Home » Gossip e TV » "Ho delle imperfezioni, ma ne vado fiera: i troll mi insultano, ma io mi sento sexy come un personaggio di Pokémon!"

"Ho delle imperfezioni, ma ne vado fiera: i troll mi insultano, ma io mi sento sexy come un personaggio di Pokémon!"

Una donna ha sorpreso i troll con la sua sicurezza nel mostrare le sue fossette sui fianchi e abbracciare la sua figura a forma di chitarra. Nonostante le critiche, Ella Howe si sente bellissima e afferma che i "corpi veri sono sexy". Il video di Ella ha ricevuto migliaia di visualizzazioni e molti commenti positivi che elogiano la sua bellezza. Ella non si fa intimorire dai commenti negativi, affermando che le fossette sui fianchi sono caratteristiche genetiche normali che rappresentano le donne. Leggi di più per scoprire come questa donna ha scosso i troll con il suo orgoglio per il suo corpo.

Di cosa parliamo in questo articolo...

  • Una donna con delle fossette sui fianchi è orgogliosa del suo corpo a forma di chitarra e ama le sue curve.
  • I troll criticano costantemente la forma del suo corpo, confrontandola con un personaggio di Pokémon.
  • Ella non si fa influenzare dai commenti crudeli e abbraccia con sicurezza la sua forma "sexy".
  • Il suo video ha ricevuto un'ampia attenzione positiva e molti utenti hanno elogiato il suo aspetto e la sua sicurezza.
  • Le fossette sui fianchi sono caratteristiche genetiche normali e Ella pensa che siano bellissime.

Amore per le curve e accettazione di sé: la storia di Ella Howe

Una donna affronta i troll che criticano il suo corpo

Ella Howe, una giovane donna orgogliosa della sua figura a forma di chitarra, ha deciso di sfidare i troll che costantemente criticano il suo corpo. Nonostante le fossette sui fianchi abbiano suscitato numerosi commenti negativi, Ella ama le sue curve e ha scelto di abbracciarle senza timore.

Molti troll le hanno detto che il suo corpo somiglia a un personaggio di Pokémon chiamato Mewtwo, ma Ella non si lascia influenzare da queste insinuazioni cattive. Lontana dal deprimersi, Ella ha mostrato grande sicurezza in se stessa nel suo ultimo video, in cui appare in un vestito rosso con le spalline. Mentre si filma allo specchio, Ella mostra con orgoglio le sue curve e dichiara: "Accetto quel complimento".

Tuttavia, tra le immagini del video appare anche una screenshot del personaggio di Mewtwo con un divertente audio che dice: "Mamma mia!". Mewtwo è un Pokémon artificiale con alcune caratteristiche felini, ma Ella accetta con serenità la sua forma "sexy" e non si preoccupa dei commenti crudeli dei troll.

Il video di Ella ha suscitato grande stupore e interesse, raggiungendo rapidamente un totale di 95.000 visualizzazioni. Non solo ha ricevuto 7.984 mi piace e 114 condivisioni, ma ha anche ottenuto 27 commenti e 423 salvataggi. Gli utenti, nonostante i commenti negativi, hanno voluto elogiare la bellezza e la sicurezza di Ella. Uno di loro ha affermato: "Hai un corpo perfetto e bellissimo. L'odio di queste persone è reale" mentre un altro ha ammirato: "Sei bellissima!". Anche l'autostima e la sicurezza di Ella sono state apprezzate da un altro commentatore che ha dichiarato: "È davvero un bel complimento".

Questo non è il primo commento negativo che Ella ha dovuto affrontare. In passato, ha risposto a un troll che aveva criticato le sue fossette sui fianchi definendole "orribili". Ella, con grande dignità, ha spiegato che queste fossette sono semplicemente caratteristiche genetiche che non possono essere modificate. Ha sottolineato che le fossette sui fianchi sono molto comuni e rappresentano il normale corpo femminile. Ella vede la sua figura a forma di chitarra come qualcosa di bellissimo e incoraggia gli altri a cambiare mentalità.

In conclusione, Ella Howe sta cercando di contrastare gli insulti e le critiche dei troll rivendicando la bellezza di sé stessa e degli altri corpi veri. La sua storia di accettazione di sé e amore per le proprie curve è un messaggio importante che ricorda a tutti noi di abbracciare la nostra unicità e di non lasciarci influenzare dai commenti negativi degli altri.

"Il bello non è solo quello che si vede, ma quello che si sente dentro", diceva Audrey Hepburn. E questa affermazione risulta particolarmente efficace nel caso di Ella Howe, che ha trovato il coraggio di abbracciare la sua forma corporea nonostante i commenti offensivi dei troll online. Ella incarna pienamente il concetto di autostima e fiducia in sé stessa, dimostrando che essere sexy e affascinanti non è legato solo a stereotipi di bellezza imposti dalla società. La sua sicurezza e felicità parlano più delle parole crudeli dei detrattori. È tempo che tutti impariamo a celebrare la diversità e a vedere la bellezza in ogni forma.

Tutti i haters criticano il corpo dalla forma a chitarra di Ella, ma lei ama le sue curve e si difende dai commenti cattivi

In un mondo dove il corpo delle donne viene costantemente criticate e giudicate, è incoraggiante vedere donne come Ella, che sono sicure e orgogliose della loro forma fisica. La bellezza non dovrebbe essere definita da stereotipi rigidi, ma piuttosto da un senso di autostima e fiducia in se stesse. Tutti dovremmo imparare ad abbracciare e apprezzare la diversità dei corpi umani. Non dovrebbe importarci cosa gli altri pensano o dicono, ma piuttosto concentrarci sulla nostra felicità e accettazione di noi stessi.

La mia domanda simpatica per voi è: quali caratteristiche uniche del vostro corpo rendono speciale e bellissimo?