Home » Gossip e TV » Tech worker riceve un messaggio scioccante dal capo: "Stavo per chiudere il laptop" e scopre qualcosa di incredibile!

Tech worker riceve un messaggio scioccante dal capo: "Stavo per chiudere il laptop" e scopre qualcosa di incredibile!

Un video virale su TikTok ha mostrato la reazione di un lavoratore quando riceve un messaggio dal capo proprio allo scoccare delle 17:00. In pochi secondi, l'utente TikTok mostra il suo laptop aperto con l'ora segnata sulle 16:59, quando arriva il messaggio. Il video ha ricevuto molti commenti da parte di altre persone che condividono le proprie esperienze simili con capi opprimenti. Scopri di più su questo video virale su TikTok.

Di cosa parliamo in questo articolo...

  • Un lavoratore riceve un messaggio dal proprio capo alle 17:00
  • Il lavoratore considera di ignorarlo
  • Alcune persone condividono esperienze simili con capi oppressivi

Il video diventato virale di un dipendente nel settore tecnologico su TikTok ha mostrato come proprio alle 17:00 ricevesse un messaggio dal suo capo che voleva parlare con lui. Nel breve video di nove secondi, l'utente TikTok @imperkisizing ha il laptop aperto e l'orario che segna sullo schermo è le 16:59. Proprio quando viene raggiunta l'ora fatidica, compare un messaggio del capo che dice: "Chiamami se puoi quando hai un momento". Successivamente, @imperkisizing rivela di essere quasi pronto ad allontanarsi dal laptop quando compare il messaggio.

"Il dilemma di un dipendente tecnologico: quando il capo chiama alle 17:00"

Il creatore di contenuti scrive nella didascalia del video: "Alcune persone vogliono solo vedere il mondo bruciare". The Daily Dot ha contattato @imperkisizing tramite commento su TikTok riguardo al video. Fino a lunedì, il video ha raggiunto 1,2 milioni di visualizzazioni e molte persone hanno condiviso il loro modo di ignorare un messaggio del genere. Un utente ha dichiarato: "Chiamami se puoi quando hai un momento, avrò un momento solo quando inizierà la giornata lavorativa di nuovo". Un altro concorda: "Sì, non ho notato che erano le cinque, è un compito per il me del futuro". Un terzo commenta: "Jorge non ha ricevuto quella chiamata fino al giorno successivo".

D'altra parte, ci sono persone che affermano che sarebbe un motivo di preoccupazione ignorare un messaggio del capo alle 17:00. Un utente nota: "Nah, non riuscirei a chiuderlo, poi l'ansia mi farebbe domandare cosa voleva Jorge". Un secondo commenta: "Sarei paranoico nel pensare che fosse la fine del venerdì e che potrebbero licenziarti haha". Altri condividono esperienze simili con capi oppressivi. Una persona racconta: "Oggi alle 17:25 il mio capo mi ha detto 'so che è tardi... puoi rimanere 10 minuti?'". Un altro dichiara: "No, oh mio dio, un giorno ho dovuto fare una riunione improvvisata dalle 16:45 alle 17:15 e ho pensato che fosse la fine del mondo". Un terzo scrive: "Il mio capo mi manda email dopo le 5 di venerdì come se fossi a fare qualcosa".

Melody Heald è una scrittrice di cultura. I suoi articoli possono essere trovati su Glitter Magazine, BUST Magazine e altre testate.

"Alcune persone vogliono solo vedere il mondo bruciare", afferma l'utente TikTok @imperkisizing in un video che ha fatto discutere sul web. Il protagonista del video mostra come, appena si avvicinava l'orario di fine giornata, riceveva un messaggio dal suo capo che lo chiamava. Una situazione che molti lavoratori conoscono bene e che può essere fonte di frustrazione e stress. Molti utenti hanno commentato il video con frasi ironiche o di rassegnazione, testimoniando esperienze simili con capi oppressivi o poco rispettosi dei confini lavorativi. Alcuni avrebbero ignorato il messaggio senza pensarci due volte, altri invece si sarebbero preoccupati di non rispondere. Una situazione che mette in luce l'importanza di un equilibrio tra vita lavorativa e privata e il rispetto dei tempi personali dei dipendenti.

Il capo che chiama alle 17:00: il video di TikTok diventa virale

È interessante vedere come tante persone possano relazionarsi a questo video virale. È chiaro che molti lavoratori si sentano oppressi dai messaggi dei loro capi dopo l'orario di lavoro. Questo solleva una domanda divertente: quanto sono importanti i confini tra vita privata e lavoro? Cosa ne pensate?