Home » Gossip e TV » Pericolo in piscina: il dottore dei piedi svela il motivo per cui non dovresti mai camminare scalzo in vacanza e quali scarpe evitare

Pericolo in piscina: il dottore dei piedi svela il motivo per cui non dovresti mai camminare scalzo in vacanza e quali scarpe evitare

Una delle gioie dell'estate è potersi rilassare accanto a una piscina e godersi il sole e l'acqua fresca. Ma camminare a piedi nudi intorno alla piscina può portare a infezioni fungine alle unghie, che possono durare mesi e causare dolore e imbarazzo. I funghi prosperano sulle superfici umide, come quelle intorno alle piscine, e possono causare una serie di sintomi sgradevoli, tra cui ingiallimento, ispessimento e fragilità delle unghie. Meno della metà delle persone è a conoscenza di questa condizione e solo una piccola percentuale sa come trattarla correttamente. L'infezione fungina delle unghie può essere difficile da eliminare senza trattamento e può avere un impatto significativo sulla vita quotidiana, limitando l'attività fisica e causando vergogna a chi ne è affetto. È importante trattare l'infezione il prima possibile per evitare complicazioni più gravi. Esistono trattamenti disponibili presso le farmacie, ma se l'infezione persiste o si diffonde, è consigliabile consultare un medico. Mantenere l'igiene dei piedi e indossare ciabatte negli ambienti pubblici umidi può aiutare a prevenire le infezioni fungine.

Di cosa parliamo in questo articolo...

  • Gli esperti avvertono di evitare di camminare a piedi nudi intorno alle piscine
  • Le infezioni fungine alle unghie possono essere causate da funghi che si trovano nelle piscine
  • 25% dei britannici soffre di infezioni fungine alle unghie
  • Le infezioni fungine alle unghie possono essere dolorose e imbarazzanti
  • Le infezioni fungine delle unghie possono durare anni se non trattate correttamente
  • È possibile trattare l'infezione con creme antimicotiche o consultando un medico
  • Esercitare un'adeguata igiene del piede può aiutare a prevenire le infezioni

Le precauzioni da prendere quando si frequenta una piscina per evitare infezioni fungine

Infezioni fungine delle unghie: un problema comune e sottovalutato

Durante l'estate, molti di noi amano rilassarsi in piscina, godendosi il sole e l'acqua fresca. Tuttavia, gli esperti dei piedi avvertono di evitare di camminare a piedi nudi intorno alla piscina tra un bagno e l'altro, in quanto potrebbe portare a un'infezione spiacevole che potrebbe durare mesi. Le aree pubbliche come le piscine sono un terreno fertile per i funghi che causano infezioni e prosperano su superfici umide. Oltre a causare prurito e disagio, i funghi nelle piscine e intorno ad esse possono anche causare infezioni fungine alle unghie.

Secondo una nuova ricerca condotta da Excilor, un marchio di cura dei piedi, il 25% dei britannici soffre di infezioni fungine alle unghie, ma solo l'11% di loro sa cosa le provoca. Queste infezioni colpiscono principalmente le unghie dei piedi, ma possono comparire anche sulle unghie delle mani. L'infezione di solito inizia con un ingiallimento del bordo dell'unghia e poi si diffonde fino al centro, rendendo l'unghia scolorita e spesso più spessa. L'unghia può diventare fragile, rompersi facilmente e talvolta sollevarsi dal letto dell'unghia, causando gonfiore.

Il trattamento precoce è fondamentale

Sebbene le infezioni fungine alle unghie non siano pericolose, richiedono molto tempo per essere trattate. Possono influenzare la vita quotidiana delle persone, causando dolore e imbarazzo nel dover indossare scarpe aperte. Secondo il medico Noel Wicks, farmacista, queste infezioni possono avere un aspetto poco igienico e spesso iniziano con un cambio di colore dell'unghia, che diventa gialla, bianca, marrone o verde.

Il Servizio Sanitario Nazionale (NHS) del Regno Unito avverte che le infezioni fungine alle unghie possono essere altamente contagiose. È importante trattare l'infezione il prima possibile per evitare che si diffonda ad altre parti del corpo o al flusso sanguigno. Se non vengono trattate, queste infezioni possono durare anni e portare a complicazioni come la perdita permanente dell'unghia.

Prevenzione e trattamento delle infezioni fungine delle unghie

Oltre al trattamento medico, esistono alcune misure che si possono prendere per prevenire le infezioni fungine delle unghie. È importante mantenere i piedi puliti e asciutti. È consigliabile utilizzare una spazzolina per unghie per pulire sia sopra che sotto i bordi delle unghie e tagliarle regolarmente in modo ordinato e liscio. Inoltre, è fondamentale indossare ciabatte quando si cammina sui pavimenti pubblici bagnati nelle aree comuni come le piscine e le palestre.

In caso di infezione fungina alle unghie, è possibile acquistare trattamenti antifungini presso la farmacia. Tuttavia, se tali trattamenti non funzionano o l'infezione si diffonde ad altre unghie, è consigliabile consultare un medico. Il trattamento delle infezioni fungine delle unghie richiede tempo e pazienza, e può richiedere da tre a dodici mesi per guarire completamente.

Per tenere lontane le infezioni fungine delle unghie, è importante prestare attenzione all'igiene dei piedi nella vita di tutti i giorni. Ricordatevi di seguire le precauzioni consigliate quando frequentate una piscina o una palestra e non sottovalutate l'importanza del trattamento precoce in caso di infezioni fungine alle unghie.

"La pulizia del corpo si fa anche dai piedi", diceva Leonardo Da Vinci, e mai come in questo caso la frase del grande genio si rivela attuale. Lo scorso anno, ben il 25% dei britannici ha sofferto di infezioni fungine alle unghie, senza nemmeno sapere cosa si cela dietro le unghie che ingialliscono. Queste fastidiose affezioni possono durare mesi e avere un impatto significativo sulla vita di tutti i giorni, lasciando i malati di dolore e imbarazzati a indossare scarpe chiuse. La soluzione? Prestare attenzione all'igiene dei piedi e prendere precauzioni semplici, come indossare ciabatte negli spazi pubblici umidi come piscine e palestre. Non sottovalutiamo l'importanza dei nostri piedi e dedichiamo loro la cura che meritano.

Come proteggere i tuoi piedi dalle infezioni fungine durante l'estate

Divertirsi in piscina è un ottimo modo per rilassarsi durante l'estate, ma è importante fare attenzione alla salute dei nostri piedi. Questo articolo sottolinea l'importanza di evitare di camminare a piedi nudi intorno alla piscina per prevenire infezioni fungine fastidiose. Non solo le infezioni fungine alle unghie possono causare disagio e prurito, ma possono anche limitare le attività quotidiane come nuotare o fare attività fisica. È fondamentale trattare tempestivamente queste infezioni per evitare complicazioni e diffusione del fungo ad altre parti del corpo. Ricordiamoci di prestare attenzione all'igiene dei piedi e di indossare ciabatte sugli pavimenti pubblici bagnati per proteggerci da possibili infezioni. Prendiamoci cura dei nostri piedi e godiamoci l'estate in piena salute! E tu, hai mai avuto un'infezione fungina alle unghie? Come l'hai affrontata?