Home » Gossip e TV » L'iPhone ha un trucco geniale che ti avverte quando tieni il dispositivo troppo vicino - ti salverà la vista!

L'iPhone ha un trucco geniale che ti avverte quando tieni il dispositivo troppo vicino - ti salverà la vista!

Hai mai notato quanto spesso tieni il tuo iPhone troppo vicino al viso? Potrebbe sembrare un gesto innocuo, ma potrebbe avere un impatto negativo sulla tua vista. Ecco perché Apple sta introducendo una nuova funzione di protezione per gli utenti di iPhone. Scopri di più su questo geniale trucco e su come attivarlo sul tuo dispositivo.

Di cosa parliamo in questo articolo...

  • Apple ha introdotto la funzione "Distanza dello schermo" in iOS 17 per avvisare gli utenti quando tengono il dispositivo troppo vicino al viso.
  • La luce blu emessa dagli schermi dei dispositivi può causare affaticamento degli occhi e disturbo visivo.
  • La funzione utilizza la fotocamera del dispositivo per rilevare quando il dispositivo è tenuto a meno di 30 cm dal viso per più di qualche minuto, quindi invia un avviso agli utenti.
  • La funzione è disattivata di default, ma può essere attivata nelle impostazioni del dispositivo.
  • È simile ad altre funzioni introdotte in precedenza da Apple per proteggere la vista e l'udito degli utenti.

Scopri il geniale trucco dell'iPhone per proteggere la tua vista

Le persone sono sempre più consapevoli di un sofisticato trucco dell'iPhone che ha lo scopo di avvertirti quando tieni il dispositivo troppo vicino al viso. Questa funzione è stata appositamente progettata per proteggerti nel tempo e Apple ha considerato attentamente il fatto che i consumatori utilizzano i loro prodotti quotidianamente. Non è un segreto che i dispositivi digitali emettano luce blu, che può causare affaticamento visivo e danneggiare gli occhi. Questo problema è particolarmente evidente nei proprietari di iPhone che tengono troppo vicino il dispositivo al viso, soprattutto in ambienti scuri.

Per fornire una soluzione a questo problema, Apple ha introdotto la funzione "Distanza dello schermo" in iOS 17. Questa funzione avverte gli utenti quando tengono il dispositivo a meno di 30 centimetri dal viso per un periodo di tempo prolungato, offrendo loro un messaggio di avviso che suggerisce di tenere il dispositivo a braccia lunghe per proteggere la vista. L'iPhone utilizza la fotocamera per rilevare la distanza tra il dispositivo e il viso dell'utente e quando viene superata la soglia di 30 centimetri, viene emesso l'avviso.

È importante sottolineare che la funzione "Distanza dello schermo" è disattivata di default su iOS 17, ma gli utenti possono attivarla facilmente andando su Impostazioni > Tempo di utilizzo > Distanza dello schermo e toccando il pulsante corrispondente. Questa funzione è simile a quella introdotta in iOS 14, che avverte gli utenti quando ascoltano musica ad alto volume con le cuffie, con lo scopo di proteggere l'udito delle persone. Inoltre, la funzione "Distanza dello schermo" si basa sulla funzione Night Shift di Apple, che regola automaticamente la luminosità dello schermo dell'iPhone passando dalla luce blu a una luce più calda al calar della sera.

Attualmente, la funzione "Distanza dello schermo" è disponibile solo nelle versioni beta per sviluppatori di iOS 17 e iPadOS 17. Tuttavia, si prevede che diventerà disponibile per la maggior parte dei possessori di iPhone a settembre, quando iOS 17 verrà lanciato ufficialmente. Se sei interessato a utilizzare questa innovativa funzione, assicurati che il tuo dispositivo sia compatibile con l'aggiornamento di sistema.

In conclusione, Apple si sta impegnando per proteggere la vista degli utenti di iPhone grazie alla funzione "Distanza dello schermo". Questo geniale trucco consente di evitare il danneggiamento degli occhi causato dalla vicinanza eccessiva del dispositivo al viso, offrendo una soluzione pratica e efficace per preservare la salute visiva degli utenti. È consigliabile attivare questa funzione e sfruttarne i benefici per proteggere la tua vista quando utilizzi il tuo iPhone.

"La tecnologia è come il fuoco, può riscaldarti o può incendiarti", diceva il grande Steve Jobs. E Apple sembra aver colto questo messaggio, inserendo una nuova funzione di protezione nella sua prossima versione di iOS. La "Distanza dello schermo" è l'ultimo strumento messo a disposizione degli utenti per proteggere la loro vista dagli effetti nocivi dei dispositivi digitali. Questa nuova funzione si aggiunge ad altre già presenti, come Night Shift, che permette di regolare la luce dello schermo durante le ore serali. È un passo avanti importante nella consapevolezza dei rischi legati all'uso eccessivo degli smartphone e un segnale che le grandi aziende del settore sono attente alla salute dei propri consumatori. Sarà interessante vedere come questa novità verrà accolto dai possessori di iPhone e se diventerà un'emulazione per altre marche.

Proteggere la vista con l'iPhone: ecco come funziona la nuova funzione "Distanza dello schermo" in iOS 17

La nuova funzione "Distanza dello schermo" introdotta da Apple è senza dubbio un'aggiunta intelligente per proteggere la salute dei nostri occhi mentre utilizziamo i dispositivi digitali. È positivo vedere che l'azienda si preoccupi della salute visiva dei suoi utenti e cerchi di fornire strumenti per ridurre gli effetti negativi dell'utilizzo prolungato dei dispositivi.

Ricordiamo che gli schermi emettono luce blu, che può causare affaticamento degli occhi e disturbare la capacità degli occhi di adattarsi al contenuto visualizzato. È importante essere consapevoli delle nostre abitudini di utilizzo e fare attenzione a tenere i dispositivi a una distanza adeguata dal viso.

La funzione "Distanza dello schermo" sembra essere una soluzione utile per sensibilizzare gli utenti su questa questione e incoraggiarli a prendersi cura della loro vista. È positivo che Apple offra agli utenti la possibilità di attivare questa funzione e personalizzarla in base alle proprie esigenze. Speriamo che sia un ulteriore passo nella direzione di un utilizzo più consapevole dei dispositivi digitali.

Cosa ne pensi di questa nuova funzione introdotta da Apple? Pensi che ti aiuterà a proteggere la tua vista?