Home » Gossip e TV » Possessori di iPhone stanno scoprendo che un nuovo aggiornamento gratuito può far risparmiare dati e denaro - sei idoneo?

Possessori di iPhone stanno scoprendo che un nuovo aggiornamento gratuito può far risparmiare dati e denaro - sei idoneo?

Apple sta apportando importanti miglioramenti alla funzione AirDrop con l'arrivo di iOS 17. Questo restyling renderà l'invio di immagini e video più semplice ed efficiente, consentendo agli utenti di risparmiare dati e evitare spese onerose. Oltre a nuove funzionalità come NameDrop e SharePlay, AirDrop beneficerà di un miglioramento di iCloud, consentendo agli utenti di continuare a condividere tramite il cloud anche se si allontanano dalla portata. Inoltre, Apple ha introdotto una funzione di "rifiuto" per contrastare l'invio di immagini indesiderate tramite AirDrop. Scopri di più su queste nuove caratteristiche e come possono migliorare la tua esperienza di condivisione digitale con iPhone.

Di cosa parliamo in questo articolo...

  • Restyling di AirDrop
  • Creazione di un poster di contatto personalizzato con NameDrop
  • Scelta dei dati da inviare con NameDrop
  • Nuovo gesto per attivare AirDrop
  • Introduzione di SharePlay per la condivisione di musica e streaming di film
  • Miglioramento di iCloud per continuare a condividere tramite il cloud
  • Funzione "rifiuta" per AirDrop

Apple sta migliorando AirDrop con nuove funzionalità

Apple è pronta a rinnovare la caratteristica distintiva di AirDrop, offrendo agli utenti di iPhone la possibilità di risparmiare preziosi dati. Con l'arrivo di iOS 17, il gigante della tecnologia sta introdurre cinque nuove funzioni per semplificare l'invio di foto e video ad amici e familiari. Questo aggiornamento migliorerà notevolmente l'esperienza di AirDrop, riducendo la necessità di utilizzare iMessage o Messenger, che possono comportare costi di dati se non si è connessi a una rete Wi-Fi. Tuttavia, prima di lasciarsi prendere dall'entusiasmo per queste nuove funzionalità, che saranno disponibili nei prossimi mesi, i fan avranno la possibilità di creare un poster dei contatti personalizzato che apparirà ai loro amici e familiari quando si desidera condividere ricordi digitalizzati grazie alla nuova funzione NameDrop.

NameDrop: una nuova funzione di AirDrop che permette di personalizzare i poster dei contatti

La funzione NameDrop di Apple consentirà agli utenti di creare un poster di contatto personalizzato, che sostituirà quelli attualmente in uso. Questo poster personalizzato mostrerà il nome dell'utente in caratteri audaci e nel colore scelto, oltre ad includere un'immagine preferita o un avatar dell'utente stesso. Il poster dei contatti personalizzato potrà essere condiviso con nuove persone con cui si desidera scambiare informazioni. Inoltre, se l'utente dispone di più numeri di telefono o indirizzi email, la funzione NameDrop consentirà di selezionare quali contatti condividere. Apple sta anche introducendo un nuovo gesto per attivare AirDrop: i due iPhone si riconosceranno quando vengono avvicinati l'uno all'altro, e i nuovi poster dei contatti compariranno, avviando il processo di condivisione. Questo eviterà ai utenti di dover cercare i contatti nel menu a discesa dell'app Foto.

SharePlay: condividi la tua musica e guarda film e spettacoli in contemporanea

Oltre alle migliorie apportate ad AirDrop e NameDrop, iOS 17 introduce anche SharePlay. Questa nuova funzionalità consente di condividere la musica preferita con gli amici o di allenarsi ascoltando lo stesso inno in sincronia. Ma le possibilità non finiscono qui: gli utenti possono utilizzare SharePlay anche per guardare film o spettacoli contemporaneamente, attraverso una varietà di servizi di streaming come Paramount+ e Crunchyroll. Non è ancora chiaro se Apple TV supporterà questa funzionalità, ma ne sapremo di più in futuro.

Le migliorie di iCloud beneficeranno anche AirDrop

Con iOS 17, AirDrop riceverà anche un miglioramento relativo a iCloud. Ciò significa che se gli utenti iniziano a condividere tramite AirDrop e si allontanano dalla portata, il loro iPhone continuerà a condividere tramite il cloud. Tuttavia, è importante sottolineare che per poter utilizzare questa funzionalità, entrambe le parti devono avere un account iCloud. Grazie a questo miglioramento, i giorni in cui era necessario inviare un link di download speciale o ridurre le dimensioni delle immagini per mancanza di tempo durante una sessione di AirDrop saranno presto un ricordo del passato.

La funzione "rifiuta" di AirDrop

Apple ha deciso anche di introdurre una funzione "rifiuta" per AirDrop, come risposta alle lamentele dei possessori di iPhone che ricevono immagini indesiderate tramite questa funzione. Ora gli utenti avranno la possibilità di rifiutare qualsiasi contenuto che non desiderano vedere tramite AirDrop, offrendo maggiore controllo e privacy.

"La tecnologia rappresenta il nostro futuro, sia per il bene che per il male", affermava Elon Musk in una delle sue celebri interviste. E con l'arrivo delle nuove funzionalità di AirDrop su iOS 17, Apple ci dimostra ancora una volta quanto la tecnologia possa migliorare il nostro modo di comunicare e condividere. La possibilità di inviare foto e video senza la preoccupazione di spese dati elevate renderà sicuramente felici i possessori di iPhone. Inoltre, l'introduzione di NameDrop permetterà di personalizzare i contatti e di condividere informazioni in modo più efficace. Ma Apple non si ferma qui: SharePlay offre infinite possibilità di condivisione, dallo streaming di musica all'allenamento in sincronia con gli amici. E con il miglioramento di iCloud, la condivisione tramite AirDrop non sarà più limitata dalla distanza. Tuttavia, non bisogna dimenticare che la tecnologia può anche portare con sé dei rischi, come la ricezione di immagini indesiderate. Per fortuna, Apple ha pensato a tutto introducendo la funzione "rifiuta". In conclusione, l'evoluzione di AirDrop rappresenta un passo avanti nella nostra vita digitale, ma dobbiamo sempre rimanere consapevoli della responsabilità che comporta l'utilizzo di questi strumenti.

Apple lancia nuove funzionalità per AirDrop: ecco cosa cambia con iOS 17

In conclusione, il nuovo restyling di AirDrop da parte di Apple porterà numerosi miglioramenti che renderanno l'invio di foto e video agli amici e alla famiglia molto più semplice e conveniente. Grazie a queste nuove funzioni, i possessori di iPhone potranno evitare costose tariffe dati inviando i propri contenuti tramite AirDrop anziché attraverso iMessage o Messenger. Inoltre, la possibilità di creare un poster di contatto personalizzato con la funzione NameDrop renderà ancora più divertente e personalizzato il processo di condivisione di ricordi digitalizzati. Il nuovo gesto di attivazione per AirDrop e la compatibilità con SharePlay offriranno agli utenti un'esperienza ancora più coinvolgente e interattiva. Infine, l'integrazione con iCloud garantirà che la condivisione tramite AirDrop non si interrompa anche se ci si allontana dalla portata.
E tu, quale di queste nuove funzioni di AirDrop ti entusiasma di più?