Home » Cronaca e Attualità » Re Carlo III: la FOTO dell'incoronazione e la sua citazione "Sono qui per servire non per essere servito"

Re Carlo III: la FOTO dell'incoronazione e la sua citazione "Sono qui per servire non per essere servito"

La Repubblica segue con attenzione e concentrazione la storia dell’incoronazione di Re Carlo III, avvenuta presso l'abbazia di Westminster. Durante la cerimonia, il sovrano ha pronunciato il solenne giuramento di fedeltà alla legge del Regno, alla Chiesa d’Inghilterra e alla sua fede protestante. Gli avvocati di una giornalista Rai stanno per ottenere un processo. Scopri di più leggendo l’articolo.

Il solenne giuramento del nuovo Re del Regno Unito

Il Regno Unito ha un nuovo sovrano, Re Carlo III, il quale è stato incoronato nella maestosa Abbazia di Westminster. Il solenne giuramento del nuovo Re è stato presieduto dall'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, primate della Chiesa anglicana.

Prima dell'incoronazione, il sovrano è stato presentato alla congregazione dagli araldi. Questi hanno poi invocato "God Save the King Charles" e il monarca ha pronunciato la formula rituale: "Sono qui per servire non per essere servito".

Dopo l'unzione religiosa con l'olio santo, il nuovo re ha pronunciato il solenne giuramento poggiando la mano sulla Bibbia e di fronte all'arcivescovo di Carterbury Justin Welby: "Io, Carlo, professo solennemente e sinceramente alla presenza di Dio, attesto e dichiaro di essere un fedele protestante e che, secondo il vero intento delle leggi che assicurano la successione protestante al trono, sosterrò e manterrò le suddette disposizioni al meglio delle mie forze secondo la legge".

Il monarca ha anche dichiarato il suo rispetto per le credenze di tutti i suoi sudditi, promettendo di servirli con devozione e di rispettare le leggi del Regno e della Chiesa d'Inghilterra.

Il processo della giornalista Rai

In altre notizie riguardanti il Regno Unito, gli avvocati di una giornalista Rai hanno annunciato di stare lavorando per ottenere un processo. Tuttavia, non sono stati forniti dettagli riguardo il motivo della richiesta del processo e su chi o cosa riguarda.

Ricordiamo che ogni accusa o confessione riguardante vizi o reati deve essere sempre verificata dalle fonti, poiché potrebbero essere solo rumors. Ci dissociamo da qualsiasi accusa non verificata e non dimostrata.

L'incoronazione di Re Carlo III è stata un evento solenne e importante per il Regno Unito e i suoi sudditi. Il giuramento di fedeltà alla legge, alla Chiesa d'Inghilterra e alla fede protestante, ma anche di rispetto per le credenze di tutti i sudditi, testimonia l'importanza della diversità culturale e religiosa all'interno della società britannica. È interessante notare come La Repubblica segua con attenzione la storia, ma è importante che i media rispettino la verità dei fatti e non creino confusione o battaglie inutili. A tal proposito, mi chiedo: Qual è il vostro parere sull'importanza del rispetto delle diverse fedi religiose nella società odierna?