Home » Gossip e TV » Rivelata la causa della morte di Brian Laundrie: il fidanzato di Gabby Petito è morto di suicidio, dice l'avvocato - Oggi Notizie

Rivelata la causa della morte di Brian Laundrie: il fidanzato di Gabby Petito è morto di suicidio, dice l'avvocato - Oggi Notizie

Più di due mesi dopo di Gabby Petito il corpo è stato scoperto nella foresta nazionale di Bridger-Teton il 19 settembre, un avvocato del suo ragazzo di Brian Laundrie famiglia Steve Bertolino ha rivelato che la causa della morte di Laundrie è stata rivelata come una ferita da arma da fuoco autoinflitta. Ha notato che i genitori di Laundrie Chris e Roberta sono stati informati e piangono la morte del figlio.

La causa della morte di Laundrie è stata rivelata un mese dopo il ritrovamento del suo corpo. (Non accreditato/AP/Shutterstock)

I resti di Laundrie erano stati scoperti il ​​20 ottobre alla Carlton Reserve, vicino alla casa dei suoi genitori in Florida. Aveva 23 anni. Bertolino ha detto che la causa della morte di Laundrie è stata rivelata da un antropologo forense, via Il New York Post. “Chris e Roberta Laundrie sono stati informati che la causa della morte è stata una ferita da arma da fuoco alla testa e il modo della morte è stato il suicidio”, ha detto a La Posta. “Chris e Roberta sono ancora in lutto per la perdita del figlio e sono fiduciosi che questi risultati portino la chiusura a entrambe le famiglie”.