitato ad estendere una mano amica ai due affascinanti anziani, offrendo il loro aiuto. È stato un momento difficile per loro, ma ora, finalmente, riposano in un campeggio a Gandarío, a Bergondo.

Con tutti i documenti in regola, Joe e Nolli sono fiduciosi che potranno riprendere presto il loro viaggio a un ritmo più sostenuto. Viaggiare a 30 km/h sulle autostrade è pericoloso e la loro piccola Yaris non dispone della potenza necessaria per trainare il camper in cui stanno godendo della loro avventura. Pertanto, stanno seriamente considerando l'idea di affittare un camion che sia in grado di affrontare l'arduo compito.

La determinazione di Joe e Nolli nell'affrontare le sfide e continuare il loro viaggio è davvero ammirevole. Lasciano un segno duraturo ovunque vadano, ispirando tutti coloro che incontrano lungo il cammino. Speriamo che presto possano riprendere il loro straordinario viaggio e raggiungere il loro obiettivo finale, continuando a ispirare coloro che li incontrano lungo la strada.

"Viaggio unico. Viaggio senza limiti. Non c'è nessun posto che io non abbia visto. Oltre l'orizzonte delle cose sognate. È stato qui quando ho iniziato tutto." Queste parole di J.R.R. Tolkien sembrano delineare perfettamente l'avventura di Joseph e Nolli, una coppia di anziani svizzeri che ha deciso di infrangere le barriere dell'età e di vivere una straordinaria avventura su quattro ruote. Ma ciò che sembrava un sogno si è trasformato in un incubo quando sono stati fermati e multati dalla Guardia Civile spagnola. Un trattore del 1963 che traina un camper non è certo un mezzo convenzionale, ma il coraggio e la passione di Joseph e Nolli meritano rispetto. Speriamo che presto possano riprendere il loro viaggio, magari con un veicolo adeguato, e continuare a vivere la loro straordinaria avventura.

Joseph e Nolli, anziani avventurieri, bloccati in Galizia: multati e immobilizzati dalla Guardia Civile

Questa storia mostra l'amore per l'avventura e il coraggio di Joseph e Nolli, due anziani viaggiatori svizzeri. È un peccato che abbiano incontrato dei problemi con la legge durante il loro lungo viaggio in camper. Tuttavia, è importante osservare le leggi e i regolamenti di ogni paese che si attraversa. È bello vedere come i vicini abbiano offerto aiuto e supporto a questa coppia affascinante. Mi chiedo, quale sarebbe il vostro viaggio ideale da fare quando sarete anziani?